Tipress (archivio)
Il recente episodio di Novaggio
CONFINE
18.03.19 - 18:020
Aggiornamento : 21:55

Nuovi boati nella notte, nuovi bancomat fatti esplodere

Due gli episodi, nel fine settimana, a due passi dal confine

VARESE - Esplodono nuovi bancomat. Questa volta oltre confine. L'ultimo episodio balzato agli onori delle cronache locali era quello di Novaggio. Ma la moda di far saltare in aria i distributori di banconote non sembra aver perso vigore. Ed ecco che a pochi chilometri dal confine, precisamente nel vicino Varesotto, negli scorsi giorni ben due bancomat sono stati fatti esplodere nella notte.

Il primo colpo è stato messo a segno a Samarate. La deflagrazione ha lasciato posto a una vera e propria devastazione. Il boato, sentito a chilometri di distanza, ha infatti distrutto gli interni della filiale bancaria e anche parte delle banconote. I malviventi? In fuga senza lasciare tracce. 

Alle 4 del mattino di domenica un nuovo boato. Questa volta in quel di Solbiate Arno. In questo caso sono state danneggiate anche delle auto parcheggiate fuori dalla banca. E, ancora una volta, i malviventi sono riusciti a fuggire. Con il bottino.

Se questi episodi siano o meno legati con gli analoghi colpi avvenuti in Ticino non è dato saperlo. Di fatto la modalità con cui sono avvenuti è la medesima.

3 mesi fa A fare il botto in tre: rubate alcune decine di migliaia di franchi
3 mesi fa Esplosione nella notte, svaligiato un altro bancomat
3 mesi fa E sono cinque: un altro bancomat Raiffeisen fatto esplodere nella notte
3 mesi fa Bancomat fatto esplodere nella notte
6 mesi fa Assalto al bancomat: «In 4 minuti erano già andati via»
6 mesi fa Un altro bancomat fatto esplodere nel Mendrisiotto
6 mesi fa Bancomat esploso: altri tre casi la notte prima
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / GRIGIONI
2 ore

Il Passo del Lucomagno è stato riaperto

Sono stati sgomberati i grossi massi caduti sulla strada settimana scorsa. E per Corpus Domini, dopo un lungo letargo invernale, tornerà transitabile anche la Novena

VIDEO
CAPRIASCA
5 ore

Cade da un muretto, interviene la Rega

Al momento non sono note le condizioni del ferito

CAMPIONE D'ITALIA
5 ore

«I debiti di Campione li paghi l'Italia»

Ignazio Cassis ha risposto a una domanda di Marco Romano specificando come non sussista alcun legame tra i debiti che l'enclave ha con il Ticino e i ristorni. «Sono due dossier diversi»

CANTONE
6 ore

«La dott.ssa Lesmo non è contraria ai vaccini. Ha vaccinato i suoi figli»

Il medico replica dopo l'interrogazione di Galeazzi sui dottori contrari ai vaccini: «Queste terapie di massa non tengono conto del rapporto rischio/beneficio»

BIDOGNO
9 ore

Il parcheggiatore abusivo è stato estradato in Italia

Fine della corsa per il 42enne, ricercato dal 2016 per questioni legate al traffico di stupefacenti. Qualche mese fa aveva piazzato le sue macchine senza targhe in una proprietà privata del Luganese

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report