AFP
RUSSIA
23.04.21 - 19:200

«Grazie a tutti», Navalny interrompe lo sciopero della fame

I medici che l'hanno visitato: «Portatelo in ospedale, la sua vita è ancora in pericolo»

L'oppositore ha scritto un messaggio ai suoi sostenitori tramite Instagram

MOSCA - L'oppositore russo Alexey Navalny ha dichiarato che interromperà il suo sciopero della fame, che dura ormai da 24 giorni, in seguito all'avvertimento di alcuni medici a lui vicini, che gli hanno detto che in caso contrario avrebbe rischiato di morire.

Lo riporta il portale Al Jazeera, che ricorda che Navalny era in sciopero della fame dal 31 marzo, quando ha iniziato a chiedere «cure mediche adeguate» e di essere esaminato da un medico indipendente. Sulla decisione odierna ha pesato la visita medica che ha potuto effettuare martedì, con alcuni medici civili.

Il politico ha annunciato la sua decisione tramite Instagram, ringraziando il sostegno che è pervenuto sia dall'interno della Russia, che dall'Occidente in generale, e ribadendo che continuerà a lottare per ottenere un consulto medico indipendente e completo.

«Grazie per l'enorme sostegno della brava gente in tutto il paese e in tutto il mondo, abbiamo fatto enormi progressi» si legge sul post di Navalny. «Ho perso sensibilità in alcune zone delle braccia e delle gambe, e voglio capire di cosa si tratta e come trattarlo, ma considerando i progressi e tutte le circostanze, interromperò gradualmente lo sciopero della fame».

«Portatelo in ospedale»

Nel frattempo, i medici che hanno visitato Navalny hanno chiesto un trasferimento dell'oppositore in ospedale, in quanto «prova dolori da due mesi» e «non gli è stata garantita la terapia corretta». Secondo loro - come riporta Novaya Gazeta - le analisi mostrano la presenza «di una possibile minaccia diretta alla sua vita», e sempre a detta loro, il modo in cui è detenuto «viola gli standard e i principi etici».

Mercoledì, migliaia di sostenitori di Navalny hanno protestato in diverse città russe per chiedere che ricevesse cure adeguate e che fosse liberato.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
STATI UNITI
4 ore
«Il razzismo è una crisi di salute pubblica»
Lo ha dichiarato giovedì la sindaca di Chicago, Lori Lightfoot. Per contrastarlo verranno usati quasi 10 milioni.
UNIONE EUROPEA
9 ore
Sentenza sui vaccini: l'Ue esulta, AstraZeneca pure
Il verdetto è stato accolto «con soddisfazione» sia da Bruxelles che dall'azienda anglo-svedese
GERMANIA
11 ore
La Svizzera non è più «un'area a rischio»
L'Istituto Robert Koch ha deciso: gli svizzeri possono entrare in Germania senza restrizioni
REGNO UNITO
13 ore
La «profonda vergogna» dei ministri per gli stupri che restano impuniti
Un numero altissimo di crimini non viene nemmeno denunciato, la politica fa mea culpa
STATI UNITI
14 ore
Niente accusa di schiavitù infantile per Nestlé Usa e Cargill
Lo ha stabilito la Corte Suprema, ma gli attivisti impegnati nel caso non hanno nascosto il loro disappunto
ITALIA
15 ore
Il Green Pass italiano: a cosa serve e come lo si ottiene
Lanciata nelle scorse ore l'apposita piattaforma governativa: la certificazione consentirà di viaggiare, ma non solo.
STATI UNITI
16 ore
Sale in auto, guida e spara: 90 minuti di follia
In otto sparatorie diverse, una persona ha perso la vita e 12 sono rimaste ferite
EUROPA
17 ore
Viaggi in aereo? «Mascherina sempre addosso»
Sono state aggiornate le linee guida europee per i voli turistici
MONDO
18 ore
La pandemia non ferma la migrazione: nel 2020 oltre 82 milioni di persone in fuga
Anche lo scorso anno il numero di movimenti forzati è aumentato. Nel 42% dei casi si tratta di minori
COREA DEL NORD
18 ore
«Con gli Stati Uniti pronti al dialogo ma anche allo scontro»
Così si è espresso Kim Jong-Un delineando la posizione della Corea del Nord di fronte all'amministrazione di Joe Biden
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile