Archivio Keystone
ISRAELE
19.09.21 - 19:010

La zia di Eitan è in Israele: «Vogliamo riportarlo a casa al più presto»

La donna sarà anche un testimone chiave del procedimento aperto a Tel Aviv, in Italia incriminata una terza persona

TEL AVIV - È atterrata in Israele in queste ore Aya Biran, la zia materna e tutrice legale di Eitan, il bimbo unico sopravvissuto della tragedia del Mottarone. Il piccolo, lo ricordiamo, era stato rapito dal nonno paterno e portato in Israele con un jet partito dall'aeroporto di Lugano.

«L'obiettivo è di riportare Eitan in Italia al più presto», commenta la donna che dovrà presto incontrarlo e sarà anche una testimone chiave dell'inchiesta penale aperto dalle autorità israeliana. Al momento, infatti, sulla vicenda indaga per rapimento solamente la Procura di Pavia, dove lei e il bambino vivevano. A tutelare quest'ultimo, riporta il Corriere della Sera, «c'è la convenzione sui minori dell'Aja».

Le cose però, verosimilmente, non si risolveranno immediatamente con una prima udienza davanti al giudice del Tribunale dei minori israeliano attesa entro fine settembre. Non è chiaro se basterà una sessione per permettere il ritorno di Eitan sul territorio italiano.

Per quanto riguarda, invece, il procedimento in Italia - riporta sempre il Corriere - oltre al nonno e alla nonna, l'accusa di sequestro di persona è stata imputata a una terza persona. Si tratterebbe di un cittadino israeliano di 56 anni che avrebbe guidato l'automobile che ha varcato il confine con la Svizzera, in direzione Agno.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
Cina
18 min
Gli sconosciuti che danno le caramelle ai bambini per spiarli
Un nuovo rapporto rivela le strategie di Pechino «per eliminare il dissenso»
REGNO UNITO
5 ore
C'è un'altra variante "Delta Plus" sotto la lente
La sua prevalenza è in crescita nel Regno Unito ma per ora non desta preoccupazione. Più contagiosa? «Forse del 10-15%».
Germania
7 ore
«Chi va a letto con il capo ottiene un lavoro migliore»
Un'inchiesta del New York Times scoperchia il quotidiano tedesco Bild: «una cultura di sesso, giornalismo e denaro»
AUSTRALIA
11 ore
Bambina di quattro anni scompare durante un campeggio
I genitori hanno lanciato l'allarme al risveglio, quando non l'hanno trovata nella tenda
STATI UNITI
11 ore
La morte di Powell fa il pieno ai "no vax"
L'ex Segretario di Stato americano è morto per complicazioni da Covid-19. Una prova che il vaccino non funziona? No.
STATI UNITI
13 ore
Quelle email inappropriate che Bill Gates mandava a una dipendente
Lo scambio datato 2008 getta nuova luce sulle sue dimissioni, avvenute forse sotto pressione di Microsoft stessa
COREA DEL NORD
16 ore
La Corea del Nord ha lanciato un missile in direzione del Giappone
L'arma balistica è stata sparata questa mattina all'alba e si è inabissata nel Mar Orientale senza fare danni
MONDO
17 ore
Troppa disinformazione «per fare scelte consapevoli riguardo alla propria salute»
Amnesty International attacca i Governi e le aziende di social media: «Fermate l'attacco alla libertà d'espressione»
FOCUS
17 ore
In fuga da tre anni
Tra i migranti in viaggio ci sono famiglie, bambini molto piccoli e donne incinte. Ecco le loro storie e i loro volti
BRASILE
1 gior
Bolsonaro come Hitler: la copertina crea scandalo
Un settimanale brasiliano attacca il presidente definendolo «architetto della tragedia» e «mercante di morte».
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile