Ti Press
Il bancomat fatto esplodere ad Arzo
SVIZZERA
08.03.19 - 10:330
Aggiornamento : 12:56

E sono cinque: un altro bancomat Raiffeisen fatto esplodere nella notte

Il colpo effettuato le scorsa notte in Canton Ginevra è almeno il quinto di una serie di furti che sembrano avere molti punti in comune...

PUPLINGE - Ancora un bancomat fatto esplodere nella notte. Ancora di una filiale della banca Raiffeisen e ancora a ridosso del confine. Questa volta è successo in Canton Ginevra, a Puplinge. «Ho sentito un enorme frastuono», ha raccontato un residente a 20 Minutes. Erano le 3.25 e ha capito subito che non si trattasse di un tuono: «Ero così spaventato che non osavo aprire le imposte».

Quando finalmente ha preso coraggio, dopo aver sentito le sirene, diversi poliziotti si trovavano nei pressi della filiale Raiffeisen nel centro del villaggio. Uno o più o più malviventi avevano fatto saltare il bancomat situato all'esterno della banca, prima di darsi alla fuga. La portavoce della polizia di Ginevra Joanna Matta ha confermato l'attacco, perpetrato «o con del gas o con dell'esplosivo»

Il modo di agire dei malviventi ricordo molto da vicino quello usato settimana scorsa ad Alle, nel Canton Giura, o a Schönenbuch (Basilea Campagna), solamente tre giorni prima. Nel mese di novembre era invece stato il nostro Cantone, e più precisamente il Mendrisiotto, a venir preso di mira. Dapprima i ladri avevano colpito un bancomat di Coldrerio, una settimana dopo si erano spostati ad Arzo.


Ti Press
Il bancomat fatto esplodere ad Arzo

Al momento non è chiaro se tutti questi colpi abbiano un nesso tra di loro - gli autori siano gli stessi - o se il modus operandi simile sia solamente frutto del caso. Una domanda però sorge spontanea: perché sempre un bancomat Raiffeisen?

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
1 ora
«Il virus sta aumentando». Spagna nella lista nera. A rischio le donne incinte
Dalla decisione sono al momento escluse le Isole Baleari e le Isole Canarie
SVIZZERA
1 ora
Chi torna dalla Spagna dovrà mettersi in quarantena
Chiunque rientrerà dal Paese iberico dovrà annunciarsi alle autorità cantonali.
SVIZZERA
2 ore
Altri 181 casi e un ricovero, ma nessun decesso
Il totale dei contagi dall'inizio dell'emergenza sale a 35'927. I decessi sono 1'706.
SVIZZERA
3 ore
«Molti hanno problemi respiratori anche dopo essere stati dimessi»
L'ospedale di Friburgo ha analizzato i dati dei pazienti ospedalizzati con un'infezione da Sars-CoV2 tra marzo e aprile.
SVIZZERA
4 ore
Migliorano le stime del PIL svizzero
Il KOF prevede ora una flessione leggermente meno marcata di quanto precedentemente ipotizzato.
SVIZZERA
4 ore
«La crisi ha mostrato l'importanza della libera circolazione»
Per l'Usam un sì all'iniziativa "per un'immigrazione moderata" affosserebbe le PMI elvetiche.
SVIZZERA
6 ore
Vaccino, accordo più vicino: «Questione di ore»
La Svizzera sta per concludere un contratto d'acquisto per la fornitura del farmaco che viene sviluppato da Moderna.
VAUD / FRANCIA
17 ore
Sedicenne vodese annegato a Marsiglia
Il giovane si trovava nel sud della Francia con la famiglia. Sotto shock i suoi compagni di classe
SVIZZERA / BELGIO
19 ore
Il Belgio toglie Vaud e Vallese dalla zona rossa
Da domani i cittadini belgi potranno tornare in vacanza nei due cantoni romandi.
SVIZZERA
21 ore
Berset sull'errore dell'UFSP: «Ci saranno conseguenze»
L'Ufficio federale della sanità pubblica aveva indicato che il rischio d'infezione è maggiore negli esercizi pubblici.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile