keystone-sda.ch / STF (Pavel Golovkin)
Alexey Navalny
GERMANIA
23.08.20 - 09:100

Navalny rimane «stabile»: «Una fase importante è stata superata»

L'oppositore russo viene al momento sottoposto a un check up completo, fa sapere il suo staff.

BERLINO - «Ora Alexey Navalny è all'ospedale della Charité di Berlino, dove i sanitari gli stanno facendo un check up completo. Risultati e prognosi non si potranno ottenere prima di alcuni giorni, ma le sue condizioni si mantengono stabili»: a dare le prime informazioni sull'oppositore russo su Facebook è il capo del suo staff, Leonid Volkov.

«Una fase importante è stata superata - scrive Volkov -: quello che sembrava quasi impossibile ieri mattina, quando a Omsk si erano rifiutati categoricamente di permettere il trasporto del malato, è ora cosa fatta. Sia i medici della Charité che quelli della terapia intensiva hanno sostenuto che Navalny potesse affrontare il trasporto in aereo e che fosse la cosa più giusta per la sua salute».

«Questo non sarebbe stato possibile senza il lavoro e l'aiuto di un gran numero di persone - afferma -, molte delle quali hanno trascorso 48 ore insonni dal giovedì al sabato mattina». I suoi ringraziamenti vanno, tra gli altri, a «quelli che hanno protestato per la causa, quelli che hanno scritto sui social network, fatto denunce, quelli che si sono recati all'ospedale di Omsk». Un grazie lo ha rivolto anche «alle ambasciate russe in tutto il mondo» che «hanno aiutato».

Volkov ha poi ringraziato il filantropo russo Boris Zimin e il suo Fondo di famiglia, che ha pagato le spese necessarie per il volo e l'attrezzatura medicale necessaria a bordo dell'aereo. Ringraziamenti anche alla Germania: «Sia il governo tedesco che la Cancelliera Merkel hanno fornito personalmente sostegno internazionale per aiutare a risolvere molte questioni di burocrazia e sicurezza», ha concluso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
AFGHANISTAN
2 ore
A otto anni con l'ombra della fame: «A volte dormo senza aver mangiato»
La testimonianza di una famiglia di Kabul, sentita da Save The Children: «Tutto è diventato costoso».
ARABIA SAUDITA
4 ore
Mohammed bin Salman suggerì di uccidere re Abdullah?
Lo ha dichiarato un ex alto funzionario dell'intelligence saudita alla trasmissione 60 Minutes
REGNO UNITO
6 ore
La talpa ed i "Facebook Papers", il social vede sempre più buio
Dopo il suo esposto negli Stati Uniti, l'ex dipendente ha oggi raggiunto anche i legislatori britannici
GERMANIA
9 ore
Sposò la causa dell'ISIS, condannata a dieci anni di carcere
La donna, oltre a far parte del gruppo estremista, avrebbe assistito senza agire all'omicidio di una bambina
ISRAELE
10 ore
Eitan dovrà tornare in Italia
La decisione di oggi del tribunale di Tel Aviv ha dato ragione alla zia paterna, ma il ricorso è molto probabile
MONDO
10 ore
Plastica: Coca-Cola e Pepsi sono i più grandi inquinatori al mondo
Terzo posto per Unilever, sponsor principale del vertice sul clima COP26, quarto posto per la svizzera Nestlé
SUDAN
13 ore
Premier in manette, scontri, fiamme e feriti. Cosa sta succedendo in Sudan?
Il paese africano si stava dirigendo verso un'elezione democratica, che è messa ora in pericolo dall'esercito
STATI UNITI
15 ore
Cosa è successo quel giorno sul set di “Rust”
Tanta maretta nella troupe, un aiuto regista superficiale e molto stress dietro a quelle riprese finite in tragedia
STATI UNITI
19 ore
Ripulire le strade "razziste", il sogno americano di Alex
Si punta il dito perfino contro le vie dedicate a Cristoforo Colombo
ITALIA
1 gior
Dallo sballo allo stupro, Ghb la droga che dilaga
Disinibire ma anche sedare fino quasi al coma, perché questo stupefacente non è mai stato così popolare
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile