Archivio Tipress
CHIASSO
12.02.20 - 23:000

Treni a lunga percorrenza: 180 viaggiatori al giorno da Chiasso

Il Municipio sottolinea che la stazione di confine resterà importante per l'interscambio regionale

CHIASSO - Nel dicembre 2020 l'apertura della galleria di base del Ceneri rivoluzionerà il trasporto ferroviario ticinese. Ma Chiasso perderà molti collegamenti a lunga percorrenza: alcuni treni InterCity (IC) fermeranno ancora nella cittadina di confine, ma a partire dalla fine del 2021 tutti i treni EuroCity (EC) tireranno dritto.

È una scelta commerciale, come sottolinea il Municipio di Chiasso rispondendo a una recente interrogazione presentata dai consiglieri comunali Carlo Coen, Luca Bacciarini e Davide Capoferri. Secondo cifre FFS fornite dall'Esecutivo cittadino, in media alla stazione di Chiasso i treni a lunga percorrenza vedono salire o scendere 180 passeggeri (40 per i treni IC e 140 per quelli EC).

«Confrontato con i parametri delle FFS, questo numero di passeggeri è di scarsa consistenza e non giustifica le richieste pervenute da più parti di mantenere una fermata commerciale a Chiasso sui treni di lunga percorrenza» scrive quindi il Municipio, ricordando: «Anche perché le FFS perseguono lo scopo di fissare i tempi di percorrenza tra Milano e Zurigo in tre ore». Sarà per contro mantenuta la fermata di Como San Giovanni.

Il viaggio durerà meno - La messa in esercizio della galleria di base del Ceneri porterà comunque una riduzione dei tempi di percorrenza anche ai passeggeri in partenza da Chiasso, nonostante il necessario cambio a Lugano. Si parla infatti di un miglioramento dei collegamenti e della coincidenza alla stazione di Lugano, «molto più breve dell'attuale, pur con un aspetto critico caratterizzato dai quattro minuti d'interscambio per scendere dal TILO S10 e salire sull'IC e viceversa».

Se oggi da da Chiasso si raggiunge Zurigo in 2 ore e 47 minuti prendendo l'IC, dal 2021 il viaggio durerà comunque di meno, secondo le previsioni delle FFS: si parla di 2 ore e 31 minuti, con l'S10 fino a Lugano e poi l'IC fino a Zurigo.

La stazione di Chiasso resterà importante - assicura l'Esecutivo cittadino - per l'interscambio sia tra i treni a carattere regionale TILO e Trenord, sia tra treno e bus. C'è invece preoccupazione per la stabilità d'orario soprattutto per i treni provenienti dall'Italia.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Stefania Domina 11 mesi fa su fb
...a che pro, allora, fare tutti quei lavori di ristrutturazione (non mi pare proprio che la stazione cadesse a pezzi) se poi, di fatto, pian piano sarà sempre meno utilizzata? In ogni caso, posto che si deve arrivare fino a Como -quindi spendere altro denaro per arrivarci, non importa come- per prendere quei treni, dovreste provare a raggiungere la stazione di Como San Giovanni, in certi giorni...ché poi, comunque fa davvero pietà per come é tenuta. 😾🤔😿🐾
Francesco Sganga 11 mesi fa su fb
Davvero spiacevole che il Municipio di Chiasso accetti per buona e ragionevole la spiegazione delle FFS che vogliono privilegiare una stazione italiana a discapito di una stazione svizzera. Per avere in cambio cosa? Una tratta ferroviaria Chiasso Milano che è una strozzatura che vanifica qualsiasi tentativo di abbassamento dei tempi di percorrenza. Una strategia davvero miope.
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
Vaccino ai docenti: «Questione posta al Governo, ma bocciata»
Manuele Bertoli sulla nuova variante e la scuola in quarantena: «Siamo pronti, ora come in futuro».
FOTO
LUGANO
2 ore
Tornano gli "impiccati" al Ciani
La denuncia di un lettore: «Vicini a un parco giochi... Sono macabri».
MORBIO INFERIORE
5 ore
Due settimane di quarantena, ecco come si organizzerà la scuola
Lezioni sospese per due giorni, poi si riprenderà a distanza secondo le modalità previste dallo Scenario 3
MORBIO INFERIORE
8 ore
Variante inglese a Morbio, un'intera scuola in quarantena
Riscontrati 13 casi di coronavirus alle Medie di Morbio Inferiore, almeno due sono riconducibili alla variante inglese.
CANTONE
8 ore
Vaccino, ultimi appuntamenti per Ascona
La disponibilità dovrebbe esaurirsi in giornata.
CANTONE
9 ore
Altri sei ricoveri per coronavirus, ma le dimissioni sono dieci
Nelle ultime 24 ore sono stati registrati 83 contagi e quattro decessi.
CANTONE
11 ore
Contagiati non conteggiati: «Ci si infetta anche sul lavoro»
Il Partito Comunista interpella il Governo ritenendo che le statistiche non siano sempre veritiere.
FOTO
ACQUAROSSA
11 ore
Perde il controllo dell'auto e urta il guard rail
L'incidente è avvenuto in zona Boscaia. Sul posto ambulanza e polizia.
CANTONE
20 ore
Quanto impiega un ticinese a guadagnare come Musk?
In un minuto il fondatore di Tesla incassa 775mila dollari. Il calcolo è presto fatto
CANTONE / SVIZZERA
23 ore
Lunedì si chiude: lunghe code fuori dai negozi
Centri commerciali affollatissimi in tutto il paese, anche in Ticino
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile