Foto di Firmbee da Pixabay
CANTONE
22.03.21 - 07:500

Twitter: 6 secondi per correggere

Sarebbe in arrivo una funzione per cui gli utenti avranno 6 secondi di tempo per cancellare un tweet inopportuno.

LUGANO - Lavori in corso in casa Twitter, proprio al giro di boa del 15esimo compleanno, festeggiato il 21 marzo. Secondo un’analista e hacker molto bene informata, Jane Manchun Wong, Twitter starebbe rilasciando una nuova funzione. Si tratterebbe della possibilità di bloccare un tweet dopo il suo invio, se ci accorgessimo di un errore o di un refuso. Non è proprio la funzione del “modifica post”, che da molto tempo è stata richiesta al celebre social network e che siamo abituati a utilizzare su Facebook, Instagram o altri social, ma parliamo di un’evoluzione che consentirà di modificare eventuali errori, imprecisioni o condivisioni troppo impulsive.

A scoprire le intenzioni della piattaforma social, come detto, è stata la 27enne Jane Manchun Wong, che leggendo nel codice di Twitter ha mostrato ai suoi seguaci in un tweet (!) una prima rudimentale versione della funzione di annullamento di un messaggio. Una nuova opzione allo studio, quindi, che con ogni probabilità sarà rilasciata nei prossimi mesi.

Attualmente, come si sa, una volta pubblicato il tweet con refuso non si può più tornare indietro, né ripensarci e correggerlo. Tutti, insomma, possono vedere l'errore o l'imprecisione che abbiamo postato. L’unica soluzione per rimediare è scherzarci su con altri tweet o cancellare brutalmente il messaggio. Un’operazione quella della cancellazione che, però, non mette al riparo da commenti o figuracce, perché qualcuno potrebbe averlo già condiviso o fotografato il nostro scritto. Prossimamente però, le cose potrebbero cambiare, perché si potrà bloccare la pubblicazione di un tweet sbagliato, semplicemente premendo un tasto entro 6 secondi. Da quanto riferito da Manchun Wong, si può facilmente notare che subito dopo il post, dopo il tradizionale messaggio sulla riuscita condivisione di un tweet, potrà comparire una piccola barra, al cui interno appare appunto la dicitura “Undo” (ovvero, annulla). Nel giro di sei secondi questa barra si svuoterà, ma prima della fine del tempo prestabilito sarà possibile annullare l’invio del post con una semplice pressione del nuovo tasto.

Per alcuni analisti finanziari questa funzione in procinto di debuttare potrebbe essere non per tutti, ma un’esclusiva degli account "Premium"Bloomberg ha, infatti, recentemente evidenziato che Twitter si starebbe muovendo in direzione della creazione di sottoscrizioni a pagamento per i propri servizi, che garantirebbero agli abbonati un Tweetdeck con funzionalità avanzate e contenuti esclusivi. Questa mossa permetterebbe a uno dei social network più longevi di avere altre fonti d'introito oltre alla pubblicità, e, quindi, in prospettiva di recuperare il terreno perduto a favore dei suoi principali competitor, come Instagram e Tiktok.

Secondo altri commentatori, introdurre questa funzione potrebbe dare anche un importante contributo nella lotta alle fake news e all’odio online, derive pericolose su cui tutte le maggiori piattaforme social si stanno confrontando da qualche tempo. Certamente, vi sono anche quelli che si chiedono se 6 secondi sono davvero sufficienti per rendersi conto di avere scritto o condiviso un post con errori madornali e imbarazzanti!!!

CHI È ated – ICT Ticino - ated - ICT Ticino è un’associazione indipendente, fondata e attiva nel Canton Ticino dal 1971, aperta a tutte le persone, aziende e organizzazioni interessate alle tecnologie e alla trasformazione digitale. Dal suo esordio, ated - ICT Ticino organizza manifestazioni e promuove innumerevoli conferenze, giornate di studio, visite e viaggi tematici, workshop e corsi. ated - ICT Ticino collabora con le principali istituzioni pubbliche e private, enti e aziende di riferimento, nonché altre associazioni vicine al settore tecnologico e all’innovazione. Grazie alla costante crescita qualitativa dell’attività svolta sul territorio, ated – ICT Ticino si propone come l’associazione di riferimento nell’ambito economico, politico ed istituzionale del cantone, in grado di favorire il dibattito tra aziende e professionisti e capace di coinvolgere le giovani generazioni, grazie ai percorsi promossi dal programma ated4kids e da tutte le sue altre iniziative.

Per ulteriori informazioni:
ated – ICT Ticino
Email: media@ated.ch
T. +41(0)91 8575880

Twitter
Ingrandisci l'immagine
ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED-ICT TICINO
1 gior
Donne che ispirano le donne 
Women4digital di ated-ICT Ticino promuove una serie di incontri con donne professioniste dell'innovazione in Ticino
ATED ICT TICINO
3 gior
Dall'Ue le prime regole per l'Intelligenza artificiale
Regole e incentivi per fare dell'Unione un polo mondiale dell'innovazione nel settore, dove l'AI è utile per i cittadini
ATED
6 gior
10 tendenze del web design
Ecco alcuni suggerimenti utili per potenziare il tuo sito web nel 2021
ATED ICT TICINO
1 sett
Ated4kids on the road con Swisscom
Tecnologia e innovazione percorrono le Valli Ticinesi.
ATED
1 sett
Cyberbullismo: rilievi giuridici e psicologici. Il bullo diventa un nickname
Avvocato Europeo Zulay Manganaro Menotti per Ated ICT
FOTO
CANTONE
1 sett
Zucche che diventano lampade
Personalizzazione e artigianalità vivono attraverso i canali digitali un nuovo rinascimento.
LUGANO
2 sett
In Cina si vende sui canali social
Il Social Commerce è una delle tendenze nel Paese del Dragone e ha visto una crescita a tre cifre negli ultimi 5 anni
ated ICT Ticino
2 sett
Brand di moda e videogame
Maisie Williams è il nuovo volto della campagna sul riuso dei vestiti, che H&M ha portato in "Animal Crossing"
CANTONE
2 sett
BIM: una nuova tecnologia per l’edilizia
La Modellizzazione delle Informazioni per la Costruzione è un metodo digitale che si sta affermando nelle costruzioni
LUGANO
3 sett
Come le aziende svizzere incrementano il loro fatturato
Tra le svariate variabili che un’azienda deve considerare quando definisce il suo business plan c’è il digital marketing
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile