keystone-sda.ch / STF (Aung Shine Oo)
MYANMAR
03.02.21 - 09:200

Golpe, il G7: «Preoccupati». Onu, Pechino si mette di traverso

La Cina ha bloccato la bozza di dichiarazione di condanna al Colpo di Stato

YANGON - I ministri degli Esteri del G7 si sono detti oggi «profondamente preoccupati» del colpo di Stato in Birmania ed hanno esortato i militari a porre fine «immediatamente» allo stato di emergenza nel Paese. Lo si legge in un comunicato congiunto diffuso oggi da Londra.

«Siamo profondamente preoccupati per la detenzione di leader politici e attivisti della società civile, tra cui la Consigliera di Stato Aung San Suu Kyi e il presidente Win Myint, e per l'attacco ai media», hanno affermato i ministri di Italia, Francia, Germania, Regno Unito, Stati Uniti, Canada e Giappone.

«Chiediamo ai militari di porre immediatamente fine allo stato di emergenza, ristabilire il potere del governo democraticamente eletto, liberare tutti coloro che sono stati ingiustamente detenuti e rispettare i diritti umani e lo stato di diritto», conclude il comunicato.

Onu, lo stop di Pechino
Nel frattempo, la Cina ha bloccato una bozza di dichiarazione del Consiglio di Sicurezza dell'Onu che condannava il colpo di Stato militare in Birmania.

Secondo quanto riporta la BBC, il Consiglio - che si è riunito ieri - non è riuscito a trovare un accordo su una dichiarazione congiunta a causa dell'opposizione di Pechino, che ha il diritto di veto come membro permanente dell'organismo.

Durante la crisi dei Rohingya nel 2017, Pechino aveva bloccato qualsiasi iniziativa del Consiglio per tenere riunioni sulla Birmania o rilasciare dichiarazioni congiunte.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA
2 ore
Green Pass per i lavoratori, via libera all'unanimità
La misura entrerà in vigore a partire dal 15 ottobre
ITALIA
4 ore
Berlusconi respinge la visita psichiatrica: «Lesiva della mia onorabilità»
Il leader di Forza Italia respinge la richiesta dei giudici milanesi: «Si proceda in mia assenza»
AFGHANISTAN
8 ore
La fuga di Ghani? Ha rovinato l'accordo con i talebani
Lo sostiene il rappresentante speciale Usa Zalmay Khalilzad
FOTO
Francia
9 ore
Personale sanitario: sospesi in 3'000 perché senza vaccino
L'entrata in vigore della misura ha generato diverse manifestazioni anti-pass. Decine le richieste di dimissioni
Francia
12 ore
Temporali nel sud, nove morti
Nonostante le condizioni meteorologiche avverse, in molti avevano comunque deciso di andare al mare
MALI / FRANCIA
13 ore
È stato neutralizzato il capo jihadista Al-Sahrawi
Al-Sahrawi era a capo dello Stato islamico del Gran Sahara, sulla sua testa c'era una taglia da 5 milioni
VATICANO
14 ore
Papa Francesco, i cardinali No Vax...e quello infetto
Bergoglio ha dichiarato che si tratta di una minoranza e che «bisogna aiutarli», poiché «hanno paura»
STATI UNITI
15 ore
Assume un killer per farsi uccidere, ma sopravvive
Un legale della Carolina del Sud voleva che il figlio incassasse l'assicurazione sulla vita da 10 milioni
STATI UNITI
1 gior
Bambini affetti da Covid-19, è boom a settembre
Rari i ricoveri, ma gli esperti mettono in guardia: «Bisogna studiare le conseguenze a lungo termine»
ITALIA/SVIZZERA
1 gior
L'accoltellatore di Rimini «a carico» della Svizzera?
Il governo italiano chiede a Berna di accogliere il somalo che ha aggredito quattro donne e un bambino, sabato sera
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile