IG
GIUMAGLIO
17.07.19 - 15:450
Aggiornamento : 19:14

Anche la vittima del "branco" avrebbe avuto un ruolo importante

Il 17enne, che pratica boxe, sarebbe stato il primo a menare le mani. I suoi quattro aggressori sarebbero intervenuti in un secondo tempo

GIUMAGLIO – A volte, le campane, bisogna sentirle tutte. E così emerge che, nell'ormai nota rissa del carnevale estivo di Giumaglio, verificatasi lo scorso weekend, anche il 17enne, vittima dell'aggressione, avrebbe avuto un ruolo attivo nella vicenda. Anzi. Sarebbe stato proprio lui il primo a menare le mani. Alcuni testimoni lo avrebbero visto mentre se la prendeva con un altro ragazzo. 

Il "branco", composto da quattro ragazzi della valle, che l'ha poi conciato per le feste, sarebbe intervenuto solo in un secondo tempo. Forse in difesa della vittima del 17enne. Tutto sarebbe iniziato sulla pista da ballo, per poi proseguire all'esterno del perimetro del carnevale.

Insomma, il papà del ragazzo aggredito, intervistato da Tio/ 20 Minuti il giorno dopo il fatto, avrebbe omesso dettagli importanti. Forse per la foga. Forse per la disperazione e la preoccupazione. Fatto sta che suo figlio, ferito seriamente alla milza, e attivo in una società di boxe della regione, non sarebbe esente da colpe. Tutto questo non giustifica ovviamente quanto accaduto in seguito.     

Sarà l'inchiesta a chiarire definitivamente ruoli e responsabilità.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Ecco dove c'è penuria di docenti
Criticità rilevate nella scuola dell'infanzia e tra gli insegnanti di tedesco
URI / CANTONE
2 ore
Veicolo ticinese in panne, a bordo un presunto passatore
In manette un 33enne italiano. Fermate 5 persone senza documenti
LOCARNO
3 ore
Controlli mirati contro i “furbetti” degli ingombranti
La Città non esclude «procedure di contravvenzione» nei confronti dei trasgressori. Da gennaio ogni martedì si raccoglierà la carta
LAMONE
6 ore
Due ticinesi in Laos a caccia di urla bestiali
Filippo Franchini, 29 anni, è dottorando in statistica. Con un drone acustico brevettato insieme al fratello e a un amico, volerà in Asia per censire i gibboni, scimmie in via d’estinzione
CANTONE
15 ore
Renzetti "flashato" a 177 km/h: «Ero arrabbiato con l'arbitro»
Il presidente dei bianconeri ha calcato un po' troppo il piede sulla A13 rientrando da una partita fuori casa: «Non pensavo la mia Golf fosse così potente»
CANTONE
16 ore
Merlini: «C'è desiderio di cambiamento, e va rispettato»
Dopo l'odierna sconfitta, il candidato PLR intende ritirarsi dalla politica: «Ora ho più tempo per la mia attività professionale»
CANTONE
18 ore
La bucalettere strabocca: «Avrei potuto rubare diverse schede»
Molte persone aspettano l’ultimo momento per imbucare la busta del voto per corrispondenza. Un’abitudine che però può creare qualche problema...
CANTONE
18 ore
Carobbio: «La mia elezione? Un segnale per l’uguaglianza di genere»
Per la prima volta una donna rappresenterà il Ticino al Consiglio degli Stati
CANTONE
19 ore
«Nessuna guerra con la Carobbio, troveremo accordi»
Un esponente dell’UDC e una del PS andranno d’accordo insieme al Consiglio degli Stati? Marco Chiesa: «Certamente sull’aumento dei premi casse malati troveremo soluzioni convergenti»
CANTONE
20 ore
Neve sull'A2, «lunghi ritardi» verso nord
Spazzaneve in azione sul posto. Disagi alla circolazione in entrambe le direzioni
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile