ZURIGO
30.09.18 - 16:300
Aggiornamento : 01.10.18 - 07:18

«Stai per morire», condannata 17enne

La giovane, nonostante alcuni precedenti e un periodo di cura, ha fatto mobbing nei confronti di una conoscente attraverso video diffusi via social

ZURIGO - Il caso aveva sconvolto la Svizzera lo scorso anno: Sabrina*, 13enne di Spreitenbach, si è tolta la vita dopo mesi di bullismo su Instagram e Snapchat.

Dopo questa tragedia, sui social media era circolato un video in cui Adriana*, 17enne di Dietikon, guardava nella telecamera e minacciava un'altra ragazza di sua conoscenza: «Bene, piccola prostituta. Ti troveremo. Morirai come Sabrina».

Adriana è stata ora condannata penalmente per il video contenente le forti minacce. Come riporta la NZZ am Sonntag, non sono noti nello specifico i provvedimenti a suo riguardo.

Tutta colpa della gelosia - Adriana era stata accusata di bullismo via internet nei confronti di Sabrina. A quel tempo, alcuni coetanei delle due ragazze dicevano che tutto era cominciato per colpa della gelosia, in ambito sentimentale. «Sabrina si era innamorata di un ragazzo - avevano spiegato a 20 Minuten - un amore che non era andato giù ad Adriana, che aveva iniziato a minacciarla».

I comportamenti aggressivi nei confronti di Sabrina si sarebbero trascinati per molto tempo, ma dalla procura viene spiegato che «secondo i risultati della giustizia minorile, il tragico suicidio non può essere attribuito alle azioni della persona sanzionata».

Da carnefice a vittima - Dopo il suicidio di Sabrina, Adriana era stata portata in una clinica, per i forti sensi di colpa, come avevano spiegato i genitori. Nonostante questo, durante il suo periodo di cura, la 17enne aveva fatto il nuovo video. È questo il filmato per cui è stata condannata.

Il video si era presto diffuso via social, l’effetto è stato che Adriana è diventata a sua volta vittima di bullismo. Nei commenti al filmato è stato proposto di picchiarla, di farla morire di fame, le è stato suggerito anche di togliersi la vita.

* Nome di fantasia.

1 anno fa Un video shock scuote la Svizzera tedesca: «Morirai come Sabrina»
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SAN GALLO
4 ore

17enne investita dal treno: «Veniva ogni giorno a comprare un panino»

La ragazza è stata operata e la sua vita non è in pericolo. L'inchiesta dovrà chiarire perché l'adolescente si trovasse sui binari

VAUD
10 ore

Tenta di salvare il suo cane, ma muore affogato

Il corpo è stato ripescato dopo un'ora di ricerche. L'animale è stato tratto in salvo

ZURIGO
10 ore

Kühne: «Un bene spostarci in Svizzera, ma non so se lo rifaremmo»

Secondo il grande azionista e presidente onorario di Kühne+Nagel, il modello basato sulla libera circolazione potrebbe avere vita breve

SVIZZERA
12 ore

Asilo, i rifugiati arrivati nel 2015 costeranno un miliardo di franchi ai comuni

Per alcuni di essi questo comporta un aumento della spesa sociale e si rischia di dover aumentare le imposte

SONDAGGIO
SVIZZERA
13 ore

«I prodotti di Wish sono pericolosi»

Lo sostiene il Forum dei consumatori sulla base di test effettuati su diversi articoli. Si rileva anche la presenza di sostanze cancerogene

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile