Tipress
MORCOTE
18.11.20 - 15:090

Terremoto politico: chieste le dimissioni di sindaco e municipali

L’Unione Socialisti e Indipendenti attacca il sindaco per presunti conflitti di interesse

di Redazione

MORCOTE - Terremoto politico in quel di Morcote. L’Unione Socialisti e Indipendenti ha chiesto formalmente che l’intero Municipio e il sindaco diano immediatamente le dimissioni dalla carica che rivestono. Il sindaco Nicola Brivio - lo ricordiamo -  ha deciso che per motivi di salute non correrà per le prossime elezioni comunali.

Ma torniamo alla richiesta dell'Unione Socialisti e Indipendenti, richiesta che nasce da due fattori. Il primo è che il Consuntivo del Comune è stato solo parzialmente approvato, e questo - secondo il partito di sinistra - è la dimostrazione «che né il Municipio né in particolare il Sindaco hanno la fiducia del Legislativo e in particolare della Commissione della gestione che del legislativo è organo di controllo dell’operato dell’Esecutivo».

Il secondo fattore è un presunto conflitto di interesse da parte del sindaco. La Commissione della gestione aveva espresso delle criticità in merito all’attribuzione di mandati esterni. «Criticità che sono rimaste per mesi senza alcuna risposta da parte del Sindaco - scrive l’Unione Socialisti e Indipendenti  - che ha rifiutato e rifiuta tutt’ora di chiarire a quest’ultima ed allo stesso Municipio quali rapporti intercorrevano tra lui e le Società (una delle quali domiciliata presso il suo studio legale) alle quali sono stati ripetutamente da lui attribuiti, , mandati di studio, alcuni dei quali senza nemmeno la preventiva autorizzazione del Municipio stesso, che si è trovato a doversene assumere i costi».

Critiche sono state espresse anche nei confronti degli altri municipali, rei di non aver avuto il coraggio di esigere dal Sindaco spiegazioni e chiarimenti. L’Unione Socialisti e Indipendenti  parla di una situazione “allo sbando totale” e di un sindaco “impedito a svolgere il suo mandato ma che vuole conservare la carica fino a fine legislatura”.

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
28 min
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
9 ore
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
TENERO
11 ore
In spiaggia anche in inverno
Ripartire da una disavventura? Capita al bagno pubblico, colpito pesantemente dal maltempo lo scorso luglio.
LUGANO
14 ore
Tassisti aggrediti dal branco
Un pestaggio è avvenuto sabato notte in Via Pretorio: due persone sono rimaste lievemente ferite.
MENDRISIO
15 ore
Colpo di scena: Ligornetto riapre al traffico in transito
La misura non potrà essere attuata, fintanto che il TF non si sarà espresso sull'effetto sospensivo richiesto da Stabio
LOCARNO
16 ore
Un nuovo futuro per il Grand Hotel Locarno
L'edificio costruito fra il 1874 e il 1876 diverrà una moderna struttura alberghiera.
LUGANO
18 ore
«I contrari non hanno capito un tubo»
Il Municipio di Lugano dice la sua nella campagna sul Polo Sportivo. Sparando a zero sugli oppositori
CANTONE
20 ore
In Ticino altri 20 contagi
Aumentano leggermente i nuovi positivi. Il bollettino del medico cantonale
LUGANO
22 ore
Aeroplanini attorno al carcere
Gli appassionati di modellismo aereo entrano in "rotta di collisione" con la Stampa. È già successo un incidente
CONFINE
23 ore
Da Amsterdam a Milano con 5 kg di fumo
Un 57enne è stato fermato al valico di Brogeda grazie al fiuto del cane "Anima".
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile