Keystone
+ 7
ZURIGO
22.01.20 - 19:530
Aggiornamento : 23:28

Proteste contro il WEF: poliziotto ferito da un razzo

Diverse centinaia di persone sono scese in piazza per una manifestazione autorizzata organizzata da giovani socialisti e giovani verdi

di Redazione
ATS

ZURIGO - Diverse centinaia di persone hanno manifestato oggi a Zurigo contro il Forum economico mondiale (WEF) di Davos. Poco dopo la partenza del corteo sono stati sparati razzi pirotecnici e petardi: vi sono stati scontri con le forze dell'ordine, durante i quali sono rimasti feriti un poliziotto e una donna, come comunicano le autorità.

La manifestazione, autorizzata, era stata organizzata dai giovani socialisti e dai giovani verdi. Si sono poi però accodati anche altri gruppi di sinistra. Fra i manifestanti è stata notata anche una dozzina di militanti con il volto coperto e l'estremista di sinistra 69enne Andrea Stauffacher.

Si parla di danni materiali per svariate migliaia di franchi lungo tutto il percorso del corteo. Tre persone sono state fermate.

Anche a Losanna si è tenuta stasera una dimostrazione anti WEF, che ha però attirato non più di quaranta persone.

Presa di mira la proprietà di Hildebrand - Estremisti di sinistra hanno inoltre dato fuoco alla siepe che circonda la casa a Zollikon (ZH) di Philipp Hildebrand, ex presidente della direzione della Banca nazionale svizzera (BNS) e dal 2012 vicepresidente di Blackrock, la più grande società di investimento al mondo, con sede a New York.

In un intervento sul portale Barrikade.info di cui riferisce 20 Minuten gli attivisti motivano il gesto con il fatto che Blackrock è da tempo partner del Forum economico mondiale (WEF) di Davos. Hildebrand stesso - che si era dimesso dalla BNS dopo che erano emerse operazioni in valuta attribuite alla moglie - viene definito un tipico rappresentante dei rapporti incestuosi fra politica e capitale. L'azione viene anche motivata con la necessità di lottare contro la «diplomazia dietro le quinte del WEF» che andrebbe a scapito delle classi meno abbienti.

Contattata da 20 Minuten, la polizia cantonale ha confermato l'azione. Gli inquirenti sono al lavoro per risalire agli autori del gesto.

Keystone
Guarda tutte le 11 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
FOTO
SVIZZERA / SPAGNA
5 min
Bloccati in hotel con ospiti positivi al coronavirus
Famiglia svizzera in quarantena insieme a tutti gli altri ospiti. Infettati un medico lombardo e sua moglie
SAN GALLO
21 min
Un carro di carnevale forse un po' troppo razzista
Quello di un ex-deputato Udc presentato al carnevale di Wangs: «Per me negro non è mica una parolaccia»
LUCERNA
49 min
Auto finisce ribaltata in un torrente
L'incidente è avvenuto nelle prime ore di questa mattina, il conducente è rimasto illeso.
SVIZZERA
3 ore
All'ex capo di ABB una buonuscita di 13 milioni
Il colosso dell'ingegneria ha reso note oggi le retribuzioni del manager Ulrich Spiesshofer
BERNA
14 ore
Sgombero dell’ex deposito di munizioni: una costosissima prima svizzera
Si tratta del sito di Mitholz. Si preparano le procedure, i veri e propri lavori avranno inizio nel 2031
VAUD
16 ore
Il Cantone mette in vendita due pistole, ma non a tutti
Venerdì al Tribunale di Renens vanno all'asta due Glock
BULGARIA
18 ore
Andava in Siria con un arsenale, cinque anni di carcere per uno svizzero
L'uomo, originario di Suhr (AG), era stato arrestato a bordo di un veicolo 4x4 alla frontiera tra Bulgaria e Turchia
SVIZZERA
20 ore
TCS: «Tassare i veicoli in base alle emissioni di CO2»
Il Touring Club ginevrino deve raccogliere 5300 firme
SVIZZERA
23 ore
«La libera circolazione è vitale per l'economia»
Dopo i sindacati, contro l'iniziativa dell'UDC oggi sono scese in campo anche le piccole e medie imprese
SVIZZERA
1 gior
L'inverno rientra dalla porta sul retro
Caldo da record ad inizio settimana, ma da mercoledì l'asticella dei gradi si abbasserà nuovamente, con neve in vista
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile