Immobili
Veicoli
Keystone (archivio)
L'ospedale di Berlino nel quale è ricoverato l'oppositore russo.
UNIONE EUROPEA
24.08.20 - 21:550

L'Ue avverte la Russia: «Avvii un'indagine trasparente su Navalny»

L'Alto rappresentante per la politica estera pretende che i responsabili dell'avvelenamento siano giudicati.

Intanto i medici russi dell'ospedale di Omsk sostengono di «non aver trovato tracce d'inibitori della colinesterasi» nell'organismo di Navalny.

BRUXELLES - «L'Ue condanna fortemente quello che appare come un attentato alla vita di Alexei Navalny. È imperativo che le autorità russe avviino un'indagine indipendente e trasparente sull'avvelenamento di Navalny», che «il popolo russo e la comunità internazionale chiedono» di chiarire. «I responsabili devono essere portati davanti alla giustizia». Lo dice in un comunicato l'Alto rappresentante Ue per la politica estera, Josep Borrell.

«I primi test preliminari effettuati dall'ospedale Charité di Berlino indicano che l'oppositore russo sia stato avvelenato durante il suo soggiorno in Siberia», aggiunge Borrell, ringraziando lo staff del Charité per le cure offerte a Navalny e augurandogli «una pronta e piena guarigione».

Da Omsk: «Nessuna traccia» - Intanto i medici russi dell'ospedale di Omsk in cui è stato inizialmente ricoverato Alexei Navalny, prima del trasferimento in Germania, sostengono di non aver trovato tracce d'inibitori della colinesterasi nell'organismo dell'oppositore russo che sarebbe stato avvelenato. Secondo dichiarazioni del primario del reparto di Alexander Sabayev, riportate dai media russi, «al momento del ricovero, Navalny è stato sottoposto ad analisi per un'ampia gamma di stupefacenti, sostanze sintetiche, psichedeliche e medicinali, compresi inibitori della colinesterasi e tutti i test sono risultati negativi».

E secondo Sabayev, che si è detto pronto a mettere tutto a disposizione dei medici tedeschi, Navalny «non presentava i sintomi di avvelenamento con inibitori della colinesterasi». Le dichiarazioni arrivano dopo che i medici dell'ospedale della Charité hanno reso noto che Navalny sarebbe stato avvelenato con una sostanza tossica della famiglia degli inibitori della colinesterasi, precisando tuttavia che la sostanza specifica deve ancora essere identificata.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Questa storia va a finire come i famosi hacker russi che , secondo alcuni squinternati, hanno fatto eleggere Trump... :-))))))
sedelin 1 anno fa su tio
il primo a dover essere indagato è putin, poi i medici russi bugiardi
seo56 1 anno fa su tio
Putin in galera! Non ci sono altre soluzioni. Quello sta “avvelenando” il mondo.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
BELGIO / SPAGNA
11 min
Il festival fetish, la sauna e il Pride: alla ricerca delle origini del vaiolo delle scimmie
Autorità sanitarie al lavoro per ricostruire la catena dei contagi
STATI UNITI
1 ora
Dopo Buffalo, c'è paura tra la popolazione afroamericana
Secondo un sondaggio, 3 persone su 4 temono di essere attaccati. O che possa esserlo qualcuno a loro vicino
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
LIVE
Kiev ora teme un attacco dalla Bielorussia
Lo Stato maggiore delle forze ucraine: «Le forze bielorusse stanno intensificando le ricognizioni al confine».
UCRAINA: SEGUI IL LIVE
11 ore
«La guerra finirà definitivamente solo attraverso la diplomazia»
Mosca valuta di scambiare i combattenti del battaglione Azov con l'oligarca filorusso Viktor Medvedchuk.
TURCHIA / FINLANDIA / SVEZIA
14 ore
Telefoni bollenti tra Ankara, Helsinki e Stoccolma
Erdogan chiede alla Svezia di non sostenere organizzazioni terroristiche, Niinisto ribadisce la sua condanna
FOTO
MONDO
18 ore
Facciamo il punto sul vaiolo delle scimmie
Il virus di cui si sta parlando tantissimo sotto la lente per capire che no, non è il nuovo Covid
COREE / STATI UNITI
22 ore
«Abbiamo offerto vaccini a Pyongyang. Non ci hanno risposto»
Il presidente statunitense ne ha parlato durante il suo viaggio a Seul, in Corea del Sud
LE FOTO
UCRAINA
1 gior
«C'erano lampi ovunque, fumo, le finestre sono andate distrutte»
Una madre ucraina con tre figli ha raccontato il momento in cui la loro casa è stata raggiunta dai missili
STATI UNITI
1 gior
Trump, multa a 5 zeri per aver ostacolato un'indagine
L'ex presidente statunitense si era rifiutato di fornire documenti contabili e fiscali sulla Trump Organization
BIELORUSSIA
1 gior
La Bielorussia mette all'indice "1984" di Orwell
Ad oltre 70 anni da quando venne scritto, il romanzo distopico viene bandito dal governo di Lukashenko.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile