Keystone
Sono passate tre settimane dallo schianto del Boeing 737 Max della Ethiopian Airlines.
+2
ETIOPIA
30.03.19 - 20:090

Il muso era già «rivolto verso il basso dopo il decollo»

Nuovi dettagli sulla tragedia che ha coinvolto il Boeing 737 Max della Ethiopian Airlines: «I piloti urlavano di tirarlo su. Ma il guasto ha avuto velocemente la meglio sull'equipaggio»

ADDIS ABEBA - Appena pochi minuti dopo il decollo da Addis Abeba, il muso del Boeing 737 Max della Ethiopian Airlines precipitato tre settimane fa era già rivolto verso il basso, quando il velivolo si trovava ancora ad appena 450 piedi di quota (137 metri). Lo scrive Bbc News online, citando alcuni dei dettagli di quei tragici momenti che cominciano ad emergere dall'inchiesta.

In quegli stessi istanti, uno dei piloti nella cabina urlava al suo collega «tiralo su, tiralo su». Subito dopo, la loro radio interrompeva ogni trasmissione. Il velivolo si è schiantato al suolo dopo soli sei minuti di volo.

Una fonte vicina all'inchiesta in corso ha detto al "Wall Street Journal" che le informazioni raccolte sinora stanno «delineando un quadro di un guasto catastrofico che ha avuto velocemente il sopravvento sull'equipaggio» del volo.

Al momento si ritiene che un guasto al sistema anti-stallo sia una delle cause scatenanti all'origine dell'incidente, che ha causato la morte delle 157 persone a bordo. Secondo alcune indiscrezioni emerse dall'indagine, sembra che il sistema automatico anti-stallo fosse inserito al momento del disastro.
 
 

KEYSTONE/AP ()
Guarda tutte le 6 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
58 min
Strage di Indianapolis: identificato il presunto autore
Secondo quanto riferito dai media americani si tratterebbe di un diciannovenne
UNIONE EUROPEA
1 ora
Merkel: «La terza ondata è molto seria»
In Germania la campagna di vaccinazione procede. E nel frattempo l'Europa potrebbe rinunciare ad AstraZeneca
FRANCIA
2 ore
La piccola Mia «potrebbe essere stata portata all'estero»
Lo ipotizzano gli inquirenti. Fermati quattro uomini, già attenzionati dalla Procura antiterrorismo
FOTO
ITALIA
3 ore
Al via i primi Frecciarossa “Covid free”
Si sale soltanto con la prova di un test negativo. I primi treni sono partiti oggi da Milano e Roma
ITALIA
4 ore
«Un Pass Covid per spostarsi tra Regioni»
Dal 26 aprile tornano le zone gialle: si riaprirà «con prudenza» e all'insegna delle attività all'aperto
CILE
5 ore
Un anticorpo degli alpaca efficace contro il nuovo coronavirus (e le sue varianti)
Ma al momento la ricerca va a rilento a causa della mancanza di risorse economiche
STATI UNITI
7 ore
Strage al deposito FedEx, 8 morti e un movente ancora nell'ombra
La polizia conferma il bilancio delle vittime all'indomani della sparatoria
STATI UNITI
9 ore
Il Ceo di Pfizer: «Probabilmente servirà una terza dose»
Secondo Albert Bourla, è plausibile che si dovrà effettuare un richiamo a cadenza annuale
STATI UNITI
12 ore
Sparatoria alla FedEx: almeno 8 morti
L'autore si sarebbe tolto la vita. Si contano inoltre almeno 9 feriti
FOTO
STATI UNITI
14 ore
Il ragazzo ha le mani alzate, ma il poliziotto gli spara
Il video dell'uccisione del 13enne Adam Toledo ha provocato reazioni di sdegno in tutti gli Stati Uniti.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile