Ti Press
CANTONE
16.01.20 - 11:100
Aggiornamento : 11:52

«Spendere meno e spendere meglio»

L'UDC ha presentato un'iniziativa parlamentare elaborata che chiede che tutte le nuove spese vengano compensate da una riduzione di un'altra spesa o da una nuova entrata

MONTEGGIO - Il Governo ha pubblicato ieri il suo programma per la Legislatura corrente tre mesi dopo aver stabilito il piano finanziario: «Peccato che le due cose non si siano potute dibattere unite in Gran Consiglio lo scorso dicembre», si rammarica l'UDC, che proprio sul tema delle finanze cantonali ha deciso di presentare un'iniziativa parlamentare elaborata.

Per il «grave problema» del risanamento delle finanze, i democentristi si aspettavano infatti di trovare nelle 78 pagine del programma governativo del quadriennio alcune intenzioni, «se non per spendere meno, almeno per spendere meglio». «Ma la questione del risanamento finanziario è stata liquidata in 17 righe, facendo semplicemente riferimento al “moltiplicatore cantonale automatico di imposte”».

Con un’iniziativa parlamentare elaborata l’UDC chiede al Governo d'intervenire «drasticamente» con l’introduzione di un principio «semplice e inequivocabile», per fare in modo che si spenda «meno e meglio». Il principio è il seguente: per ogni nuova spesa di gestione corrente (esclusi gli investimenti e le spese correnti obbligatorie discendenti direttamente da leggi federali) il Governo presenta una misura di compensazione pari all’ammontare della nuova spesa. La compensazione può avvenire tramite riduzione di altre spese o proponendo la copertura con un’entrata. La nuova spesa può essere assunta solo se il Gran Consiglio approva contemporaneamente e congiuntamente sia la nuova spesa che la sua compensazione.

Nelle prossime settimane l’UDC Ticino organizzerà una conferenza stampa nella quale sarà illustrata ampiamente la situazione finanziaria del Cantone e le misure per correggerla.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Foxdilollo78 8 mesi fa su tio
«Peccato che le due cose non si siano potute dibattere unite in Gran Consiglio lo scorso dicembre» dice... ma è possibile che la rete non si parli mai tra di loro?? Sono politici ma non parlano, si ritrovano a fare pranzo, cene, riunioni, si ritrovano in parlamento e non parlano dei propri progetti? Una semplice lettera circolare non la si invia più?? Telefono e email non vanno più?? I social vengono usati solo per le barzellette?? O tutto viene fatto in sordina per non aver scocciatori? Parlare non fa più parte del mansionario del politico? Coinvolgere le parti è diventato obsoleto? Se invece tutto questo è stato fatto, allora, arrivare in ritardo e piangere è proprio diventato lo sport cantonale (non solo politico). Io la mattina prima di andare al lavoro, mi sveglio!!
4cerchi 8 mesi fa su tio
Il circo. Primo mese di disoccupazione indennità 70%di 11 giorni(10giorni non te li pagano. Spendi niente, scatole di tonno e nemmeno la carta da wc(eventuell da rubare). Nessun politico si impegna in queste cose. Il circo
roma 8 mesi fa su tio
@4cerchi hai perfettamente ragione.
GI 8 mesi fa su tio
ma il proverbio non recita "chi più spende, meno spende" ??
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
7 ore
Le minime al suolo hanno già raggiunto lo zero
Non solo freddo, per i prossimi giorni sono attese di nuovo piogge, anche intense.
FOTO
LUGANO
8 ore
«Abbiamo raccolto persino una tv e una poltrona»
La seconda edizione della "Giornata ecologica" si è rivelata un successo.
LUGANO
10 ore
Si testa il volo Agno-Ginevra
Spiraglio di luce per l'aeroporto ticinese. In pista, un jet da 18 posti.
BREGAGLIA (GR)
10 ore
Bregaglia scossa da un botto: ignoti fanno saltare il bancomat
L'episodio si è verificato nelle prime ore di oggi a Vicosoprano. Durante la stessa notte è anche stata rubata un'auto
CANTONE
11 ore
Pericolo Listeria: Migros richiama l'insalata di pasta integrale
Si consiglia ai clienti di non consumare: non sono da escludere rischi per la salute
FOTO E VIDEO
SOLDUNO
13 ore
Lo schianto all'incrocio, grave un centauro
L'impatto con un'auto si è verificato in via Vallemaggia.
CANTONE
14 ore
«Firma all'accordo sui frontalieri forse entro fine anno»
Norman Gobbi e Mario Cavigelli a colloquio con Ignazio Cassis: lingua italiana, federalismo e relazioni transfrontaliere
CANTONE
18 ore
Tre nuove infezioni e un nuovo dimesso nel weekend
Dall'inizio dell'emergenza, i casi positivi registrati nel nostro cantone salgono a 3'637. I decessi restano 350
CANTONE
21 ore
«Parrucchieri, basta scuse: mettete la mascherina»
La mancata obbligatorietà creerebbe confusione. Davide Bianco, presidente di categoria: «Questa è resistenza».
LOCARNO
22 ore
La rivoluzione di Radio Ticino: news 7 giorni su 7
Rafforzata la presenza sul territorio per raccontare la realtà della Svizzera italiana
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile