TiPress - foto d'archivio
CANTONE
27.08.20 - 14:590
Aggiornamento : 16:38

«In sei mesi 32 licenziamenti con metodo chirurgico»

L’OCST critica Manor, accusata di «ricatto» anche per aver aumentato le ore settimanali senza adeguare lo stipendio

A Sant'Antonino dovrebbero saltare 13 collaboratori su 72. «Decurtatevi il grado di occupazione e forse eviteremo i licenziamenti».

LUGANO - Il gruppo Manor taglia 476 posti di lavoro. L’annuncio è arrivato lunedì 17 agosto, parlando di «trasformazione strategica». Ma massimo riserbo sulle filiali interessate. Neppure in Ticino si sa quanti posti salteranno. Un comportamento che il sindacato OCST giudica «meschino».

Soprattutto perché, si legge in una nota odierna, «Manor delega ai collaboratori la responsabilità di ogni posto di lavoro perso». Questo sarebbe andato in scena ieri a Sant’Antonino. «Il direttore di sede ha ricevuto il compito di radunare tutto il personale per preannunciare loro il licenziamento di 13 collaboratori su 72 - scrive il sindacato -. “Decurtatevi il grado di occupazione corrispondente e in questo modo forse eviteremo i 13 licenziamenti” - sarebbe stato detto ai dipendenti -. Per poi precisare però, mimando l’applicazione dei disposti di legge sul licenziamento collettivo: “Care lavoratrici e cari lavoratori, se non ce la fate, ci pensiamo noi!”».

OCST accusa Manor di «giocare sul timore di perdere il posto di lavoro». Oltre ad avere, proprio quando ha parlato di licenziamenti, aumentato la settimana lavorativa da 41 a 42 ore settimanali senza adeguamento salariale. «Questo puzza di ricatto», scrive il sindacato.

In Ticino - ricorda infine OCST - da settembre 2019 a marzo 2020, 32 persone hanno già perso il lavoro nelle otto sedi ticinesi di Manor (Ascona, Balerna, Bellinzona, Biasca, Locarno, Lugano, Sant’Antonino e Vezia). «Licenziamenti operati con metodo chirurgico, per non svegliare il cane che dorme e non dover applicare le misure di legge per il licenziamento collettivo».

«La dignità delle lavoratrici e dei lavoratori rimane un valore da rispettare - conclude il sindacato -, anche in casa Manor!».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
24 min
Maltempo, ritardi e soppressioni di treni
Saltata la corrente alla stazione di Chiasso. Scambi bloccati a Cadenazzo e a Bellinzona
FOTO
CANTONE
2 ore
Neve, continuano i disagi nel Sottoceneri
Diverse le strade chiuse e le code. La polizia invita a limitare gli spostamenti.
LOSONE
3 ore
Limo della Silo Melezza: "Questa è ecomafia"
Un'accusa pesante, con tanto di nomi e cognomi, arriva attraverso un'interpellanza inoltrata oggi da Matteo Pronzini
CANTONE
4 ore
Mancava da oltre 150 anni, ma ora è tornato
Il Gipeto, il più grande avvoltoio delle Alpi, è tornato a nidificare su suolo ticinese.
CANTONE
5 ore
Altre 27 persone ricoverate, i pazienti dimessi sono 18
Nelle ultime 24 ore i nuovi contagi accertati sono stati 323. Si tratta della cifra più alta delle ultime tre settimane.
CANTONE
6 ore
Se un funzionario del Cantone cambia sesso
Il Dipartimento del territorio ha gestito per la prima volta la transizione di un dipendente. E se l'è cavata molto bene
FOTO E VIDEO
ASCONA
7 ore
«Una nuvola di fumo nero». Pompieri sul posto
Le fiamme sono divampate da un magazzino sito in via Delta.
FOTO E VIDEO
CANTONE
8 ore
Bianco Ticino. E non mancano i disagi al traffico
L'allerta (di grado 4) sarà in vigore fino a domenica a mezzogiorno
VIDEO
LUGANO
9 ore
Al via la "Da Vinci Experience"
La mostra multimediale immersiva ha aperto le sue porte al Centro Esposizioni: «Un segnale di grande coraggio».
MAGADINO
10 ore
Tragedia di Sarra, ticinesi assolti
Dramma in volo, il tribunale di Macerata ha giudicato non colpevoli i tecnici che si erano occupati dell'elicottero.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile