TiPress
CANTONE
23.02.18 - 11:540
Aggiornamento : 13:54

Pronzini: «Sospendete subito i rimborsi illegali»

Per il deputato MPS i consiglieri di Stato non dovrebbero percepire di diritto un forfait annuo, ma unicamente il rimborso delle spese effettive

BELLINZONA - Matteo Pronzini torna sull’argomento dei «rimborsi illegali», rivolgendosi all’ufficio di presidenziale del Gran Consiglio affinché li sospenda con effetto immediato.

Il deputato MPS si riferisce principalmente alla NAP 103/2016 (rimborsi al cancelliere, 3'600 franchi di telefono, 10'000 franchi di regalo e due mensilità extra) - «non ha base legale e di conseguenza non può e non deve essere applicata» -, ma anche alla NAP 43/2011 (15'000 franchi di rimborsi forfettari annui). Quest’ultima «deve essere oggetto di una ridiscussione nell’ambito del Ufficio Presidenziale per valutare se effettivamente 15'000 franchi siano giustificati o meno e, nel caso, ridurre l’ammontare e chiedere una restituzione anche per queste posizioni».

Per Pronzini i consiglieri di Stato non dovrebbero percepire di diritto un forfait annuo, ma unicamente il rimborso delle spese effettive.

Il deputato MPS ha riassunto in un documento le somme «indebitamente e consapevolmente incassate da parte dei consiglieri di Stato e dal cancelliere a partire dal 1999», giungendo a un risultato di «1.9 milioni di franchi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Evry 2 anni fa su tio
Ma la gran parte dei (s)parlamentari si coprono le spalle !!!! sia a livello contonale che a quello nazionale, in primis il noto (per le sue dimensioni) ticinese...
Tarok 2 anni fa su tio
rimborso di 3600.- annui per il telefono? forse è il caso di consultare un broker telefonico: anche con la fregatura costerebbe meno
miba 2 anni fa su tio
Pronzini, vedo in un articolo parallelo che gli ex dipendenti della NLM sono in (grave) difficoltà. Dove sono ora i sindacalisti che d'estate distribuivano bibite al Debarcadero di Locarno? Eh già, ora con il freddo è molto meglio stare in ufficio al calduccio davanti al PC e studiare domande ed interpellanze che (l'hanno capito ormai anche i paracarri) servono solo a cercare consensi su questioni/argomenti scontati. Bravo Pronzini, ma il pifferaio di Hamelin era comunque molto più bravo di te
pulp 2 anni fa su tio
@miba Touché :-) Purtroppo fare leva sul rancore, l'invidia - in particolare mettendo alla berlina la questione dei compensi, guardandosi però bene dal fare altre considerazioni (tipo le ore di lavoro profuse, quelle durante i fine settimana, gli impegni istituzionali inderogabili ecc. ecc.). Detta altrimenti, i numeri NON dicono niente se buttati giù solo in veste "finanziaria". E continuo a pensare che se uno guadagna 300'000. franchi all'anno a fare l'avvocato, sarebbe un pazzo a diventare consigliere di stato con lo sbatti che ti ritrovi e con i Pronzini di turno che ti criticano. Tutti oggi a dire che la classe politica è mediocre o anche meno - ma qualcuno si è già chiesto come mai? Non sarà che essere messi alla berlina, per degli stipendi che puoi (se ne hai le competenze) trovare facilmente nel privato, sia decisamente svantaggioso e disincentivante? Io oggi come oggi NON accetterei mai di mettermi in gioco a queste condizioni - ma io non sono sicuramente uno di quelli bravi - però credo che quelli bravi davvero, facciano lo stesso ragionamento proprio perché il santo non vale la candela.
pulp 2 anni fa su tio
@miba Dimenticavo..... bisognerebbe fare il toto-stipendio del sig. Pronzini. Una cosa tipo: visto quello che fa, e viste le critiche che muove verso la classe politica sui compensi (v. questa questione dei rimborsi o quella relativamente alle paghe dei municipali di Bellinzona) quanto è il SUO giusto stipendio? Sono sicuro che a fronte dei dati oggettivi moltissimi resterebbero di stucco.... soprattutto la classe operaia che tanto dice di voler difendere!
miba 2 anni fa su tio
@pulp Ciao pulp, in sostanza la pensiamo allo stesso modo. Una persona può guadagnare 20'000 franchi all'anno e per quello che fa è strapagato ma viceversa una persona può guadagnare 20'000 franchi all'anno riceve troppo poco. Questo per l'anatra starnazzatrice del cantone, alias Pronzini, non va bene perché secondo lui anche chi fa un fico secco dovrebbe guadagnare come chi ha le competenze, le qualifiche ed oltre a ciò non lavora dalle 8 alle 12 e dalle 14 alle 17... Indipendentemente da ciò constato purtroppo che tanti boccaloni si lasciano incantare dalle interpellanze e/o domande a tonnellate che Pronzini spara a ripetizione, tutte cose che fanno leva sul malcontento e la disapprovazione (scontati) della gente. Pronzini ha capito benissimo come fare marketing politico a caccia di consensi e cioè battere il chiodo su argomenti ovii e scontati. Lui la sua lauta pagnotta la guadagna così e cioè giocando sulle emozioni scontate di molte persone (che spesso non pensano con la propria testa...), uscendo quando c'è la bella stagione e restando al calduccio a scrivere al pc quando fuori fa freddo, mentre chi avrebbe concretamente bisogno (vedi attuale situazione NLM) Pronzini lo vedono solo nelle immagini dei servizi nei media relative alle sue domande/interrogazioni. Sai cosa ti dico? Ma che vada a Pyongyang!
Tato50 2 anni fa su tio
@pulp I dati oggettivi sono arrivati nuovamente sul tavolo del PP Noseda che ha riaperto l'inchiesta in un primo tempo chiusa. Sugli stipendi vorrei sapere quanto prendeva il Direttore di Banca che è scomparso dopo aver fatto fallire l'unica Banca Ticinese ;-))
Tato50 2 anni fa su tio
@miba Beh, se l'anatra starnazzatrice scopre che qualcuno si è pappato una paio di milioni non avendone diritto, a me non me ne frega un tubo quanto guadagni. Forse vorrei sapere quanto guadagnano quelli che si siedono e stanno zitti tutto il giorno o giocano al PC "Il Solitario". Quello che guadagna Pronzini lo so; gli ho venduto una casa !!
WGWG 2 anni fa su tio
Avanziamo vangando !
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Senza misure niente deroga»
L’OCST controllerà l’applicazione rigorosa delle norme a protezione della salute dei lavoratori
CANTONE
1 ora
Disinfettanti prodotti “in casa” e gratis
Paolo Rezzonico utilizza il suo birrificio per produrre etanolo a partire da tre semplici ingredienti
CANTONE
3 ore
Le reclute di Losone «pronte per un'eventuale chiamata»
I neoformati del corso di sanitari d'unità «potranno entrare in servizio se necessario» a partire dal prossimo 3 aprile
CANTONE
4 ore
Tutto chiuso fino al 5 aprile
Il presidente del Consiglio di Stato chiarisce l'ok arrivato da Berna allo stop delle attività commerciali e produttive.
BERNA
7 ore
Limitazioni o cessazione delle attività, arriva l'ok da Berna
L'autorizzazione può essere prorogata fino al 5 aprile
CANTONE
9 ore
Pronzini: «Aziende che lavorano... grazie agli amici?»
Il deputato Mps solleva ulteriori interrogativi sui trasporti di ghiaia in Val Bavona
CANTONE
9 ore
I contagi aumentano ancora, ma un po' meno: altri 39 casi
Nelle ultime ventiquattro ore i malati sono arrivati a quota 1'727. E i morti complessivi legati al Covid-19 sono 87
CANTONE
10 ore
Colpo di coda dell'inverno
Sono stati giorni con temperature che normalmente si registrano a fine gennaio.
GRIGIONI
19 ore
Cantieri ancora aperti nel Moesano: «Ora basta, governo grigionese!»
Per Nicoletta Noi-Togni, è il «paradosso di essere praticamente ticinesi»: «Dovremo interrogarci e fare una scelta».
SONDAGGIO
CANTONE
21 ore
Quarantena: arriva il consultorio per la coppia ticinese che scoppia
Risponderà da Locarno e Mendrisio e promette un aiuto per affrontare la convivenza forzata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile