CANTONE
28.11.18 - 12:160
Aggiornamento : 15:51

Onoranze funebri, Sara Beretta Piccoli: «Chi bara?»

La deputata PPD interroga il Consiglio di Stato sul legame tra le aziende operanti nel settore funerario del Basso Ceresio e gli ospedali, case anziani e ricoveri sovvenzionati dal Cantone

MENDRISIO - Prendendo spunto dal nostro articolo di qualche giorno fa, riguardante la situazione del mercato delle onoranze funebri del Basso Ceresio, Sara Beretta Piccoli ha interrogato oggi il Consiglio di Stato.

«Considerando che buona parte di ricoveri e case anziani sono sovvenzionate con fondi pubblici, di fronte alle cifre dichiarate da Tio e 20 minuti, è compito dello Stato fare delle verifiche, utili a spazzare via ogni dubbio su eventuali ingerenze da parte di operatori di case anziani, ricoveri e ospedali utili a destabilizzare l’intero mercato dei funerali del Mendrisiotto» si legge nel testo dell’interrogazione.

In particolare Sara Beretta Piccoli chiede al Consiglio di Stato il numero esatto dei decessi verificatisi in ricoveri e case anziani sovvenzionati dal Cantone nel Mendrisiotto, all’ospedale di Mendrisio e all’OSC nel 2017.

Inoltre chiede di interpellare le aziende operanti nel Mendrisiotto per sapere quante prestazioni hanno svolto, sempre nel 2017, negli stessi luoghi sopra menzionati.

10 mesi fa Il segreto del re dei funerali: «Io più bravo? Forse scarsi gli altri»
TOP NEWS Ticino
CANTONE
2 ore

Radar a Camorino, pizzicata anche l'auto che trasportava Gobbi

Il tanto criticato controllo della velocità avrebbe "colpito" anche l'auto sulla quale sedeva il Consigliere di Stato. Ma a guidare era il suo autista

TORRICELLA-TAVERNE
3 ore

Auto sottosopra in autostrada, disagi al traffico

L'incidente è avvenuto in direzione sud e ha visto coinvolti due veicoli

LUGANO
4 ore

Due svolte a sinistra per salvare Corso Elvezia

Partirà il prossimo 29 settembre la fase sperimentale di tre mesi per le modifiche viarie in Piazza Castello. Non mancano i timori per il trasporto pubblico. Il sindaco: «Oggi è un inferno»

BELLINZONA
5 ore

Radar a Camorino: «Un'auto su tre andava troppo forte. 160 multe in un'ora»

Il Comandante Ivano Beltraminelli sulla polemica: «Quel radar rilevava la velocità a ben 60 metri dal cartello. Abbiamo agito nella legalità»

CANTONE
5 ore

L'estate si congeda tra nuvole e qualche goccia di pioggia

Cieli coperti e qualche possibile parentesi di maltempo nelle previsioni per il fine settimana. Temperature sotto i 20 gradi domenica e lunedì

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile