TiPress - foto d'archivio
MENDRISIO
06.04.21 - 08:010
Aggiornamento : 10:25

1'438 cittadini si schierano con il dottor Ostinelli

«Ci domandiamo che cosa si possa rimproverargli» si legge nella petizione indirizzata all'OMCT

MENDRISIO - «Noi siamo col dottor Ostinelli». È questo il messaggio che 1'438 cittadini hanno voluto trasmettere all'Ordine dei medici del canton Ticino (OMCT), la cui Commissione deontologica a metà febbraio aveva sanzionato il medico di Mendrisio tramite la sospensione temporanea dall'Ordine e dalla FMH e con una multa.

«Ci domandiamo che cosa si possa rimproverargli - scrivono i "cittadini di Ostinelli" -: forse il coraggio di essere un medico attento, critico, volenteroso e capace di confrontarsi con l’ostilità di un mondo scientifico granitico e poco lungimirante?».

In realtà l'OMCT aveva parlato di «gettare sistematicamente discredito sull’operato delle autorità politiche e sanitarie, del medico cantonale, degli ospedali e dei medici sul territorio», come pure della «violazione di numerose disposizioni del Codice deontologico e dei suoi allegati che disciplinano il comportamento dei medici in pubblico». Il medico «era già stato richiamato dalla Commissione, ma non aveva ritenuto di adattare il suo comportamento».

I firmatari della lettera aperta «diffidano di un Ordine dei medici che tacita, con metodi che ricordano la dittatura, un medico che esprime una voce fuori dal coro» e si sentono vittime di «un grave affronto». Non solo, rispolverano la Costituzione e la libertà di credo e coscienza, oltre alla libertà d’opinione e di informazione. Come pure la Convenzione europea per la salvaguardia dei diritti dell’uomo e delle libertà fondamentali.

Questi 1'438 cittadini colgono inoltre l'occasione per sparare a zero «sugli errori della task force governativa», sui «media in generale», su «misure al limite della crudeltà», e si schierano contro «una vita ospedalizzata e disumanizzata». All'Ordine dei Medici del Canton Ticino chiedono «un approccio alla salute omnicomprensivo», che «rassicuri la popolazione e rispettoso dei diritti umani», nonché «trasparenza, integrità e pluralità».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE / SVIZZERA
45 min
Sette chilometri di coda per il ponte dell'Ascensione
Al portale nord della galleria bisogna attualmente fare i conti con un'ora e quindici minuti di attesa
CANTONE
2 ore
Decimo giorno senza decessi legati al Covid
Attualmente negli ospedali del nostro cantone si contano 36 pazienti col coronavirus, di cui 9 in cure intense
CANTONE
16 ore
«Oltre ventimila gli over 45 già iscritti al vaccino anti Covid»
Il centro più richiesto è quello del Padiglione Conza, dove ci sono circa 7'800 persone in lista d'attesa
CONFINE
17 ore
Con l'auto finisce nel lago di Como: ritrovata senza vita la 70enne dispersa
L'incidente si sarebbe verificato a seguito di una manovra sbagliata.
CANTONE
18 ore
Troppa panna nel camion, la multa è salata
Il mezzo pesante trasportava 19 tonnellate di bombolette spray.
CANTONE
19 ore
Un "scudo protettivo" per le grandi manifestazioni
Il Governo propone un credito per tutelare gli organizzatori dai grandi eventi in caso di annullamenti per Covid.
FOTO E VIDEO
MENDRISIO
19 ore
Tamponamento in superstrada, due persone al pronto soccorso
L'incidente, avvenuto attorno alle 14.30 all'altezza di Ligornetto, ha coinvolto due auto e un furgone.
FOTO E VIDEO
TENERO-CONTRA
19 ore
Cadono da un muretto e finiscono con l'auto sottosopra
L'incidente è avvenuto in un posteggio privato in via San Nicolao a Tenero.
URI / CANTONE
20 ore
Auto in panne al San Gottardo: code per 12 km al portale nord
Per chi viaggia verso il Ticino si stimano ritardi fino a due ore.
CANTONE
1 gior
Da questa notte non si hanno notizie di Jona
La polizia ha diramato un avviso di scomparsa per il 17enne di Morbio Inferiore
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile