rescue media
+ 12
COLDRERIO
23.11.18 - 07:440
Aggiornamento : 14:04

Fanno esplodere un bancomat e scappano con i soldi

I responsabili hanno fatto detonare una carica esplosiva nella notte

COLDRERIO - Questa notte, poco dopo le 2, si è verificata un'esplosione in via Pierfrancesco Mola, a Coldrerio.

Gli autori - come riferisce la Polizia cantonale - hanno fatto detonare una carica esplosiva per forzare un bancomat e poi darsi alla fuga con il bottino.

Sul posto è giunta la Polizia cantonale, che è attualmente sulle tracce dei responsabili. Alle ricerche partecipano anche le Polizie comunali e le Guardie di confine.

Sul posto sono intervenuti anche i pompieri di Mendrisio. 

rescue media
Guarda tutte le 13 immagini
TOP NEWS Ticino
CANTONE
3 ore

Caos vacanze sull’A2: 10 km al Gottardo, 4 km a Brogeda

Forti disagi alla circolazione in direzione sud, con ritardi al portale nord della galleria e in corrispondenza del valico doganale

FOTO
CONFINE
14 ore

Auto precipita sui binari e viene travolta da un treno, due morti

L'incidente è avvenuto lungo la tratta ferroviaria Bellinzona-Gallarate

LOSONE
16 ore

Si "allaga" l'ex caserma: ma il Comune tace

Pasticcio tecnico a poche settimane dall'inizio del Festival del Film e dell'inaugurazione del nuovo campus creativo per giovani. Le autorità: «Tutto procede bene. Pronti ad accogliere il BaseCamp»

POLLEGIO
18 ore

Swisscom gli offre 100.000 franchi per tenersi l'antenna 5G in giardino

Ecco il retroscena della rivolta nella frazione di Pasquerio. La conferma arriva dalla stessa azienda: «È la prassi»

CANTONE
19 ore

Radar puntati su cinque distretti

La prossima settimana i controlli mobili risparmieranno Vallemaggia, Leventina e Riviera. Controlli semi-stazionari a Rodi-Fiesso, Malvaglia e Sessa

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile