Tipress
SVIZZERA
27.01.19 - 12:260
Aggiornamento : 15:47

Auto manuale con la patente "automatica", maestri di guida preoccupati

La revisione entrerà in vigore venerdì prossimo. USTRA e Polizia però tranquillizzano gli animi

BERNA - Dal primo febbraio i conducenti che hanno una patente di guida per le vetture con il cambio automatico potranno guidare anche le auto con il cambio manuale. Maestri conducenti e organizzazioni di prevenzione sono preoccupati, mentre l'Ufficio federale delle strade (USTRA) e la polizia invitano alla calma.

Jean-Bernard Chassot, direttore della Federazione romanda delle scuole di guida, non comprende questa misura e ritiene che intervenga troppo presto. Sul mercato sempre più auto nuove sono automatiche, «ma non è ancora il caso delle auto usate», rileva, dicendosi particolarmente preoccupato per i giovani automobilisti. «Immaginate un giovane che prende la patente il venerdì e il suo capo gli chiede di guidare il furgone dell'azienda il lunedì mattina?»

C'è preoccupazione anche presso l'Ufficio prevenzione infortuni (upi) e il Touring club svizzero (TCS). Entrambe le organizzazioni temono che si impari a usare il cambio nel bel mezzo della circolazione stradale e ci sia un aumento del numero di incidenti.

Più tranquillo è l'USTRA. «Il volume di traffico sulle strade svizzere è raddoppiato negli ultimi 25 anni», e di conseguenza è aumentato anche quanto richiesto gli allievi conducenti, sottolinea il suo portavoce, Guido Bielmann, all'agenzia di stampa Keystone-ATS. «Imparare a guidare è diventato molto più difficile».

Mettersi al volante senza lo stress del cambio di marcia è naturalmente più facile, «ma dal momento che il principiante riesce a farlo in questo traffico, imparerà rapidamente ad usare anche il cambio manuale». Inoltre, ricorda, il numero di vetture automatiche continua a crescere.

Stessa analisi da parte della polizia. «A chi non si sente a suo agio al volante di un'auto con cambio manuale, raccomanderei semplicemente di prendere un paio di ore di lezione», aggiunge Jean-Christophe Sauterel, portavoce della polizia vodese.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Lore62 1 anno fa su tio
Dai che tra non molto faranno la patente solo per saper accendere l'auto, sempre che ci riescano, al resto ci pensa l'auto...XD
Biagio 1 anno fa su tio
Quando le patenti costeranno il giusto ed i maestri conducenti non spingeranno gli allievi a fare più lezioni possibili... Oltre ad avere il monopolio e dire che non si è mai abbastanza bravi... Forse non avranno conflitti d'interessi
Mattiatr 1 anno fa su tio
@Biagio Magari quando a Camorino smetteranno di bocciarti per una preselezione sbagliata questo avverrà, prima no. L'esame serve a far cassetta sulla scusa della sicurezza (level radar). Un mio soci settimana scorsa è stato bocciato perché in una rotonda doppia è entrato all'interno ed è uscito all'esterno (chiamalo pericolo).
seo56 1 anno fa su tio
Che pensassero ai “cacchi” loro!!
lo spiaggiato 1 anno fa su tio
Certo, i maestri vedono diminuire la possibilità di incassare e si fingono preoccupati per la sicurezza...
comp61 1 anno fa su tio
non penso che un "automatico" abbia tutta questa smania di guidare una "manuale". Per me il rischio é molto limitato.
york11 1 anno fa su tio
Un’altra categoria che presto finirà di ciucciare ore lezione a peso d’oro ai nostri giovani.
francox 1 anno fa su tio
Ho visto una volta uno scooterista salire su un 750 senza aver mai usato una frizione. 10 metri percorsi in parte su una ruota, 1500 franchi di danno alla Suzuki e una mano rotta. Io sono d'accordo con i maestri, che non per niente sono maestri.
gabola 1 anno fa su tio
Non solo loro
gp46 1 anno fa su tio
Devono aumentare la cifra d'affari le assicurazioni, le carrozzerie ecc.....
MrBlack 1 anno fa su tio
Ma ve lo vedete il ragazzo che si presenta all’esame di pratica con una macchina con cambio manuale e dice “Guardi io uso gas e freno, ma frizione e cambio li deve usare lei perché io non sono capace, ma la patente posso farla lo stesso”...Vedremo cosa si farà al primo incidente causato da manifesta incapacità di guidare avallata dai geni che hanno preso questa decisione
albertolupo 1 anno fa su tio
Cosa c’entra la questione del cambio il giovane che prende la patente il venerdì e il suo capo gli chiede di guidare il furgone dell'azienda il lunedì mattina?
gabola 1 anno fa su tio
@albertolupo Se uno fa la patente col cambio automatico,è perche non è capace a usare il cambio con la frizione,non vorrei trovarmene uno davanti che la mattina ha superato l'esame con cambio automatico,il pomeriggio a fare una partena in salita con un cambio manuale,
TOP NEWS Svizzera
GINEVRA
29 min
Sparò a due rapinatori, assolto agente di sicurezza
Secondo i giudici delle Assise correzionali l'uomo, un ex gendarme francese, agì per legittima difesa.
SVIZZERA
2 ore
«La manifestazione? Un casino, dovevano multarli tutti»
Divide l'opinione politica il corteo di questo lunedì a Zurigo fra condanne e chi vorrebbe assembramenti più numerosi
SVIZZERA
4 ore
«L'incompetenza dell'UFSP è un pericolo per la salute e la vita»
L'app SwissCovid è scaricabile da tutti, anche da chi non fa parte del gruppo pilota. Le critiche del legale
GRIGIONI
4 ore
Bimba travolta e uccisa da una scultura: «I genitori non l'hanno lasciata da sola»
Il dramma di Flims il giorno dopo, fra cordoglio e tanti dubbi. Una mamma: «Poteva succedere anche ai miei figli»
SVIZZERA / FRANCIA
5 ore
UBS, il processo d'appello in Francia è rinviato al 2021
La banca è stata condannata in primo grado al pagamento di 4,5 miliardi di euro per evasione fiscale
EUROPA / SVIZZERA
5 ore
Nestlé dovrà cambiare nome ai suoi hamburger vegani
Secondo i giudici dell'Aja la denominazione corrente ricorda in maniera un po' sospetta quella di un prodotto rivale
SVIZZERA
6 ore
La spesa in Italia? Domani non cambia niente
La Svizzera mantiene le limitazioni in entrata «fino a nuovo avviso». Ecco le decisioni del governo federale
SVIZZERA
8 ore
Molestie e mobbing non se ne vanno con il telelavoro
A dirlo è una professoressa dell'Università di Ginevra. Molestare a distanza sarebbe addirittura più facile.
SVIZZERA
8 ore
I giornali tornano nei bar
Caffè e informazione: dal prossimo venerdì sarà di nuovo possibile, come prevede il nuovo piano di protezione
SVIZZERA
9 ore
Solo tre contagi in più di ieri
Il virus nel nostro Paese si diffonde sempre meno.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile