Foto di Giovanni Gagliardi
I Navigli, tra passato e presente
MILANO
27.08.19 - 08:000

A Milano sulla rotta di Leonardo da Vinci

Tutto esaurito per il viaggio ‘speciale’ sulle vie navigabili

 

MILANO – Il viaggio studio sulle vie navigabili, in programma a fine mese, ha riscosso un grandissimo successo. In pochi giorni i posti disponibili sono stati aggiudicati. Il progetto è dedicato al grande maestro Leonardo nell’anno del giubileo.

Da Vinci ha dedicato, nel corso della sua vita artistica e scientifica, numerosi studi e progetti al sistema dei Navigli. Risale infatti alla seconda metà del XII secolo la realizzazione del primo tratto navigabile. Così i cinquanta chilometri del primo canale, (Ticinello), furono inaugurati nel 1179, dando il via alla costruzione del Naviglio Grande.
Grandi ingegneri misero mano al progetto e ancora oggi si può ammirare l'innovativo sistema di chiuse ideato da Leonardo verso la fine del Quattrocento.

Quale sia la magia di questi canali è difficile capirlo, se esiste una calamita per artisti d'ogni razza, questa è proprio l'acqua, né chiara né dolce, del naviglio. Nel 1457 Francesco Sforza affidò a Bertola da Novate la costruzione del Naviglio della Martesana.
In soli 35 anni, dal 1439 al 1475, nel territorio milanese furono costruiti ben 90 chilometri di canali resi navigabili dalla presenza di 25 conche. Un primato che nessun'altra città potrà mai avvicinare. Lo sviluppo del sistema, però, non si fermò solo a questo punto, anzi, con l'arrivo di Leonardo nel 1482, fu perfezionato il Martesana e si cominciò ad impostare un nuovo sistema di canali che permettessero la navigazione dalla Valtellina fino a Milano. 

Era il 1482 quando Leonardo da Vinci, appena giunto a Milano, fu incaricato da Ludovico il Moro di studiare un sistema per permettere la navigazione dal lago di Como fino a Milano. Leonardo, che progettò il sistema di chiuse per ovviare al problema del dislivello dei terreni e per rendere così possibile la navigazione, non perse l'occasione per farne alcuni schizzi, ora conservati al Museo dei Navigli.

 

Testo a cura di Claudio Rossetti

Contatto: newsblog@viaggirossetti.ch 

ULTIME NOTIZIE Viaggi & Turismo
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile