Immobili
Veicoli
keystone-sda.ch / STF (YURI KOCHETKOV)
Alexei Navalny.
GERMANIA
02.09.20 - 16:100
Aggiornamento : 18:54

Navalny avvelenato con un agente nervino

Il Governo tedesco parla di «prove che non lasciano dubbi». L'attivista è ricoverato a Berlino dal 22 agosto

BERLINO - Il Governo tedesco ha annunciato questo pomeriggio di avere «prove che non lasciano alcun dubbio» sul fatto che l'oppositore russo Alexei Navalny - che si trova ricoverato a Berlino dallo scorso 22 agosto - sia stato avvelenato.

Secondo quanto dichiarato dal portavoce Steffen Seibert, nei campioni prelevati dall'attivista sono state rinvenute delle tracce di Novichok, un potente agente nervino di origine sovietica, prodotto tra gli anni '70 e i primi anni '90. E Berlino ora chiede spiegazioni a Mosca «con urgenza».

I test tossicologici, si legge in una nota del Governo tedesco, sono stati condotti da un laboratorio dell'esercito tedesco su commissione del policlinico universitario della Charité, dove l'attivista è ricoverato.

Navalny si era sentito male lo scorso 20 agosto mentre si trovava a bordo di un volo diretto verso Mosca. L'aereo aveva quindi fatto scalo a Omsk, in Siberia, dove l'attivista era stato ricoverato in gravi condizioni.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
sedelin 1 anno fa su tio
non avevamo dubbi: in russia gli oppositori del regime si fanno fuori
seo56 1 anno fa su tio
Putin sempre più con le mani sporche di sangue e a capo di un’organizzazione criminale di Stato.
pontsort 1 anno fa su tio
Pure le armi di distruzione di massa in Irak erano certe
Esse 1 anno fa su tio
@pontsort Per non parlare della sfericità della terra...
miba 1 anno fa su tio
Un po' come la storia della provetta mostrata da Colin Powell all'ONU......:):):)
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UCRAINA/RUSSIA
6 ore
Dalla «minaccia russa» all'«isteria europea», il confine è sempre più rovente
Stati Uniti e Regno Unito richiamano a casa i dipendenti delle ambasciate e la Nato manda rinforzi armati all'Ucraina
ITALIA
8 ore
Presidente della Repubblica italiana: nulla di fatto nella prima giornata di votazione
Le schede bianche sono state 672. Domani si ricomincia
MEDIO ORIENTE
11 ore
Missili verso Abu Dhabi, si infiamma lo scontro con gli Huthi
I ribelli dicono di aver colpito anche la zona di Dubai, dagli Emirati non giunge però nessuna conferma
RUSSIA
13 ore
Omicron è in Russia, dove metà della popolazione non è vaccinata
La variante è correlata a un tasso minore di ricoveri. Sarà però così anche dove gli immunizzati sono la minoranza?
FOTO
GERMANIA
15 ore
Heidelberg, spari nel campus: uno dei feriti è morto. «È stato uno studente»
La polizia, accorsa con un ampio contingente, ha comunicato che l'aggressore si è tolto la vita.
ITALIA
16 ore
Via la scadenza di sei mesi dal Green Pass dei vaccinati?
Il governo dovrebbe procedere in tal senso, in attesa di una decisione sull'eventuale quarta dose
ITALIA
19 ore
Schede bianche sotto il Colle?
Alle 15 si apre l'elezione del presidente della Repubblica. L'intesa tra le forze politiche appare però distante.
FRANCIA
1 gior
Chirurgo mette all'asta la radiografia di una vittima del Bataclan
La lastra è ancora disponibile su OpenSea, ma il prezzo, dopo che il medico è stato denunciato dai media, è stato tolto
GERMANIA
1 gior
Vaccino obbligatorio, il progetto è pronto a scaldare gli animi
Mercoledì inizieranno i dibattiti su una proposta interpartitica: un obbligo vaccinale per tutti gli over 18
DANIMARCA
1 gior
Quella di Omicron potrebbe essere l'ultima ondata
Lo ha dichiarato Hans Kluge, direttore per l'Europa dell'Oms
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile