Immobili
Veicoli
KEYSTONE
UBS e Credit Suisse non vogliono guadagnare nulla dall'emergenza coronavirus.
SVIZZERA
25.03.20 - 18:370
Aggiornamento : 19:35

Utili dai crediti ponte? Ubs e Credit Suisse li doneranno

Il denaro servirà per finanziare progetti per le comunità e sostenere l'economia svizzera

ZURIGO - Le due grandi banche UBS e Credit Suisse non vogliono guadagnare niente dai crediti ponte della Confederazione dovuti al coronavirus. Gli eventuali utili verranno donati, si legge in comunicati separati degli istituti pubblicati questa sera.

UBS rinuncerà ai margini di guadagno dei tassi relativi ai crediti. I soldi finiranno in uno speciale fondo di aiuto per progetti concreti a vantaggio della comunità. Inoltre, verranno versati 30 milioni di dollari per progetti svizzeri e globali volti a contrastare gli effetti del coronavirus.

«Sosteniamo questa iniziativa del Consiglio federale e siamo una parte della soluzione», ha dichiarato all'agenzia finanziaria AWP il CEO del numero uno bancario elvetico, Sergio Ermotti. La banca non vuole quindi guadagnare nulla dall'iniziativa.

Le condizioni di credito sono vantaggiose perché si tratta di sostenere le piccole e medie imprese (PMI) e l'economia svizzera, ha dal canto suo fatto notare Credit Suisse. Il CEO Thomas Gottstein, citato nella nota, ha sottolineato che l'istituto non vuole guadagnare da questa situazione: «Se dovesse essere comunque il caso, l'utile verrebbe versato a progetti per aiutare le aziende svizzera in difficoltà».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Economia
REGNO UNITO
20 ore
Unilever offre 50 miliardi di sterline per GSK Consumer Healthcare
Se dovesse andare in porto si tratterebbe di una delle operazioni più grandi per la piazza di Londra
SVIZZERA
1 gior
Denner aumenta gli stipendi
Nuovo record di fatturato nel 2021. La catena premia i dipendenti
MONDO
1 gior
Là dove il Bitcoin non è il benvenuto
La controversa regina delle cripto è valuta "non grata" in alcune nazioni. Vediamo quali.
Dal Mondo
1 gior
Pagina del fumetto di Spider-Man venduta per 3'360'000 dollari
Venduta anche una copia del debutto di Superman nel numero 1 di "Action Comics"
SVIZZERA
1 gior
Dodici mesi da record per le saline svizzere
Le consegne complessive del 2021 toccano quota 630mila tonnellate
THAILANDIA
2 gior
Da aprile i turisti diretti in Thailandia dovranno pagare una tassa d'entrata
Il governo utilizzerà i soldi ricavati per mettere a nuovo le strutture e sviluppare nuove attrazioni turistiche
CINA
2 gior
Un materiale per le stampanti 3D che uccide virus e batteri
I suoi realizzatori assicurano che è in grado di debellarli nel giro di 20 minuti. Coronavirus compreso
GIAPPONE
2 gior
Toyota nuovamente in vetta, supera Volkswagen
L'azienda nipponica ha venduto nel corso del 2021 quasi dieci milioni di modelli
FRANCIA
2 gior
La guerra delle baguette, i panettieri contro E.Leclerc
La catena di supermercati ha abbattuto il prezzo del tradizionale pane francese, facendolo scendere da 90 a 29 centesimi
KAZAKISTAN
3 gior
Cosa c'entra la crisi in Kazakistan con le criptovalute?
I disordini registrati settimana scorsa hanno avuto ripercussioni anche sui Bitcoin
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile