Tipress
COLDRERIO
24.11.18 - 09:340

Esplosione del bancomat, almeno 200'000 franchi il bottino

I malviventi, almeno tre, prima del colpo hanno rubato un furgone ad una ditta situata nelle vicinanze della banca, poi abbandonato vicino a Novazzano

COLDRERIO - Non è stato sicuramente un colpo improvvisato quello messo a segno nella notte tra giovedì e venerdì alla banca Raiffeisen di Coldrerio, dove i ladri hanno fatto esplodere il bancomat. Stando a quanto riportato oggi da alcuni media, il bottino sarebbe di almeno 200’000 franchi, ma avrebbe potuto essere ben maggiore, considerata la vicinanza con il fine settimana e l’inizio delle spese natalizie. Probabilmente a far scappare i ladri prima del tempo sono stati gli allarmi, sia della banca che quelli lanciati dai vicini, svegliati dal botto poco dopo le due di notte. Proprio uno degli abitanti della zona, come riferisce la Regione, avrebbe sentito uno dei malviventi, con probabile accento dell’est, urlare al compagno: «Torna dentro!».

I ladri, almeno tre, sono poi fuggiti a bordo di un furgone, rubato ad un’azienda non molto lontana dal luogo del colpo. Il mezzo sarebbe poi stato ritrovato qualche via più lontana, al confine con Novazzano, all’interno del quale sarebbero stati trovati dei frammenti del bancomat.

I ladri si sarebbero poi dileguati oltre confine.

 

6 mesi fa Furto con esplosione: seri danni anche all'interno della banca
6 mesi fa Fanno esplodere un bancomat e scappano con i soldi
TOP NEWS Ticino
AGNO
8 ore

«L’aeroporto può cambiare rotta»

Per il rilancio dello scalo è fondamentale l’allungamento della pista che potrà vedere la luce nel 2031. Lo dice lo studio dell’Università di San Gallo, presentato stasera

LOSONE
10 ore

Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»

Proseguono i tagli alla ditta di Losone. Parla uno dei dipendenti rimasto senza lavoro: «Nessuna spiegazione. Probabilmente costavo troppo»

FOTO / VIDEO
RIVIERA
11 ore

Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano

L'origine del rogo non è al momento nota. Pompieri e Polizia sul posto. La situazione è già sotto controllo

CANTONE
13 ore

«Le strutture logistiche resteranno, ma saranno ridimensionate»

Arriva la conferma di Kering: «Attività logistiche centralizzate in Italia, in un polo dimensionato per la crescita futura»

LUGANO
13 ore

«Quel semaforo deve restare in versione cantiere?»

Il passaggio pedonale in Riva Vela, all'altezza di Piazza Manzoni, è finito al centro di un'interrogazione del gruppo PPD e GG

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report