Immobili
Veicoli
Keystone
SVIZZERA / FRANCIA
23.04.21 - 15:200
Aggiornamento : 24.04.21 - 10:17

La madre di Mia è stata estradata in Francia

La donna era stata arrestata domenica scorsa in Svizzera per aver commissionato il rapimento della figlia.

L'Ufficio federale di giustizia che si è occupato dell'espatrio: «Tutto si è svolto senza incidenti». La piccola di otto anni è tornata a vivere dalla nonna.

LOSANNA - La madre di Mia, che aveva commissionato il rapimento della figlia francese di otto anni, è stata estradata oggi verso la Francia, ha annunciato l'Ufficio federale di giustizia (UFG). Era stata arrestata in Svizzera domenica scorsa.

«Tutto si è svolto senza incidenti», ha spiegato l'UFG all'agenzia AFP. L'estradizione è stata chiesta in seguito al rapimento della bimba avvenuto dalla casa di sua nonna, nella regione dei Vosgi, dove ora è tornata. Estradato anche l'uomo che ha portato la piccola in Svizzera.

Mia era stata rapida martedì 13 aprile da tre uomini per conto della madre ed era stata ritrovata domenica scorsa in uno stabile occupato da squatter a Sainte-Croix, nel canton Vaud, proprio assieme alla madre. La donna, per sentenza del tribunale, non poteva vedere da sola la figlia.

Nell'ambito dell'inchiesta sono stati arrestati cinque uomini accusati di aver partecipato al rapimento della bambina.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
GRIGIONI
9 ore
Il 2G in pista non ferma gli sciatori
La regola vale nel comprensorio internazionale di Samnaun. E le presenze non mancano
ZURIGO
9 ore
Investì una poliziotta, 11 anni di carcere per un 20enne
L'intenzionalità, nella manovra, ci sarebbe stata, ha stabilito il Tribunale distrettuale zurighese.
ZURIGO
14 ore
Il booster funziona bene
Nuovi dati mostrano come la terza dose garantisca tassi di mortalità e ospedalizzazione significativamente inferiori
BERNA
15 ore
Tifosi senza mascherina, nessun aumento dei contagi
È quanto constatano le autorità sanitarie cantonali di Berna dopo la Coppa del Mondo di sci ad Adelboden
SVIZZERA
18 ore
Medicamento anti Covid, presentata la domanda di omologazione
Il farmaco Paxlovid si compone di due principi attivi sintetici: Nirmatrelvir e Ritonavir.
BERNA
18 ore
«Il picco potrebbe essere stato raggiunto»
Da Berna, gli esperti della Task Force federale fanno il punto sulla situazione pandemica in Svizzera
ZUGO
18 ore
Ritrovato morto dopo più di dieci mesi
Il corpo senza vita del 39enne è stato ritrovato sabato scorso sul Rigi da alcuni alpinisti.
SVIZZERA
19 ore
In Svizzera altri 29'142 contagi in ventiquattro ore
Nelle cure intense del nostro paese, il 30,3% dei posti letto è occupato da pazienti Covid
FOTO
SVIZZERA
22 ore
«Non usatela, non protegge»
La Suva ha deciso di richiamare il prodotto: «La scarsa efficacia protettiva potrebbe risultare dannosa per la salute».
SVIZZERA
1 gior
Malati che muoiono a causa del rinvio di interventi chirurgici
Il settore sanitario è sotto pressione. Si temono gravi conseguenze sulle condizioni dei pazienti
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile