deposit
MENDRISIO
25.02.20 - 06:170
Aggiornamento : 10:29

La maestra resta... anzi no

Dietrofront dell'asilo per la docente accusata di maniere brusche. Non potrà rientrare fino a indagini concluse

MENDRISIO - Si arricchisce di un nuovo capitolo, la vicenda attorno al rientro, in qualità di insegnante d'appoggio, della maestra d'asilo segnalata a Mendrisio lo scorso autunno per presunte "maniere brusche".

Come ci riferisce oggi una delle mamme coinvolte (quella che aveva ritirato i propri figli da scuola in segno di protesta), da parte della direzione dell'istituto scolastico c'è stato un cambio di rotta netto, o meglio, un vero e proprio dietrofront.

«La maestra non rientrerà fino a indagine svolta», riferisce la donna, felice per l'epilogo di questa vicenda.

«La scorsa settimana abbiamo avuto un colloquio con il direttore ed è stato davvero proficuo. Non solo si è messo a disposizione, ma ci ha garantito che a indagine conclusa verremo aggiornati nei dettagli sull'esito di questa vicenda», conclude.

Contattato, il capo dicastero sicurezza e istruzione di Mendrisio, Samuel Maffi, non si sbottona: «Al momento non c'è stata da parte della Direzione scolastica nessuna comunicazione in questo senso». La scuola, intanto, resta chiusa per le consuete vacanze. Insomma, per avere delucidazioni in merito bisognerà attendere il termine del periodo di carnevale. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CONFINE
1 ora
A Varese 7 robot made in Italy per assistere chi è in isolamento in ospedale
Servono per monitorare i malati e tener loro compagnia, anche se inizialmente erano stati pensati per fare altro
FOTO
CANTONE
2 ore
Furgone si schianta contro un camion: da ferito esce da solo dalle lamiere
Uno spaventoso incidente quello avvenuto questa sera sulla A2 non lontano da Airolo
CANTONE/ITALIA
4 ore
Emergenza Covid-19: seimila frontalieri hanno perso il lavoro
Si parla in particolare di stagionali attivi nel settore turistico, fortemente colpito dalla pandemia
CANTONE
5 ore
«Abbiamo toccato il picco, ma non è finita»
Il medico cantonale in conferenza stampa dà buone notizie. Ma non è il momento di allentare le misure.
CANTONE
6 ore
Funerali in streaming causa Covid-19
Attraverso tablet, smartphone o pc, i cari possono prendere parte al rito officiato dal sacerdote
BELLINZONA
6 ore
Forzata la porta della Capanna Mognone, parte la denuncia
Si presume che gli autori siano escursionisti che, trovato chiuso causa Covid-19, hanno deciso di entrare con la forza
CANTONE / GRIGIONI
7 ore
Si intensificano i controlli per le festività pasquali
La popolazione grigionese viene spronata ulteriormente a rinunciare a viaggi inutili e a escursioni fuori porta
CANTONE
9 ore
Gobbi: «Appello inascoltato, i Confederati sono venuti in Ticino»
La chiusura del San Gottardo durante il weekend di Pasqua è un'opzione esclusa
BODIO
9 ore
A 185 chilometri orari sul 100, automobilista nei guai
Un 20enne del Locarnese è stato fermato ieri pomeriggio sull'A2.
CANTONE
10 ore
Droga: sequestri, denunce e vittime nel 2019
Sequestri in calo nel 2019, ma aumentano le denunce e le morti per overdose
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile