Chelodesign Photography
MORBIO INFERIORE
28.09.18 - 06:000

La bottoniera, un accessorio immancabile nel look dello sposo

“Parola all’esperto”. Ascoltando le sue opinioni, consigli e riflessioni, oggi incontriamo Stefania Mauro, professionista wedding planner (Petali di Riso)

 

MORBIO INFERIORE - La bottoniera (o boutounnière) non è altro che quella piccola composizione floreale che si appunta sull’abito dello sposo. La tradizione vuole che il giorno del proprio matrimonio lo sposo la indossi per richiamare un fiore presente nel bouquet della sposa. 

Oltre a lui, dovrebbero indossarla tutti gli uomini più “importanti” della famiglia: papà, fratelli e testimoni. Ma quella dello sposo dovrà differenziarsi per forma o fiori da quella degli altri uomini.

Ma dove va posizionata? 

A questo proposito esistono diverse scuole di pensiero: quello che è certo è che va appuntata dalla parte sinistra, quella del cuore. Io personalmente consiglio agli sposi di non posizionarla nell’occhiello, perché rimane troppo in alto e spesso va quasi a sfiorare il mento. La preferisco posizionata a “metà”, proprio all’altezza del cuore.

Esistono poi due regole, che vedono tutti d’accordo! Se lo sposo decide di non indossare la bottoniera, allora non la deve indossare nessun altro uomo. E se c’è la pochette nel taschino, la bottoniera non va assolutamente indossata. 

Company profile – Petali di Riso è uno studio di wedding planning e design che nasce nel cuore del Mendrisiotto dove realizza matrimoni su misura in tutto il territorio della Svizzera Italiana. Tutti i servizi sono completamente personalizzati per soddisfare le esigenze ed aggiungere quel tocco speciale al grande giorno. Petali di Riso é a disposizione anche per organizzare Feste di compleanno, Battesimi, Comunioni, Lauree e Feste prèmaman. Da Petali di Riso potrete trovare tutto l’occorrente per il vostro evento. Per info clicca qui

Redazione Wedding – Foto: Chelodesign Photography

ULTIME NOTIZIE Fashionchannel
Copyright ©2018 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report