ZURIGO
30.09.18 - 16:300
Aggiornamento : 01.10.18 - 07:18

«Stai per morire», condannata 17enne

La giovane, nonostante alcuni precedenti e un periodo di cura, ha fatto mobbing nei confronti di una conoscente attraverso video diffusi via social

ZURIGO - Il caso aveva sconvolto la Svizzera lo scorso anno: Sabrina*, 13enne di Spreitenbach, si è tolta la vita dopo mesi di bullismo su Instagram e Snapchat.

Dopo questa tragedia, sui social media era circolato un video in cui Adriana*, 17enne di Dietikon, guardava nella telecamera e minacciava un'altra ragazza di sua conoscenza: «Bene, piccola prostituta. Ti troveremo. Morirai come Sabrina».

Adriana è stata ora condannata penalmente per il video contenente le forti minacce. Come riporta la NZZ am Sonntag, non sono noti nello specifico i provvedimenti a suo riguardo.

Tutta colpa della gelosia - Adriana era stata accusata di bullismo via internet nei confronti di Sabrina. A quel tempo, alcuni coetanei delle due ragazze dicevano che tutto era cominciato per colpa della gelosia, in ambito sentimentale. «Sabrina si era innamorata di un ragazzo - avevano spiegato a 20 Minuten - un amore che non era andato giù ad Adriana, che aveva iniziato a minacciarla».

I comportamenti aggressivi nei confronti di Sabrina si sarebbero trascinati per molto tempo, ma dalla procura viene spiegato che «secondo i risultati della giustizia minorile, il tragico suicidio non può essere attribuito alle azioni della persona sanzionata».

Da carnefice a vittima - Dopo il suicidio di Sabrina, Adriana era stata portata in una clinica, per i forti sensi di colpa, come avevano spiegato i genitori. Nonostante questo, durante il suo periodo di cura, la 17enne aveva fatto il nuovo video. È questo il filmato per cui è stata condannata.

Il video si era presto diffuso via social, l’effetto è stato che Adriana è diventata a sua volta vittima di bullismo. Nei commenti al filmato è stato proposto di picchiarla, di farla morire di fame, le è stato suggerito anche di togliersi la vita.

* Nome di fantasia.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
CAPO VERDE
11 ore
Bloccata da 4 mesi a Capo Verde: «Riportatemi in Svizzera»
Una 50enne di Svitto era partita a marzo per due settimane di vacanza e relax. E invece sta vivendo un incubo
TURGOVIA
12 ore
In bici con un tasso del 3,2 per mille
Un ciclista ubriaco è stato protagonista di un incidente questa mattina ad Arbon
FOTO
SVIZZERA
13 ore
Vestiti di nero per dire no al razzismo
Circa 200 persone si sono riunite oggi su Piazza federale.
SVIZZERA
17 ore
Migros richiama i suoi "Tondelli di riso integrale"
È stata riscontrata la presenza di latte. Chi non è allergico può consumarli senza problemi.
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus: contagi stabili in Svizzera
Dall'inizio dell'emergenza i casi positivi registrati sono 32'798, mentre i morti restano 1'686
SVIZZERA
18 ore
Temporali e forti venti a nord delle Alpi
Tanta pioggia e grandine nella notte: particolarmente colpito il canton Svitto.
GRIGIONI
19 ore
Bimbo positivo, diciotto in quarantena
Il piccolo stava frequentando un campo di vacanza diurno a Zuoz.
SVIZZERA
19 ore
Credit Suisse, risolta la controversia americana
La seconda banca elvetica pagherà 15.5 milioni di dollari per risolvere la vicenda.
ZURIGO
20 ore
Altro superspreader in discoteca
Diverse persone che hanno trascorso la notte del 27 giugno al Club Jade si sono successivamente ammalate di coronavirus.
SVIZZERA
22 ore
Democrazia digitale: Amnesty & Co. fanno chiarezza su SwissCovid
Diverse ONG hanno unito le forze per informare sul contact tracing attraverso un portale online
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile