Keystone
Sergio Ermotti
CANTONE
30.03.20 - 07:120
Aggiornamento : 16:27

Coronavirus: il ceo di UBS Sergio Ermotti dona 1 milione di franchi per i ticinesi in difficoltà

«La situazione è drammatica - sottolinea -. Ognuno dovrebbe almeno chiedersi se possa aiutare».

COLLINA D'ORO - Toccato dalla «drammaticità» dell’emergenza coronavirus nel proprio cantone, il ceo di UBS Sergio Ermotti ha deciso di mettere mano al portafoglio e di donare di tasca propria 1 milione di franchi da destinare alle persone in difficoltà a sud delle Alpi.

«Sento parlare della difficile situazione degli ospedali e di persone che hanno perso i loro familiari. La situazione è drammatica», spiega il manager 59enne confermando al Blick la notizia dell’elargizione. Secondo Ermotti, «ognuno dovrebbe almeno chiedersi se possa aiutare» e non per forza economicamente: «Molte persone non hanno soldi, ma fanno comunque moltissimo», sottolinea. La sua, precisa però, è stata una scelta «del tutto personale».

La donazione confluirà nella Fondazione Ermotti, che il banchiere ha fondato nel 2011 con sua moglie, sua sorella e suo fratello. Mentre questa organizzazione si occupa normalmente di Paesi in via di sviluppo, il milione di franchi donato da Ermotti sarà destinato al Ticino, per ora il cantone più colpito dall’epidemia. Niente email e telefonate a casa Ermotti per chiederne una parte però: «Individueremo persone in difficoltà attraverso organizzazioni umanitarie professionali e le sosterremo», chiarisce il ceo.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
LUGANO
3 ore
Godersi la foce con la distanza sociale
Per il lungo weekend di Pentecoste sono entrate in vigore le nuove misure per favorire il distanziamento sociale.
CANTONE / SVIZZERA
7 ore
Un ticinese ha percorso più di 100 km in due giorni
One Million Run: il muro del milione di chilometri da percorrere in due giorni è stato abbattuto.
CANTONE / SVIZZERA
8 ore
Mascherine sull'autopostale: in Ticino la indossa uno su 5
E oltre il San Gottardo va anche peggio, come dimostrano le cifre della Svizzera tedesca e della Romandia
CANTONE
11 ore
Una settimana senza decessi in Ticino
Dall'inizio dell'emergenza, nel nostro Cantone ci sono stati 3'315 contagi accertati e 348 decessi.
CANTONE
12 ore
Un po' di pioggia è caduta, ma non basta
Nel mese di maggio le precipitazioni (nella media) non hanno compensato il deficit idrico registrato da inizio 2020.
FOTO E VIDEO
VOGORNO
1 gior
Cade con la moto in curva, due i feriti
Sul posto la Polizia e i soccorritori del Salva
FOTO
MASSAGNO
1 gior
I cari anziani? Li si incontra tra i fiori per combattere il Covid
Così ha pensato la casa Girasole, che ha creato anche un apposito gazebo per chi volesse restare al coperto
LUGANO
1 gior
Sacerdote indagato, Lazzeri: «Appena ho saputo ho denunciato»
Il presbitero 50enne è in arresto con l'accusa di atti sessuali con persone incapaci di discernimento
BELLINZONA
1 gior
«Uno spettacolo desolante»
La sezione di Bellinzona della Lega critica le riposte ricevute dal Municipio: «Non ammetterà mai le sue colpe».
CANTONE
1 gior
Due nuovi casi di contagio in Ticino
Rimane invariato il numero dei decessi: non se ne registrano da una settimana.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile