TiPress
LUGANO
05.10.18 - 06:540
Aggiornamento : 10:29

Per gli uffici di Finzi Pasca c'è posto al Central Park

Il Municipio ha formalizzato la proposta nello stabile a due passi dal LAC

LUGANO - La discussione tra Finzi Pasca e il LAC sembra essere giunta al capitolo finale, con un risvolto che negli scorsi giorni pareva essere quasi impossibile. Nella seduta di ieri - come riportano alcuni media ticinesi - il Municipio di Lugano ha infatti formalizzato la proposta di due uffici per la compagnia al Central Park, a due passi dal LAC. Un passo che per Roberto Badaracco corrisponde alla «volontà di venire incontro» all’artista e alla sua compagnia.

“Chi la dura la vince” verrebbe da dire. Perché ora sul tavolo di Finzi Pasca sembrano esserci tre proposte per mantenere la presenza in Ticino: Central Park, la torretta della funicolare degli Angioli - mai davvero avanzata, ma definita da Zanini Barzaghi «fattibile e interessante» - e gli stabili in via Motta a Massagno attualmente occupati dall’Azienda elettrica comunale.

Tre proposte che l’artista dovrà ora prendere in considerazione, valutando se sentirsi finalmente «un coinquilino» del LAC oppure allontanarsi da Lugano.

6 mesi fa Tra Finzi Pasca e il Lac si inserisce Massagno
6 mesi fa Botta e risposta tra Finzi Pasca e il LAC: risponde Badaracco
6 mesi fa Finzi Pasca si sfoga: «Al Lac non ci hanno mai trattato come coinquilini»
7 mesi fa Uno spazio per Finzi Pasca: «Solo il Consiglio direttivo del LAC può decidere»
7 mesi fa Finzi Pasca si lamenta, il Lac risponde
Commenti
 
siska 6 mesi fa su tio
La provincia é fatta solo e abitata da chi sputa su un'artista che non merita tutta sta .........a addosso. Per il resto ognuno la sua memoria.
samarcanda 6 mesi fa su tio
Solo dei provincialotti possono accettare simili capricci di F.P. Non mitizziamolo troppo!
samarcanda 6 mesi fa su tio
@samarcanda Mi sono guardata in YouTube un po' di spettacoli di F.P.: un po' circo, un po' carnevale. Noiosi e superficiali, livello artistico sotto le suole delle scarpe... Effetti fatti per sbalordire palati senza gusto. Direzione d'attore pessima: quelle stupide espressioni, quei gesti sciocchi… Di un conformismo scoraggiante… Ma non potrebbero favorire qualche vero artista fuori dai facili consensi? Il LAC è sui binari del solito becero conformismo, non sta portando granché. È finito in mano alla solita politichetta… Per dirla tutta: una ticinesata dove i soldi vanno sempre ai soliti. E questa storia di F.P. me lo sta confermando. Sì, ne sono sicura: F.P. è il Botta del teatro. Ma quando la politichetta smetterà di fabbricare "artisti"??? V. anche i vari artisti ciellini propagandati dappertutto senza avere nessun valore artistico. Che barba!
Meno 6 mesi fa su tio
@samarcanda Da come parla si direbbe che lei sia un intenditrice... ma dubito che un'intenditrice si informi guardando su youtube. Io sono stato ad uno spettacolo una volta (proprio al LAC) e l'ho trovato interessante, chiaramente non per tutti, l'arte evolve, gli artisti cercano di proporre sempre qualcosa di nuovo (sennò sarebbe una noia no?) il fatto è che così facendo il prodotto della compagnia risulterà più orientato a chi frequenta il mondo di spettacoli, concerti, e a chi è a digiuno risulterà ulteriormente difficile da gradire. Dico questo senza entrare nell'argomento del comportamento di FP che è tutta un'altra storia. (mio parere da persona esterna al lac, dovrebbe magari fare meno la super star, ed essere umile, particolarità molto apprezzata da noi svizzeri)
samarcanda 6 mesi fa su tio
@Meno Sono felice di non aver mai speso un soldo per vedere questi spettacoli. Mi è bastata un'occhiata in YouTube per farmene un'idea. Ho l'occhio critico su queste cose e l'arte in generale. Devo anche ammettere che trovo che il cinema abbia affossato il teatro. Restano comunque immortali le opere dei grandi autori teatrali, fra i quali non metto certamente F.P.
samarcanda 6 mesi fa su tio
Ma perché dobbiamo preoccuparci di dare a F.P. degli uffici? Non se li può cercare e pagare lui? Ma dove siamo? Allora diamo studi gratuiti ai medici, atelier a tutti gli artisti, luoghi privati di studio ai letterati… Ma F.P. non è un dittatore!
samarcanda 6 mesi fa su tio
Non dovrei commentare perché non ho mai visto nessuna opera di Finzi Pasca, ma, così, a naso, mi sembra sia sin troppo sostenuto, per cui temo lo zampino della solita politichetta che osanna chi vuole. Cioè, mi sembra che F.P. stia al teatro come Botta sta all'architettura. Ma forse no: Finzi Pasca è certamente meglio di Botta, però questo sostegno mi sembra eccessivo. Non c'è solo lui, che, se è veramente geniale, non ha certamente bisogno di essere coccolato.
Fafner 6 mesi fa su tio
Tanto nell'intervista di ieri sera, come ampiamente prevedibile, ha detto no sia agli uffici al CP sia alla torretta, in quanto a dir suo bisogna stare tutti assieme, è come mettere qualcuno in castigo, ecc. ecc. Quindi se spostassero Denise Fedeli al Central Park per far spazio a lui, lui per coerenza dovrebbe rifiutare per gli stessi motivi. Lo farebbe? Qualche dubbio sussiste...
Fafner 6 mesi fa su tio
@Fafner Io ho l'impressione che, pur con toni molto pacati e quasi sorridenti, stia facendo un po' la primadonna forte della sua notorietà. Per carità, le sue qualità sono indiscutibili, ma alla fine il LAC e il LAC, non il LFP (Lugano Finzi Pasca).
samarcanda 6 mesi fa su tio
@Fafner Ma quanti capricci fa questo enfant prodige (???)!
matteo2006 6 mesi fa su tio
Affitto al Central Park a carico del comune, direi non poca cosa e comprensibile quantomeno che ci sia qualcuno che storce il naso visto il trattamento di favore.
streciadalbüter 6 mesi fa su tio
Questo Finzi ha rotto il sistema urogenitale al povero Badaracco.
Ctg 6 mesi fa su tio
Degan una féta adess, a san pò pü!
sedelin 6 mesi fa su tio
bene! adesso, daniele caro, non ti rimane che scegliere e ... leccarti i baffi!
streciadalbüter 6 mesi fa su tio
Perché non va a Tel Aviv?
TOP NEWS Ticino
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report