Ated
Cristina Giotto
CANTONE
03.04.20 - 16:100

Appello delle maggiori associazioni del digitale al Consiglio di Stato

Per riconoscere il ruolo strategico per lo sviluppo del Canton Ticino dell’Industria ICT, Digitale e Tecnologica

LUGANO - È stata firmata e consegnata ai Consiglieri di Stato una lettera appello firmata dai Presidenti delle principali associazioni attive sul territorio ticinese. Si pone l’obiettivo di salvaguardare imprese e professionisti che si trovano a fronteggiare uno scenario, in cui l’emergenza Coronavirus-Covid19 sta mettendo a rischio e a durissima prova la continuità aziendale di molte realtà del nostro
territorio.

Tra i primi firmatari vi è ated-ICT Ticino, che come associazione, sta lavorando ormai da diversi giorni per creare un circolo virtuoso con altre associazioni e con imprese ticinesi e nazionali. Si tratta di una rete in grado di realizzare un ecosistema di innovazione che possa fin da ora essere di supporto a chi opera in Ticino.

Fra i firmatari anche Swiss Blockchain Consortium, Associazione Netcomm Suisse, Associazione Clusis e Associazione Impresa Svizzera, che «si impegnano a mettersi a completa disposizione del Consiglio di Stato per collaborare nelle forme più opportune, con l’obiettivo di trovare soluzioni dal mondo digitale e della tecnologia per sostenervi nelle Vostre esigenze in qualità di ente pubblico».

Le associazioni firmatarie sono un naturale aggregatore di imprese del comparto tecnologico e digitale, professionisti e aziende che stanno di fatto rendendo possibile la business continuity della realtà imprenditoriali del nostro Cantone e in generale di tutta la Confederazione Elvetica, grazie ad esempio alle infrastrutture di rete che innervano il Paese.

E proprio con questo spirito, è nato due settimane fa un primo atto concreto, ovvero il sito www.solidarietadigitaleated.ch. La piattaforma oggi registra oltre 50 tra aziende nazionali e ticinesi, che offrono in quest’unica sede soluzioni digitali e servizi gratuiti o a costo ridotto.

Si tratta di una community solidale, che ha subito messo a disposizione e offerto strumenti e risorse di immediato utilizzo, che si stanno rivelando essenziali per consentire a imprese e professionisti del nostro territorio di poter gestire la propria esistenza sul mercato.

I servizi riguardano quattro aree principali: Smartworking, Connettività e servizi cloud, Formazione ed e-learning, Fruizione di servizi d'intrattenimento a casa. Ma la piattaforma è anche un naturale aggregatore di progetti non profit come www.Data4Covid19.com
che consente di tracciare tramite i BIG DATA il propagarsi della pandemia in Svizzera e dell’iniziativa che incentiva a regalare un iPad e tablet agli ospedali ticinesi.

«Nel prendere contatto oggi con il Consiglio di Stato – continua la lettera co-firmata dalle associazioni svizzere - intendiamo sottolineare come nella crisi che si sta producendo il settore ICT si sta già confermando una fondamentale risorsa strategica, per consentire a imprese e professionisti di lavorare da casa, gestendo la continuità aziendale di tutti i settori nevralgici per il Cantone. Ma soprattutto sarà,
al pari di altre industrie vitali, la garanzia del successivo rilancio dell’industria e dei servizi al termine dello stato di impasse indotto dalla pandemia Coronavirus. E per questa ragione, le associazioni attive sul territorio, chiedono il riconoscimento ufficiale del ruolo strategico per lo sviluppo del Canton Ticino dell’Industria ICT, Digitale e Tecnologica. Perché noi per primi vogliamo credere che anche i momenti di crisi possano essere trasformati in un’occasione di apprendimento e miglioramento per tutta la comunità e il territorio in cui viviamo».

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
CANTONE
17 ore
Google Foto: la condivisione è più smart
Un nuovo aggiornamento rende più facile diffondere sui social foto e video e migliora l’editor su iPhone
ATED
4 gior
Rischiare per evolvere: Visionary Day diventa tutto digitale
La manifestazione a tutto hi-tech si adatta ai tempi del Covid, con un ampio ventaglio di talk gratuiti in streaming
ATED ICT TICINO
5 gior
Come sta evolvendo la tecnologia blockchain
La blockchain regolamentata soppianterà la blockchain pubblica, quella privata e la ibrida?
STATI UNITI
1 sett
Facebook è pronta per gli occhiali smart
Il colosso dei social ha stretto un accordo con EssilorLuxottica per sviluppare insieme i prossimi occhiali intelligenti
LUGANO
1 sett
Coderdojo Lugano ai nastri di partenza
Riparte il programma di ated4kids per giovani dai 6 ai 15 anni per usare e capire la tecnologia
LUGANO
1 sett
Tradizione VS Globalizzazione
A discutere del tema i giovani di ForeverYoung, moderati da Don Emanuele di Marco e Valentina Testoni
ATED
2 sett
Swisscom è a Visionary Day 2020
Per parlare di contaminazione positiva, ma anche della nuova normalità digitale
LUGANO
2 sett
L’Hackathon Fu-turismo è online
Il 3 e 4 di ottobre, nell’ambito di Visionary Day, c’è una maratona collaborativa e gratuita online
ATED
2 sett
Nuovi modelli di business in tempi di crisi
Come utilizzare la tecnologia e il digitale per far fronte agli strascichi economici del Covid-19? Ve lo spiega un talk
ATED
2 sett
Con Alexa si pagherà il pieno di benzina
Funziona solo in America, ma diventa realtà un servizio presentato all’ultimo CES di Las Vegas
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile