LUGANO
26.04.19 - 13:260

Perché l'eLearning fa bene alle aziende

Venitelo a scoprire il prossimo 16 maggio all'Hotel Dante di Lugano in un workshop organizzato da Security Lab

Sicuramente avrete già sentito parlare di eLearning. Forse però non avete mai pensato che potrebbe fare al caso vostro o, meglio, della vostra azienda. Eppure quella che possiamo definire una metodologia didattica che offre contenuti formativi online non solo è in crescita ma viene utilizzata con successo da diverse aziende leader a livello mondiale.

Qualche esempio:

La Toyota Motor Corporation, multinazionale con più di trecentomila dipendenti in 28 paesi nel mondo, usa l'eLearning per formare 18.000 dei suoi dipendenti tra meccanici e ingegneri. Sann René Glaza, senior manager europeo e responsabile delle tecnologie formative, è convinta del grande cambiamento che questa modalità innovativa di apprendimento porta in azienda “In anni di esperienza ho capito che per abituare le persone ad utilizzare sistemi formativi di eLearning è necessario cambiare la cultura aziendale. Non basta convincere le persone ad utilizzare un nuovo sistema ma modificare il loro modo di pensare e il loro modo di informarsi”. L'eLearning è adottato con successo anche da Booking.com e da PayPal dove Derek Hann, Chief learning officer, è ampiamente soddisfatto dei risultati “Vale la pena investire se vuoi che le persone rimangano più a lungo e svolgano il loro lavoro al meglio”.

Perché vi raccontiamo tutto questo?

Perché il prossimo 16 maggio dalle 14.00 alle 18.00 presso l'Hotel Dante a Lugano, Security Lab, in collaborazione con ATED ICT Ticino, organizza un workshop dedicato proprio alla formazione aziendale dal titolo: “elearning : un approccio innovativo alla formazione in azienda”. Il workshop, è rivolto alle persone che in azienda si occupano della gestione delle risorse umane, della formazione e del reparto di Information Technology. Lo scopo è quello di rendere le aziende del nostro territorio – dove l'eLearning è ancora poco diffuso – attente al tema, di coinvolgerle e renderle consapevoli riguardo agli strumenti che sono a disposizione in questo campo e alle competenze necessarie. Questo significa anche spiegare la necessità di professionalità specifiche per realizzare una piattaforma di eLearning e che la costruzione di un corso consiste in un progetto strutturato in diverse fasi e con diversi obiettivi formativi. Esiste ad esempio la figura di Instructional designer responsabile della progettazione dei percorsi formativi.

In altre parole, con la digitalizzazione delle imprese e degli ambienti lavorativi, il concetto di formazione aziendale si è evoluto e questo workshop può essere il primo passo per capire le potenzialità e i nuovi strumenti a disposizione per stare al passo con i tempi. Durante il workshop cinque relatori di primo piano, ognuno con le sue competenze specifiche, avranno il compito di condurvi nel mondo dell'eLearning e delle sue opportunità per la vostra azienda e sono: Alberto Redi, Amministratore Delegato Security Lab Group, Alessandro Carniato Senior Instructional Designer Security Lab Group, formatore di lungo corso in ambito sanitario, e architetto di corsi di e-Learning, Mario Calabrese insegnante di "Ambienti digitali di apprendimento" all'università di Rennes 1 in Francia e responsabile della formazione e della consulenza in ambito e-learning per il settore pubblico, le università e le imprese private in vari paesi europei e Siro Migliavacca General Manager Security Lab Advisory Sagl, esperto di governance, analisi e gestione 

dei rischi, Cyber Security, business continuity, standard ISO, compliance GDPR e nuova LPD e FINMA.

Vi aspettiamo!

Per maggiori informazioni: https://www.sec-lab.com/workshop-e-learning-un-approccio-innovativo-alla-formazione-in-azienda/

Biglietti disponibili: https://tickets.ated.ch/event/eluaiafia/

ULTIME NOTIZIE ated ICT Ticino
ATED
1 gior
Collaborazione indipendente dalla sede, con Webex si può
Uno scambio sicuro di dati e comunicazione efficiente resi possibili grazie a questa soluzione, Paul Saxer ci racconta i vantaggi
ATED
3 gior
Anche la tecnologia ha un cuore
A che cosa dovrebbe servire, se non a migliorare la vita dell’uomo? È la filosofia alla base del successo di Dell Technologies, da sempre animata da un nobile fine: «Il progresso dell’umanità»
ATED
4 gior
L'app della vita? Ci pensa "Progettare Informatica"
Il servizio di InformatiCH si prefigge di ovviare alle problematiche più o meno frequenti, proponendosi come intermediario fra committenti e sviluppatori
LOCARNO
1 sett
E-learning: parte il primo corso ticinese di Moodle
Security Lab, società leader nell’e-Learning e nella Cyber Security, presenta in Ticino la piattaforma open source di Learning Management System più diffusa al mondo
LUGANO
1 sett
#STEM, #Crowfunding, #FakeNews, #Networking
Giovedì 28 novembre all'Hotel Lugano Dante Center, Maria Francesca Corrado, Alex Orlowsky e Paolo Gasperi
LUGANO
1 sett
USI Hackathon 2019
Dal 15 al 17 novembre si terrà il primo USI Hackathon all'Università della Svizzera italiana a Lugano
ICT TICINO
1 sett
Tranquillo Cloud, di nome e di fatto
Anche i dati sono in cerca di adeguata protezione
LUGANO
1 sett
Minecraft4Switzerland debutta a Lugano all’Hackathon dell’USI
Si tiene presso il Campus universitario dal 15 al 17 novembre il primo Hackathon promosso da Code Lounge in collaborazione con ated4kids e la Città di Lugano per il tramite di Lugano Living Lab
ATED
2 sett
Progetto «Estage»: al via la quarta edizione
Forte dell’ottimo e crescente riscontro ottenuto nelle prima tre edizioni, la piattaforma sarà attiva per il quarto anno di fila
ATED
2 sett
A Lugano è Robotmania
La passione per la robotica diventa sempre più contagiosa e anno dopo anno le sfide internazionali si fanno più ambiziose
Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile