tipress
CANTONE
07.10.20 - 13:000

«Il servizio pubblico d'informazione dev'essere garantito»

Syndicom chiede contenuti «di valore» nonostante il calo degli introiti pubblicitari.

Il sindacato invita quindi i rappresentanti del personale a una «seria e approfondita consultazione».

LUGANO - A seguito dei tagli annunciati dalla RSI, syndicom richiama l'azienda alla «sua responsabilità», sostenendo l’appello lanciato dal personale e dai suoi rappresentati nell’aprire una «seria e approfondita consultazione».

Per il sindacato, il servizio pubblico deve infatti basarsi «su di un partenariato sociale forte e considerare priorità assoluta la ricerca di soluzioni alternative alla soppressione di impieghi. Misure quest’ultime che avrebbero un impatto molto negativo sulla qualità dell’informazione».

Syndicom ricorda inoltre che il servizio pubblico «dev’essere garantito indipendentemente dal calo degli introiti pubblicitari perché la qualità dell’informazione è un elemento essenziale per il funzionamento della nostra democrazia». Quindi conclude: «Per creare contenuti di valore è indispensabile che giornalisti e operatori dei media possano usufruire di elevati standard professionali e qualitativi».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Dany Pellegrini 1 mese fa su fb
Facciamo a meno volentieri grazie, anni che guardo solo film 🤗
seo56 1 mese fa su tio
Se non fosse di parte potrei anche concordare..
Meck1970 1 mese fa su tio
In Italia paghi 110 Euro di cantone e vedi almeno 10 canali. Da noi paghi, ma non vedi niente
Romeo Rossi 1 mese fa su fb
mi domando perché solo il Ticino debba avere due TV pubbliche , RSI 1 e RSI 2 più altri soldi pubblici vanno a Teleticino. Senza parlare delle radio pubbliche Rete 1, 2, 3 e chissà quanti altri soldi vanno come aiuti ad altre radio private ticinesi. Non basta per informare la popolazione ticinese una sola TV ticinese pubblica e una sola Radio ticinese pubblica? A me sembra che negli ultimi 20 o 30 anni le TV e Radio pubbliche soffrano di bulimia.... coi soldi dei cittadini naturalmente (vedi prima Billag e ora Serafe)!
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Romeo Rossi Bulimia???
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Teleticino prende 2 milioni. RSI 200 milioni. Scelta fatta.
Cesare Saldarini 1 mese fa su fb
Tiziano Ferrari bravo
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
Magari da qualcuno meno di parte!
Tiziano Ferrari 1 mese fa su fb
In risu agnoscitur fatuus. Is ridet qui cras flebit.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
48 min
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
1 ora
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
2 ore
Bianco Ticino. E ci sono già i primi disagi
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
3 ore
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
4 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
CANTONE
12 ore
«Io, lavoratore indipendente in attesa dell'IPG»
A causa della pandemia, le casse di compensazione sono confrontate con migliaia di richieste
CANTONE
15 ore
Con la pandemia, i giovani vogliono diventare infermieri
Cresce l'interesse per la relativa formazione professionale. Alla SUPSI le domande d'ammissione sono aumentate del 10%
LUGANO
15 ore
Direttrice licenziata «di comune accordo»
Sandra Castellano non guiderà più Casa Santa Elisabetta. Causa riorganizzazione
CANTONE
17 ore
Allerta meteo: «Utilizzate l'auto soltanto se necessario»
Le indicazioni della polizia in vista delle nevicate annunciate nei prossimi giorni
CANTONE
17 ore
Alla sbarra per abusi su minori: «Fatti di una gravità inaudita»
Oltre 100 gli episodi di cui si sarebbe macchiato il 77enne.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile