keystone
BERNA
12.10.20 - 14:490

Ostaggio svizzero ucciso in Mali: l'inchiesta prosegue

La missionaria basilese, impegnata da anni a Timbuctù, era stata rapita per la seconda volta all'inizio di gennaio 2016.

La donna è stata uccisa un mese fa da membri di un'organizzazione terroristica islamista.

BERNA - Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) aveva già avviato nel gennaio 2016 un procedimento penale in seguito al rapimento della missionaria svizzera in Mali uccisa un mese fa da membri dell'organizzazione terroristica islamista Jama'at Nasr al-Islam wal Muslim (JNIM). Lo ha indicato oggi a Keysone-ATS la procura federale, precisando che l'inchiesta prosegue.

Quando la missionaria basilese, impegnata da anni a Timbuctù, era stata rapita una seconda volta all'inizio di gennaio 2016, il MPC aveva aperto un procedimento penale contro ignoti per sospetto di sequestro e rapimento come anche di presa d'ostaggi collegati a una organizzazione criminale. Oltre ai numerosi atti procedurali, il Ministero pubblico della Confederazione ha chiesto l'assistenza giudiziaria internazionale a diversi Stati e organizzazioni internazionali.

Il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE) ha ufficialmente confermato la morte della basilese venerdì sera. Questo annuncio «non pone tuttavia fine al procedimento penale in questione, che è ancora in corso», ha indicato il MPC, a Keystone-ATS, precisando però che se le autorità del Mali dovessero aprire un procedimento penale, quello in Svizzera verrebbe interrotto.

La missionaria basilese a Timbuctù stata rapita una prima volta nel 2012 da islamisti e poi liberata dopo una decina di giorni. Aveva tuttavia deciso di tornare nell'antica città del Nord del Mali dove poi è stata nuovamente rapita quattro anni dopo.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
ZURIGO
40 min
Cocaina e qat sequestrati all'aeroporto di Zurigo
I due corrieri - uno spagnolo 66enne e un olandese di 59 anni - sono finiti in manette
SVIZZERA
1 ora
I pazienti Covid da girare «come i tacos»
All'ETH hanno trovato un metodo per girare su sé stessi i malati in cure intense. E ricorda il famoso piatto messicano
GRIGIONI
3 ore
Col tunnel di base, Grigioni più vicini a Milano
Ecco il potenziamento del trasporto pubblico nel cantone retico
SVIZZERA
3 ore
Axpo e CKW realizzano una mega-batteria da 50 tonnellate
Due di queste batterie giganti verrano utilizzate per aumentare la stabilità della rete elettrica svizzera
SVIZZERA
4 ore
In Svizzera 8'782 casi nelle ultime 72 ore
Da venerdì si registrano anche 399 nuovi ricoveri e 195 decessi
VIDEO
SVIZZERA
4 ore
Pittogrammi per salvare la privacy
La proposta dell'alleanza Privacy Icons mira a rendere più comprensibili le informative sulla protezione dei dati
SVIZZERA
4 ore
Caritas: «Più aiuti per i poveri del coronavirus»
L'organizzazione sottolinea l'importanza di fornire assistenza, soprattutto nella situazione attuale
SOLETTA
4 ore
Stuprata e ferita nel bosco, fermato un 37enne
Dalle prime informazioni la vittima sarebbe una 14enne
SVIZZERA
5 ore
Markus Blocher: «Non assumo nessuno che non sappia il tedesco»
Il CEO e presidente del gruppo chimico Dottikon ES si racconta in un'intervista
SVIZZERA
7 ore
Iniziativa sulle multinazionali bocciata, ma...
I media svizzeri concordano: gli imprenditori non devono sottovalutare il risultato "stretto" e la volontà del popolo
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile