tipress
LUGANO
09.07.20 - 16:130
Aggiornamento : 18:48

Troppi incivili: il Municipio chiude la Foce

Nel weekend lo sbocco del Cassarate non sarà accessibile dalle 20.00. Colpa dei vandalismi, e dei rifiuti

La decisione è arrivata nella seduta odierna del Municipio. Vale per questo fine-settimana, per i prossimi si vedrà

LUGANO - La Foce del Cassarate così non va. Troppi assembramenti, specie il sabato sera, e troppi rifiuti sparsi in giro, specie la domenica mattina. Senza contare gli schiamazzi e i vandalismi. E allora si chiude.

La decisione era nell'aria: il Municipio di Lugano l'ha presa oggi nella sua seduta settimanale. A partire da domani sera e fino a lunedì, lo sbocco del fiume nel Ceresio verrà chiuso al pubblico a partire dalle 20.00. Questo a seguito degli episodi di littering, dei vandalismi e dei momenti di tensione scoppiati di recente, davanti a cui la Polizia comunale - ha ricordato il comandante Torrente durante la seduta - si è trovata in difficoltà. 

Dal weekend successivo - si legge in una nota diramata nel pomeriggio - l'accesso sarà consentito di nuovo, ma solo su prenotazione tramite l'app PrenotaLugano. All'interno dell'area, comunque, non sarà possibile portare bottiglie e alcolici. Sarà presente un servizio di sorveglianza, l'illuminazione e la raccolta dei rifiuti sarà potenziata. Nel frattempo, precisa il Municipio, «per sostenere le misure di distanziamento necessarie alla prevenzione dei contagi da Covid, la Città sta affinando un progetto volto a diversificare l'offerta di punti d'accesso al lago».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore
«Sei anni che vivo ad Airolo, ma non mi rinnovano il permesso»
Il racconto di uno dei lavoratori a cui è stato negato il rinnovo del "patentino" LAPIS.
CANTONE
3 ore
Prostituzione in hotel o a domicilio: «Non è illegale»
Una sentenza ha assolto due escort accusate di esercizio illecito della prostituzione.
CONFINE
5 ore
Scontro in galleria, quattro i feriti di cui uno grave
All'origine dell'incidente forse un sorpasso.
CANTONE
6 ore
Altre due classi in quarantena
La misura è scattata per allievi del CPT di Trevano e del Liceo di Bellinzona
CANTONE
7 ore
Falso nipote in manette
Si tratta di un 26enne che in almeno sei occasioni sarebbe riuscito a farsi consegnare denaro o gioielli
CANTONE
12 ore
In Ticino 137 nuovi casi
I dati aggiornati dall'Ufficio del medico cantonale. Nessun decesso nelle ultime 24 ore
LUGANO
14 ore
«Senza mascherina, niente scuola per mio figlio»
Covid alle medie. Silvana Pagani è una mamma di Barbengo che si fa portavoce di un appello al DECS.
CANTONE 
15 ore
Meno parti prematuri nella bolla del lockdown
Le risposte della dottoressa Petra Donati-Genet ai molti dubbi che assillano le mamme
CUGNASCO
15 ore
Infarto in casa, salvato da due idraulici-eroi
È successo a Cugnasco. Un 73enne soccorso dalla Rega, ma provvidenziale l'intervento di due "eroi per caso"
BELLINZONA
15 ore
In Ticino si studia la cura per il Covid
Novanta pazienti avranno la possibilità di assumere un farmaco ormonale che viene usato contro il tumore alla prostata.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile