Foto Dreamstime
La neve è caduta in città
ZURIGO
02.12.19 - 08:190

Colazione nel centro storico, pranzo nel rifugio

Svizzera Turismo lancia il progetto promozionale “Mountain Daytrips”

ZURIGO – Insieme ai partner turistici, Svizzera Turismo (ST) lancia in dieci città l’offerta “Mountain Daytrips”. In questo modo, gli ospiti invernali possono raggiungere ancora più comodamente le montagne innevate partendo dai centri urbani. Salire sulle cime alpine, respirare l'aria fresca di una zona sciistica, ammirare il panorama – e ritornare il giorno stesso nel cuore pulsante della città. In sintesi la nuova offerta offre un’esperienza da vivere con i mezzi pubblici ed è prenotabile con un solo clic.

Colazione in un caffè trendy nel centro storico, pranzo nel rifugio di montagna a bordo pista e, in serata, divertimento ai ritmi della città in un bar in voga. All’estero è impensabile, in Svizzera invece fa parte della vita quotidiana. Proprio per questo gli ospiti delle città svizzere possono vivere l’inverno svizzero in modo del tutto semplice e comodo.

In Svizzera è boom del turismo urbano. Dal 2008 al 2018, i pernottamenti alberghieri nelle grandi città sono aumentati del 29,6%. Nel 2018 la quota di mercato delle piccole e grandi città ha già raggiunto il 48,5%. Più della metà degli ospiti nelle città svizzere utilizzano i trasporti pubblici come mezzi principali di trasporto e affermano che i motivi principali di viaggio sono le attrazioni naturali speciali, il relax e il panorama**. Proprio queste sono le esigenze che il prodotto «Mountain Daytrips» vuole soddisfare.
Con la nuova offerta, ST e il settore turistico dimostrano quanto è facile raggiungere la natura svizzera partendo dalle città e quanto è semplice scoprire la Svizzera grazie a treni, autobus e ferrovie di montagna.

Tutte le gite in giornata possono essere pianificate e prenotate tramite il sito ufficiale di Svizzera Turismo: basta scegliere una delle dieci città di partenza che partecipa all’offerta, prenotare un biglietto per la destinazione invernale desiderata… e si parte! È possibile grazie alla stretta collaborazione con i partner FFS e RailAway. Da ognuna delle città si possono scegliere varie categorie di gite, fra l’altro escursioni fino a oltre 3000 metri, tour con viste sui ghiacciai, offerte per famiglie o giri di mezza giornata. Per esempio, da Losanna si può raggiungere la zona sciistica Glacier 3000, da Lucerna la cima del Rigi innevato oppure, da San Gallo, la regione del Säntis.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 
Link utile: www.viaggirossetti.ch 

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
SVIZZERA
19 ore
Abbiamo bisogno della Svizzera, sia in montagna che in città
Lanciata da Svizzera Turismo la nuova campagna promozionale estiva
SVIZZERA / ITALIA
3 gior
Dalle Alpi al mare: si riparte dai trekking
La Viaggi Rossetti riprende l’attività con i tradizionali trekking dei Walser, in gommone a Venezia e a "quattro zampe"
MONDO
1 sett
Tutti al mare: ecco dove troverete le spiagge aperte
Il quotidiano “Blick” svela le quindici destinazioni pronte ad accoglierci
SVIZZERA
1 sett
“Clean & Safe”: ecco il nuovo virus della fiducia
Un nuovo label di Svizzera Turismo per lanciare la nuova stagione
SVIZZERA
2 sett
In Svizzera oppure all’estero: chi ha voglia di viaggiare?
Svizzera Turismo lancia una promozione milionaria mentre il settore delle agenzie di viaggio non ha lavoro
CANTONE
3 sett
Per farci uscire arrivano i “premi pandemia”
Un progetto virtuoso per rilanciare il turismo del nostro Cantone, ma...
SVIZZERA
3 sett
Un’estate all’insegna della libertà in camper
Il «Bulli» del marchio Volkswagen, oltre a essere un mito, è comodo, essenziale, per tutti.
LITUANIA
1 mese
Gran Café Piazza Grande e Drive-in airport
Dalla Lituania arrivano le prime idee per un possibile ritorno alla normalità
CUGNASCO
1 mese
Dimostriamo ora la vera solidarietà!
Le attività culturali, il turismo e il settore degli eventi hanno bisogno di noi
CUGNASCO
1 mese
Convivere con il virus per dare una prospettiva alla vita
La politica dello «stop & go» farà esasperare il popolo e stroncherà il settore turistico
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile