Keystone
CINA
22.01.20 - 21:220
Aggiornamento : 23:27

Da Wuhan non si parte più

Bloccati treni e aerei per contrastare la diffusione dell'epidemia di coronavirus

di Redazione
ATS

PECHINO - La città di Wuhan viene isolata: il trasporto si ferma temporaneamente per contrastare la diffusione dell'epidemia di coronavirus. Tutti i voli e i treni in partenza dalla città cinese, focolaio del virus, sono stati cancellati.

È questa la misura estrema che arriva per fermare l'epidemia di coronavirus in Cina che avanza e fa un balzo in avanti con il numero ufficiale dei morti più che raddoppiato in 24 ore. Se ne contano ora 17 e cresce il numero dei contagiati mentre tutto il mondo fa quadrato per evitare un'espansione ritenuta estremamente pericolosa per il rischio di mutazione del virus in una forma più aggressiva per l'uomo.

Rischio "moderato" in Europa - Al momento il rischio di arrivo in Europa del coronavirus scoperto in Cina a fine anno resta "moderato", ma è alta la probabilità di contagio nei Paesi asiatici, sono le conclusioni del parere aggiornato del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie (Ecdc).

Cina pronta a collaborare - La Cina ha adottato «severe misure di controllo e prevenzione» per contrastare l'epidemia del coronavirus, ha assicurato il presidente Xi Jinging durante una telefonata con il collega francese Emmanuel Macron. «La Cina - ha spiegato Xi - è disposta a collaborare con la comunità internazionale per rispondere efficacemente all'epidemia e mantenere la sicurezza sanitaria in tutto il mondo», ha affermato.

Oltre 400 casi confermati - Le autorità sanitarie cinesi hanno annunciato oggi la presenza di 440 casi confermati di polmonite causata dal nuovo coronavirus (2019-nCoV) in 13 regioni. Per quanto riguarda i contagi all'estero, c'è un caso confermato in Giappone, tre in Thailandia e uno in Repubblica di Corea, oltre a quello negli Stati Uniti.

E si aggiunge ora un caso sospetto a San Pietroburgo. Se confermato sarebbe il primo in Europa. Sempre dalla Russia arriva anche la notizia di un lavoro avviato per mettere a punto il vaccino. Corsa che vede anche altri scienziati nei laboratori di tutto il mondo.

I dati della Commissione rivelano che sono stati rintracciati in totale 2'197 contatti ravvicinati. Tra questi, 1'394 sono sotto osservazione medica, mentre altri 765 sono stati dimessi. Gli esperti hanno anche affermato che la trasmissione respiratoria è la via principale di contagio e che il virus è suscettibile alla mutazione.

Capodanno cinese cancellato - Preoccupazioni che hanno spinto la città cinese di Wuhan, epicentro del focolaio a invitare a tenersi lontani, cancellando un importante evento del capodanno cinese, nel tentativo di contenere l'epidemia. Intanto dalla Russia agli Usa, dove ha parlato anche il presidente Donald Trump, si moltiplicano le rassicurazioni di interventi per arginare il contagio che però oggi ha visto il virus estendersi a Hong Kong: l'uomo, ora in ospedale, era arrivato da Wuhan con un treno ad alta velocità.

E la Corea del Nord valuta di chiudere temporaneamente i confini come già fece nel 2003 per la Sars. Anche se mancano ancora molti dati per definire meglio il nuovo coronavirus cinese, quello che si può dire al momento è che «il suo tasso di letalità sembra essere più basso di quello della Sars», ha spiegato Gianni Rezza, epidemiologo dell'Istituto superiore italiano di sanità (Iss).

L'Oms "rimanda" l'emergenza - L'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) ha deciso stasera di proseguire anche domani l'esame della situazione prima di stabilire se il nuovo coronavirus scoperto in Cina è un'emergenza di salute pubblica di livello internazionale.

Lo ha annunciato il direttore generale dell'Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus al termine di una riunione del Comitato d'emergenza indetta per valutare la portata dell'epidemia del nuovo virus, dopo i primi casi al di fuori della Cina.

«Abbiamo bisogno di maggiori informazioni. La decisione se dichiarare o meno un'emergenza di salute pubblica di livello internazionale è una decisione che prendo molto sul serio e che sono disposto a prendere dopo aver valutato tutte le prove disponibili», ha detto Tedros Adhanom Ghebreyesus. «È una situazione complessa e in evoluzione», ha concluso.

 

Commenti
 
Jilani Jendoubi 1 mese fa su fb
Ma dai bloccate tutto... Ma i centri tossicologici e infettivi che sono tutti attorno alla Russia , Siria , Iran e Cina nessuno li ferma. E sono centri americani/israeliani. Maddai di cosa stiamo parlando?
Deborah Guarneri 1 mese fa su fb
Come ho appena letto che a roma è atterrato aereo con 220 passeggeri 😡
Asdo 1 mese fa su tio
Che tristezza alcuni commenti
Corri 1 mese fa su tio
Ci risiamo...! Dopo anni di attesa, vogliono rifare lo stesso business mondiale. Ma questi morti non è che erano già malati con le difese immunitarie scarse, adesso danno la colpa a questo virus inventato nei laboratori? Mi puzza il naso, non a che fare con i lanci di satellite? Con i vaccini nel corpo viene installato un nano prodotto, dove ti trovi con il satellite possono tracciarti? He, he, heee
Orsettina 1 mese fa su tio
E ci mancherebbe!!!!Bisogna sopportarli in tutto e per tutto per un buono....scambio culturale e tutte ste cazzate,ma poi quando capitano queste pandemíe....dobbiamo pure ringraziarli????Ma dai!!!!Ognuno resti nel proprio mondo e che si tengano quello che capita,che qui ne abbiamo abbastanza.Non è questione di razzismo ma di sopravvivenza!!!Oltre a tirarci qui ogni razza,dobbiamo pure accollarci le loro schifezze!!!!
Silvia Sylvie 1 mese fa su fb
Commento da ignorante in medicina 😇: Quanto è la durata di incubazione/trasmissione di questo virus? Con tutte le ordinazioni online, pacchetti che arrivano alla Posta, in Svizzera ed altrove, come si può sapere di essere al sicuro?
Alby Anda 1 mese fa su fb
andate un po’ piu’ in profondita che cosi tenete il sacco alle possibili imposizioni a venire. Non scordate che i vaccini sono un Business enorme Che si fonda sulla paura e si fabbrica in laboratorio...
Alby Anda 1 mese fa su fb
UN MILIARDO E QUATTROCENTO MILIONI DI ABITANTI. 6 morti. 300 contagiati. Una società farmaceutica che vede le sue azioni impennarsi. https://www.colibripuglia.it/wp/2020/01/21/nuovo-misterioso-virus-cinese-volano-in-borsa-martedi-21-gennaio-le-azioni-delle-societa-interessate-alla-produzione-del-vaccino/ Il mago Otelma dei computer e dei vaccini che aveva previsto tutto... Cit. Pino D'Agostino #moriretepazzi #collusi https://it.businessinsider.com/bill-gates-lancia-lallarme-la-prossima-pandemia-potrebbe-fare-33-milioni-di-morti-in-6-mesi/amp/
Sarah Viscusi 1 mese fa su fb
E solo così che si può isolare il virus. Dispiace. Ma gli tocca. ...
Eliete Lee Ferricchio 1 mese fa su fb
Meno male che l’anno frenato un po’ ... mi dispiace per queste persone .....
Giusy Cicio 1 mese fa su fb
Giusto così
Markus Pace 1 mese fa su fb
E certo sti quà mangiano merda e noi ci ammaliamo ..affanculo a voi e tutta l ASIA..
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Dal Mondo
ITALIA / CROAZIA
44 min
Il contagiato croato era a Milano per vedere "Atalanta-Valencia"
Nel frattempo, anche tre tifosi del Valencia presenti a San Siro mostrano alcuni sintomi del coronavirus
ITALIA
2 ore
Quattro minorenni hanno contratto il coronavirus
Due sono ricoverati in ospedale a Pavia e in provincia di Bergamo.
MONDO
4 ore
Coronavirus: ci sono due morti in Francia
Un caso in Brasile, di un uomo rientrato dalla Lombardia.
STATI UNITI
5 ore
Non beveva: la sua vescica produceva alcol da sola
Sospettata di essere un’alcolista, una paziente epatopatica soffriva invece di sindrome da auto-produzione di birra
REGNO UNITO
5 ore
«Si possono ingannare le Tesla per farle accelerare da sole»
I ricercatori hanno scoperto un trucco per "raggirare" i sensori in alcuni modelli Tesla
GIAPPONE
6 ore
Alla nonna si rompe il Game Boy, Nintendo glielo rimanda
Anche se il portatile suddetto è fuori produzione da quasi 20 anni, tutto questo grazie a una dritta del nipote
CINA
12 ore
Coronavirus, guarita senza farmaci una neonata di 17 giorni
La piccola era stata ricoverata all'inizio del mese di febbraio, poche ore dopo la sua nascita
STATI UNITI
14 ore
Coronavirus: al via il test con l'antivirale remdesivir
Il primo paziente è un cittadino americano contagiato a bordo della nave da crociera Diamond Princess
GERMANIA
15 ore
Attacco al carnevale, carcere preventivo per il 29enne
Il bilancio aggiornato dei feriti è di 60 persone coinvolte
CINA
16 ore
Ora è Pechino a mettere in guardia: «Non andate negli Stati Uniti»
La reazione «eccessiva» al coronavirus preoccupa il governo cinese, che teme disparità di trattamento per i cittadini
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile