STABIO
04.09.18 - 17:490
Aggiornamento : 20:10

«Patti chiari! Non facciamo false recensioni!»

Il punto di vista di GSite

Chi di noi, smartphone alla mano, non si è affidato alle recensioni di tripadvisor per scegliere il suo prossimo ristorante, grotto o pizzeria? E se le opinioni non si riferissero ad esperienze realmente vissute ma fossero frutto di una vera e propria “azione di marketing”? Insomma … se fossero recensioni false? Sappiate che questa non è “una possibilità” ma una vera e propria realtà, come hanno ben messo in evidenza i giornalisti di “Patti Chiari” nella trasmissione andata in onda il 18 maggio scorso.

Per capirne qualcosa in più ci siamo rivolti a Fabio Gajer, general manager di GSite, web agency con sede a Stabio. Si tratta di una delle agenzie di consulenza della zona di Lugano contattate da un grotto della zona di Mendrisio, “complice” di Patti Chiari, grotto che non solo si dichiarava interessato ad entrare nel mondo web con un sito internet ma desideroso di acquisire rapidamente visibilità sfruttando tutte le
potenzialità dei social media e delle piattaforme tipo tripadvisor, anche acquistando dagli utenti recensioni positive e verosimili (ma false).

Fabio Gajer ci spiega che sicuramente fra i compiti di una web agency c’è quello di “far crescere” l’attività dei suoi clienti tramite campagne pubblicitarie mirate avvalendosi di strumenti come Google Ads o Facebook Ads o tramite la progettazione e la gestione di campagne di social media marketing ma, nonostante non sia così inusuale che potenziali clienti richiedano di “scalare la vetta velocemente” utilizzando false recensioni, questo modo di agire non rientra fra quelli proposti da GSite. Se è vero che molto probabilmente non si riuscirà ad acquisire un nuovo cliente, è altrettanto vero che la priorità dell’agenzia è quella di creare dei legami duraturi e stabili con tutti i Clienti, basati su un rapporto di fiducia e di trasparenza. Insomma … non si tratta solo di rispettare la legalità ma la propria integrità professionale.

D’altro canto, diciamocelo francamente, voi affidereste il futuro della vostra attività a chi utilizza metodi illeciti?

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
3 gior
Inventarsi (o reinventarsi) grazie alle nuove tecnologie
Hitech, femminile (e non solo) all'incontro luganese “Donne che ispirano le donne”, ne parliamo con la direttrice di ated Cristina Giotto
ATED
3 gior
Così la presentazione diventa 4.0
Volete conoscere tutti i segreti per fare delle slide a prova di bomba? C'è un corso che vi insegna come
SPONSOR
4 gior
Security Lab Advisory in prima linea per la sicurezza informatica!
Il 31 gennaio si è svolto un dibattito sul tema organizzato dal Centro Studi Villa Negroni
FOTO
SPONSOR
6 gior
Smilebots campioni svizzeri 2020
La squadra di robotica di ated4kids vince la finale svizzera della First Lego League a Brugg e si qualifica per le finali europee
ATED
1 sett
Progetta il tuo futuro!
Selezioni regionali per le professioni tecniche
ATED
1 sett
Cellulare sì o cellulare no a scuola?
Il dibattito sull’uso dei cellulari lasciati nelle mani dei più piccoli è tornato in auge. Una risposta costruttiva arriva da ated4Kids
CANTONE
1 sett
Quali i rischi per le imprese nel 2020?
Il 12 e 13 febbraio a Friburgo ated partecipa agli Swiss Cyber Security Days, per analizzare le maggiori minacce per imprese Svizzere
CANTONE
2 sett
Il giornalismo del futuro? In scena agli Hackdays di RSI
Una maratona di programmazione organizzata dalla RSI dal 12 al 13 marzo presso lo Studio 2 di Lugano-Besso
CANTONE
2 sett
Quando, per una volta, il videogame lo fanno i ragazzi
Si può fare davvero, alla SUPSI di Manno, con il progetto Devoxx4kids che ha ormai 7 anni di successi alle spalle
ated ICT Ticino
2 sett
I lavori del futuro: quali sono le professioni (e competenze) su cui scommettere?
Ottime opportunità nel marketing e comunicazione, ma anche nella gestione dei social e dei canali digitali
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile