Deposit - foto d'archivio
SOLETTA
02.07.20 - 15:160
Aggiornamento : 16:08

Un positivo in discoteca, 340 persone in quarantena

Aumenta il bilancio di quelli che dovranno restare chiusi in casa per dieci giorni.

Il team del contact tracing ha contattato altri 13 avventori seduti al suo tavolo e 22 colleghi di lavoro.

OLTEN - Aumentano le persone in quarantena legate al bar-discoteca Terminus di Olten. La presenza nel locale, la sera del 27 giugno, di una persona successivamente risultata positiva al coronavirus ha costretto le autorità a ordinare a 340 persone di chiudersi in casa per dieci giorni. 

Oltre ai 300 presenti nel locale, il team del contact tracing ha rintracciato oggi 13 persone che si trovavano sedute allo stesso tavolo di quella poi risultata positiva al tampone. Altri 22 sono suoi colleghi di lavoro. Pare inoltre che sabato sera questa persona - non si era ancora sottoposta a tampone, lo ricordiamo - non si sia recata solo al Terminus, ma abbia frequentato diversi bar e club del canton Soletta.

L’Ufficio per la sorveglianza del lavoro del canton Soletta ha nel frattempo svolto i controlli nel locale: «Il piano di protezione viene rispettato. La distanza di sicurezza di 1,5 metri tra i tavoli è effettiva».

La scorsa settimana circa 300 persone sono state messe in quarantena dopo aver trascorso la serata alla discoteca Flaminio di Zurigo lo scorso 21 giugno. Ieri è stato segnalato un tampone positivo per un avventore che ha trascorso la serata di venerdì 26 giugno a un evento Hip Hop presso il Club Plaza, sempre a Zurigo. I gestori hanno deciso di chiudere il locale. Lunedì il medico cantonale di Argovia ha parlato di 20 persone contagiate dal Covid-19 durante una serata fuori al Tesla bar lounge di Spreitenbach. Situazioni allarmanti, che hanno portato il canton Zurigo a varare nuove misure: gli avventori dovranno presentare un documento d'identità all'ingresso e il numero di telefono, verificato.

Per il Ticino il Consiglio di Stato ha per il momento pensato "solo" di «richiamare alla responsabilità i gestori dei locali e gli organizzatori di eventi» affinché «adeguino i loro piani di protezione». Lo ha spiegato ieri a Tio.ch il consigliere di stato Norman Gobbi. Ma in serata è arrivata la notizia della recluta trovata positiva al coronavirus lunedì, dopo aver passato il sabato sera presso il Woodstock Music Pub di Bellinzona. Il contact tracing è in corso.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SONDAGGIO TAMEDIA
2 ore
Il prossimo 27 settembre si va alle urne: e voi come voterete?
Aerei da combattimento, immigrazione e congedo di paternità: qual è la vostra opinione? Partecipate al sondaggio Tamedia
FOCUS
9 ore
I 60 giorni più difficili di Daniel Koch
Per due mesi ha avuto i riflettori puntati addosso. È stata la voce più ascoltata durante il Covid.
LUCERNA
11 ore
Due persone annegate in un solo pomeriggio
Un 59enne è morto nel Lago dei Quattro Cantoni. L'altra vittima aveva solo 18 anni, scomparso al lido di Baldegg
SVIZZERA
11 ore
Hotel svendesi, causa Covid-19: «Fra i più colpiti Vallese e Ticino»
Sono decine gli hotel svizzeri in vendita e nei prossimi mesi saranno ancora di più, lo sostengono gli esperti
OBVALDO
14 ore
Perde l'equilibrio e precipita per 350 metri
La vittima è una 69enne, il cui corpo è stato recuperato da un elicottero
LIBANO / SVIZZERA
15 ore
Beirut, da Berna 4 milioni di franchi
L'annuncio del Dipartimento federale degli affari esteri. I mezzi saranno destinati a sanità e rifugi d'emergenza
VAUD
16 ore
Bex, ritrovata senza vita nei pressi di un rifugio
La vittima è una 30enne ungherese, residente a Ginevra. Gli inquirenti ipotizzano un incidente di montagna
BERNA
17 ore
Luogo del contagio "ignoto": «Il tracciamento dei contatti rimane poco efficiente»
Alle catene di trasmissione mancano anelli. Un membro della Task force Covid punta il dito contro i Cantoni.
SVIZZERA
17 ore
Coronavirus: per il presidente del CS servono ulteriori aiuti alle aziende
Quelli proposti finora «sono prestiti, non regali», lamenta Rohner. In mente, però, non ha un programma congiunturale.
ZURIGO
19 ore
Il bagno notturno nella Glatt finisce in tragedia
Un 48enne è deceduto dopo aver tentato di soccorrere un amico sorpreso dalle correnti
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile