Immobili
Veicoli
tipress
LUGANO
23.07.20 - 16:300

In 300 alla Foce, con buvette e animazione

Ogni sabato di agosto è inoltre confermata la chiusura anticipata del lungolago a partire dalle 18.

L'obiettivo resta sempre quello di evitare assembramenti, garantire la sicurezza, ma anche permettere ore di relax in riva al lago

LUGANO - Per la Foce è di nuovo tempo di cambiamenti. Dopo la chiusura serale del 10-12 luglio, volta a contenere episodi di vandalismo ed eccessi, l'area di svago in riva al lago è stata infatti riaperta lo scorso fine settimana su prenotazione e con vendita di bevande alcoliche limitata.

Si è trattato - riferisce il Municipio - di «un’organizzazione restrittiva considerata fin da subito transitoria»: di fatto era la sola modalità attuabile in tempi brevi, scelta dal Municipio per evitare di prolungare la chiusura serale dell’area di un altro fine settimana.

L’obiettivo di evitare assembramenti e di garantire la sicurezza è stato raggiunto, tuttavia le limitazioni poste si sono rivelate disincentivanti.

Le nuove soluzioni - Come anticipato, nel frattempo la Città ha continuato a lavorare a una soluzione organizzativa per una fruizione della Foce sicura e non scoraggiante per chi desidera passare qualche ora serale di relax in riva al lago con la famiglia o gli amici. La nuova modalità proposta mantiene misure di sicurezza accresciute, conformi alle disposizioni in vigore, e prevede:

- l’organizzazione di animazioni dal giovedì al sabato, dalle 21.00 alla 01.00 (chiusura area alle 20.00) e la domenica dalle 21.00 a mezzanotte (chiusura area 20.00);
- l’allestimento dell’area con 300 posti a sedere al massimo (senza pubblico in piedi);
- l’apertura di una buvette gestita a rotazione dai due esercizi pubblici della Foce;
- il divieto di portare bibite in bottiglie in vetro;
- il pubblico potrà usufruire della buvette servendosi al bancone e consumando da seduti; sarà possibile il servizio al tavolo/posto; l'area della buvette è indipendente e separata da quelle degli esercizi pubblici;
- il controllo del pubblico presente avviene tramite l’uso di un braccialetto; è possibile prenotare i posti sulla piattaforma Prenota Lugano con garanzia della tracciabilità.

La Città programmerà concerti, film, cabaret, attività circensi e altre animazioni, tutte fruibili da un pubblico seduto e prenotabili sulla piattaforma prenota.lugano.ch.

Lungolago chiuso al traffico - Considerato l’esito favorevole e molto apprezzato da residenti e turisti delle chiusure straordinarie del lungolago, il Municipio ha autorizzato le attività di animazione/mercatini previste per il venerdì e sabato sera anche per il mese di agosto.

Ogni sabato di agosto è inoltre confermata la chiusura anticipata del lungolago a partire dalle ore 18.00; il giovedì il lungolago sarà chiuso dalle ore 20.00 alle 00.30 e la domenica dalle ore 16.00 alle 23.30, con attività di animazione e mercatini. L’ampliamento delle terrazze degli esercizi pubblici sul campo stradale del lungolago ha contribuito al successo delle chiusure e si integra perfettamente con tutte le altre attività organizzate dalla Città.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
LOSONE
5 ore
Il "re del karaoke" insegna calcio e inglese ai ragazzini
Sfida estiva per lo showman Jimmy Smeraldi: «Abbino pallone e apprendimento della lingua. Ci divertiremo».
CANTONE
8 ore
Turisti spaventati dai lupi? «Il problema non esiste»
I lupi, contrariamente a quanto affermato da Germano Mattei, non influenzerebbero negativamente il turismo ticinese.
CANTONE
9 ore
Il vaiolo delle scimmie «non è il coronavirus»
Giorgio Merlani tranquillizza tutti sulla malattia: «Per contrarla ci vuole un contatto molto stretto e prolungato».
CANTONE
11 ore
Anche in ospedali, cliniche e case anziani si ritorna (quasi) alla normalità
L’andamento epidemiologico attuale permette di allentare ulteriormente le misure di protezione in atto.
POSCHIAVO (GR)
12 ore
L'amo tocca i fili della corrente: pescatore muore folgorato
La tragedia è avvenuta domenica mattina nel fiume Val Pednal, a Li Curt nel Comune di Poschiavo.
CANTONE/SVIZZERA
14 ore
Fa troppo caldo, anche per lavorare?
La colonnina di mercurio sta superando nuovi record già nel mese di maggio
CANTONE
15 ore
I contadini si scagliano contro il Governo: «A quando l'abbattimento?»
A causa del lupo «anche il turismo sta subendo ripercussioni», così Germano Mattei, fondatore di Montagna Viva.
LUGANO
17 ore
Cede il letto a due profughe e ora dorme sul divano
Patrick Flachsmann, 48enne informatico di Besso, vive in un due locali e mezzo. Ora gli spazi si sono ridotti.
FOTO
LOCARNO
1 gior
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO E VIDEO
CANTONE
1 gior
Le cantine hanno svelato i loro tesori
Si è tenuto il primo dei due weekend di Cantine Aperte, quello focalizzato sul Sottoceneri.
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile