LUGANO
13.03.19 - 15:000

Quattro milioni di franchi per il cantiere della vergogna

Si è tenuta oggi la vendita all’incanto del terreno in stato d’abbandono del promotore immobiliare Molina

LUGANO - L’ecomostro di Breganzona è stato comprato all’asta per quattro milioni di franchi dalla Banca WIR. Il prezzo di partenza era di 886’000. La vendita all’incanto, a cui era presente una ventina di persone, è avvenuta oggi all’Ufficio fallimenti di Lugano. All’asta c’era anche un altro cantiere in stato d’abbandono, in località Orino a Collina d’Oro, venduto per 900’000 franchi.

Il cantiere della vergogna di Breganzona, situato all’angolo tra via Camara e via Vergiò, è stato a più riprese oggetto di interrogazioni. Ed era balzato agli onori della cronaca per il suo debitore, il promotore immobiliare Raffaello Molina finito in manette nel 2015. Nei suoi confronti è ancora in corso un’inchiesta per reati patrimoniali. Sul cantiere in questione aveva lavorato anche Adria Costruzioni, poi fallita. Sulla proprietà gravano inoltre debiti per oltre dodici milioni di franchi.

Sul terreno dovevano sorgere due palazzine residenziali. Attualmente vi è soltanto lo scheletro di una delle due. «Lo stato generale del fondo è allo sbando, in quanto i lavori sono stati interrotti in corso d’opera» si legge nella valutazione del perito. «I lavori possono essere ripresi da subito, premesso ripulire il sedime, sanare gli elementi costruttivi deteriorati, come anche riaggiornare l’impianto di cantiere». L’acquirente si è anche aggiudicato la relativa licenza edilizia, ancora valida.

A Collina d’Oro (anche in questo caso il debitore è Molina) doveva invece sorgere una villa di tre piani. Ma è stato realizzato soltanto il volume grezzo per l’autorimessa e il seminterrato. «Per il resto il fondo al seguito dell'interruzione dei lavori si presenta all'abbandono, con un marcato degrado delle opere eseguite».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Jacopo Monastero 1 anno fa su fb
State copiando noi italiani!
Lopes Goretti 1 anno fa su fb
E la Svizzera moderna che tristezza 😪
Roberto Giannazzo 1 anno fa su fb
🙏🏽ho abitato questi 10 anni in Ticino-Lugano ma non ho mai visto in giro un edificio così
Rolf Banz 1 anno fa su fb
a Breganzona in Via Camara , orribile per non dire peggio
Roberto Giannazzo 1 anno fa su fb
Rolf Banz 🙏🏽buon giorno, decisamente. Buona giornata 😉👊
ctu67 1 anno fa su tio
e quello di pregassona zona caritas... ? quando si muove ??
KilBill65 1 anno fa su tio
Mi sono sempre chiesto come e' stato possibile arrivare a questo punto…….I controlli, il comune, il cantone, ecc…..Come e' possibile che abbiano potuto continuare a lavorare per poi smettere di colpo e sparire e creare il danno al proprietari?....Ma...….
Fafner 1 anno fa su tio
Farebbero prima a buttar giù tutto e ricominciare daccapo. Mi chiedo come si possa sperare di ottenere un risultato a regola d'arte partendo da quella struttura, ormai da anni in balia degli agenti atmosferici.
tip75 1 anno fa su tio
e i politici?e gli artigiani?stiamo diventando il paese della vergogna
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
LUGANO
5 ore
Cucina in fiamme a Viganello
È accaduto questa sera in via Pedemonte. Pompieri e polizia sul posto
CANTONE
5 ore
«Perché noi no, e i bordelli sì?»
Locali a luci rosse di nuovo aperti in Ticino. Decisive le scelte federali. E ora c'è chi è furioso.
CANTONE
7 ore
«Non mi dimentico dei nervi della gente»
Il Covid-19 ci sta mettendo a dura prova. L'appello di Raffaele De Rosa, direttore del DSS: «Teniamo duro».
CANTONE
9 ore
Don Guanella, due focolai: 89 positivi
Le strutture colpite sono quelle di Maggia e Castel San Pietro. Contagiati 44 ospiti e 45 collaboratori. Sette i decessi
CANTONE
10 ore
Nessuna vacanza per i radar
L'elenco dei rilevamenti della velocità previsti durante la prossima settimana
BRISSAGO
10 ore
Sette positivi alla Clinica Hildebrand
Uno di questi si trova in isolamento. Gi altri sono stati trasferiti alla Carità.
CANTONE
11 ore
Halloween e vacanze scolastiche: ma attenti, il virus non se n'è andato
Il Governo invita la popolazione a rispettare le disposizioni anti-Covid. E i locali erotici possono riaprire
BELLINZONA
11 ore
«Ben 20'000 franchi di danni e non si scusano»
Ritrovate le persone a bordo dell'auto in fuga che nella notte tra sabato e domenica aveva causato un incidente.
CANTONE
11 ore
Il coronavirus annulla Espoprofessioni
La quattordicesima edizione dell'evento avrebbe dovuto avere luogo il prossimo marzo 2021
NOVAZZANO / CHIASSO
14 ore
Due “strane scoperte" in dogana
700 litri di olio non dichiarato a Ponte Faloppia. Armi e documenti contraffatti a Brogeda
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile