Immobili
Veicoli
Archivio Tipress
MORCOTE
19.11.20 - 15:150
Aggiornamento : 16:59

Morcote resta senza sindaco: Brivio si dimette

La decisione è giunta a seguito delle critiche avanzate da parte dell'Unione Socialisti e Indipendenti

«Mi faccio un regalo di Natale, che spero di passare serenamente con le persone a me care»

MORCOTE - Il sindaco di Morcote si dimette, con effetto immediato. È quanto comunica lo stesso Nicola Brivio, a seguito delle critiche avanzate ieri dall'Unione Socialisti e Indipendenti. Si parlava del consuntivo soltanto parzialmente approvato e di un presunto conflitto d'interesse.

«Il mio comportamento da sindaco, nell’ultimo anno, non è cambiato di una virgola rispetto agli otto precedenti - si legge in una nota - sorprende che la mia attività sia divenuta così criticabile solamente nel corso di quest’anno, cioè dopo aver deciso di proporre una lista indipendente per le elezioni, poi annullate, che avrebbero dovuto tenersi nella scorsa primavera».

Nel frattempo il sindaco Brivio aveva comunque deciso, per motivi di salute, di non correre alle prossime elezioni comunali («Per potere avere il tempo di dedicarmi alla mia famiglia e alle mie attività professionali e per poter vivere una vita più tranquilla»). Ma a breve sarebbe tornato a occuparsi della pubblica amministrazione e sarebbe rimasto fino alla fine della legislatura «per rispetto della carica e delle persone che mi hanno eletto e per traghettare fino al prossimo quadriennio quei progetti e quei temi di vitale importanza per il Comune».

Ma dopo che ieri l'Unione Socialisti e Indipendenti ha chiesto le dimissioni del sindaco, Brivio ha compreso che lo sforzo di rientrare «non è indispensabile». Pertanto: «La “meritata quiescenza” alla quale sarei giunto ad aprile mi permetto di guadagnarla prima, facendomi un bel regalo di Natale, che spero di passare serenamente con le persone a me care».

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO
PARADISO / MELIDE
23 min
Reti da record alle pendici del San Salvatore
Le FFS stanno realizzando un'opera di protezione «eccezionale», con reti paramassi alte fino a 9 metri.
LUGANO
1 ora
Cede il letto a due profughe e ora dorme sul divano
Patrick Flachsmann, 48enne informatico di Besso, vive in un due locali e mezzo. Ora gli spazi si sono ridotti.
FOTO
LOCARNO
16 ore
Lo street food ha conquistato Locarno
Tanto caldo e tanto movimento al Festival del cibo di strada.
FOTO
GAMBAROGNO
22 ore
Muore nelle acque del Verbano
Dramma stamattina nei pressi del Lido di San Nazzaro.
CANTONE
1 gior
Ti mostro il Ticino. Nasce un nuovo lavoro: la visita guidata
Portare in giro gruppi di turisti alla scoperta del Ticino. Ora lo si fa con una formazione specializzata.
CHIASSO
1 gior
Chiasso, investito un ragazzino
L'incidente si è verificato in via Comacini
CONFINE
1 gior
Como, «un carro attrezzi dedicato agli amici svizzeri»
Dopo l'ennesimo caso di sosta selvaggia in città, la promessa del candidato sindaco Alessandro Rapinese
CANTONE
1 gior
«Caldo, sì, ma non proprio tropicale»
Le velature del cielo, causate dalle polveri sahariane, hanno impedito che si raggiungessero i valori da primato
CANTONE
1 gior
Le donne di Unia preparano un nuovo grande sciopero
Mobilitazione il prossimo 14 giugno, ma nel 2023 si scriverà «una nuova pagina della storia delle lotte femministe»
LOSTALLO (GR)
1 gior
Si ferma in autostrada, tamponamento sull'A13
L'incidente è avvenuto ieri pomeriggio all'altezza dello svincolo di Lostallo. Due persone in ospedale
Copyright ©2022 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile