Keystone
+ 4
GINEVRA
02.03.19 - 14:420

Disegni di Leonardo da Vinci svelati a Ginevra

Il trattato matematico scritto dal monaco francescano Luca Pacioli è illustrato con 60 figure geometriche a piena pagina attribuite a Leonardo

GINEVRA - La Biblioteca di Ginevra ha svelato oggi al pubblico uno dei manoscritti più preziosi della propria collezione, contenente disegni di Leonardo da Vinci.

Datato 1498 e intitolato "De Divina Proportione", il trattato matematico scritto dal monaco francescano Luca Pacioli è illustrato con 60 figure geometriche a piena pagina attribuite a Leonardo.

«Il testo stesso indica che Leonardo da Vinci ha partecipato alla concezione del trattato», ha spiegato all'agenzia Keystone-ATS Nicolas Schaetti, responsabile della collezione della biblioteca. Non è però chiaro se il notissimo artista, inventore e scienziato abbia davvero disegnato di suo pugno le figure o se ne abbia solamente guidato l'esecuzione.

Il manoscritto "De Divina Proportione" è entrato nella collezione della Biblioteca di Ginevra nel 1756, grazie ad un lascito del teologo ginevrino Ami Lullin. È stato restaurato nel 1992 e nel 1996.

Nel quadro dei 500 anni della morte di Leonardo, avvenuta nel maggio del 1519, la biblioteca presta il manoscritto alle Scuderie del Quirinale a Roma, dove apparirà nell'esposizione "Leonardo da Vinci", visibile da 13 marzo al 28 luglio. In seguito partirà per un'altra mostra al Louvre di Parigi.

Keystone
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Swatch-Calvin Klein, fine della collaborazione
La decisione è stata presa dal gruppo orologiero in seguito alle recenti incertezze a livello di management presso il marchio di alta moda americano
SVITTO
2 ore
Cabina precipitata nel vuoto, colpa del vento
Riapertura prevista per venerdì
SVIZZERA
3 ore
Assegnazione Mondiali 2006, perizia medica su Beckenbauer
Visto lo stato di salute, non è chiaro se e quando sarà in grado di prendere parte a un procedimento penale. I fatti saranno prescritti nell'aprile 2020 e il tempo stringe
SVIZZERA
3 ore
Condanne penali, gli ex jugoslavi sono al primo posto
Per le infrazioni alla Legge sugli stupefacenti, 900 condanne sono state emesse a cittadini dell'Africa orientale, quasi 500 ad albanesi tra 18 e 29 anni
VIDEO
BERNA
4 ore
Pirata della strada sull'A1, sfiorato il frontale
Scena da brivido immortalata dalla dashcam di un automobilista che ha evitato per un soffio lo scontro con un SUV con rimorchio per cavalli
ARGOVIA
5 ore
Accoltellato sotto casa: in manette un parente
Il delitto risale a maggio. Da mesi la polizia era sulle tracce dell'omicida
ZURIGO
6 ore
Colpo di scena da Sunrise: annullato l'incontro per acquistare UPC
Si sarebbe dovuta tenere domani l'assemblea generale per acquisire UPC. Ma gli azionisti hanno fatto saltare il tutto
SVIZZERA
6 ore
Eccessi di velocità, vietati ma (a volte) tollerati
Un terzo della popolazione svizzera tollera gli eccessi di velocità sulle strade extraurbane, secondo uno studio dell'Upi
ZURIGO
8 ore
UBS: utile netto in calo, ma meglio del previsto
In particolare emerge una buona tenuta della gestione patrimoniale, anche se tale attività non è riuscita a compensare gli effetti negativi dei tassi bassi e delle incertezze geopolitiche
ZURIGO
8 ore
Accattoni allo svincolo e la polizia dà l'allarme
Fingono una panne e poi chiedono i soldi a chi si ferma, la Cantonale: «Illegale, oltre che molto pericoloso»
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile