Keystone (foto d'archivio)
FRANCIA
07.03.21 - 19:000

Samuel Paty, decapitato per una bugia

La studentessa che aveva denunciato Samuel Paty, il docente ucciso il 16 ottobre scorso, ha ammesso di aver mentito

CONFLANS-SAINTE-HONORINE - Assassinato e decapitato a causa di una menzogna. Una falsità, pronunciata da una ragazzina di soli 13 anni, che ha dato il "la" a una sequenza terribile di eventi, culminati lo scorso 16 di ottobre con l'uccisione di Samuel Paty, il docente di storia della giovane.

A rivelarlo è il quotidiano francese "Le Parisien", che riporta i contenuti di alcuni verbali rilasciati dalla ragazza agli inquirenti. La studentessa - che denunciò Paty accusandolo di averla fatta uscire dalla classe, in quanto musulmana, prima di mostrare le famose caricature pubblicate da Charlie Hebdo - ha ammesso di aver mentito e di non essere stata presente quel giorno in aula.

Una bugia; raccontata al padre proprio per nascondere il fatto che lei a scuola non c'era in quell'occasione. Un'assenza, si legge sul quotidiano francese, che era invece legata al suo cattivo comportamento e che quindi la giovane - peraltro già in difficoltà di fronte agli ottimi risultati scolastici conseguiti dalla sorella gemella,- voleva nascondere a casa.

Nel suo racconto, la studentessa aveva invece dichiarato di essere stata esclusa dal corso per due giorni per essersi opposta alla richiesta del docente di uscire dall'aula. La denuncia della giovane aveva così innescato una polemica a sfondo razziale, con accuse di islamofobia ingiustificate, che hanno poi trovato nei social network un potente megafono. Una narrazione alimentata anche dal padre della ragazza, un militante islamista noto alle autorità e già schedato con la "fiche S".

L'eco della polemica arrivò in questo modo alle orecchie di Abdoullakh Anzorov, il 18enne radicalizzato di origine cecena che, armato di coltello, si sarebbe poi macchiato del brutale delitto di Samuel Paty.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
UNIONE EUROPEA
2 ore
AstraZeneca, la lettera ultimatum (scaduta) di Bruxelles
Forniture ridotte e ritardi. La Commissione europea è ancora in attesa di risposte
REGNO UNITO
4 ore
Da domani gli inglesi tornano al pub
Londra allenta le restrizioni. Ma per la comunità scientifica la riapertura arriva in un momento ancora troppo delicato
STATI UNITI
7 ore
La Mis-C (e non Kawasaki) colpisce anche i bimbi asintomatici
Uno studio ha analizzato la sindrome che può sopraggiungere nei bambini dopo l'infezione da coronavirus
STATI UNITI
7 ore
Si finge una reporter e inganna i corrispondenti dalla Casa Bianca
Kacey Montagu, il cui profilo Twitter è seguito da diversi giornalisti americani, in realtà non esiste.
SPAGNA
17 ore
Vaccinazione con AstraZeneca? Aumentano coloro che non si presentano
Timore, confusione o incertezza: in molti sembrano non fidarsi del preparato: l'esempio della Spagna
STATI UNITI
18 ore
Bimbo di tre anni trova una pistola e spara al fratellino
È «un evento tragico», ha riferito la polizia locale, ricordando di «tenere al sicuro» le proprie armi
EUROPA
20 ore
L'Europa accelera con i vaccini, ma è allarme scorte
I rifornimenti sono attesi con una certa ansia non solo in Italia, ma anche in Germania, Spagna e Francia.
REGNO UNITO
21 ore
I funerali di Filippo si terranno sabato prossimo
Parteciperà Harry, ma non ci sarà Megan
ITALIA
22 ore
Emilio Fede ricoverato: «Sono in piedi per miracolo»
L'ex direttore del Tg4 si trova al San Raffaele di Milano per una brutta caduta dovuta ad un investimento
INDONESIA
22 ore
Un forte terremoto scuote l'isola di Java: almeno sette morti
Ci sarebbero ingenti danni materiali: il sisma è stato percepito anche a Bali
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile