MENDRISIO
13.02.18 - 08:180

“Prima i frontalieri” nelle case anziani?

Massimiliano Robbiani ha inoltrato un’interrogazione al Municipio sull’Ente casa anziani Mendrisiotto

MENDRISIO - Ancora case anziani. E ancora domande sulle assunzioni di indigeni. Massimiliano Robbiani ha presentato al Municipio di Mendrisio un’interrogazione in merito all’Ente casa anziani Mendrisiotto.

Dopo l’interpellanza rivolta al Municipio di Bellinzona da parte di Lelia Guscio sulla nuova responsabile di struttura della casa anziani comunale, Robbiani interroga l’Esecutivo di Mendrisio: «Il principio del “Prima i nostri” viene preso in considerazione da questo Ente appena istituito, o, come spesso avviene, ci si adatta più volentieri con il “Prima i frontalieri”?».

Il granconsigliere della Lega dei Ticinesi pone sette domande, che iniziano tutte con «Quanti frontalieri». Robbiani vuole capire quanti di loro sono impiegati come: responsabile curante, personale curante, nell’amministrazione, come personale terapeutico, come personale alberghiero, nel servizio tecnico e nell’animazione.

1 anno fa «Perché una frontaliera come responsabile della casa anziani?»
TOP NEWS Ticino
CANTONE
55 min

«Ci sono momenti in cui si comprende la fragilità della vita»

In vista della giornata della buona azione del prossimo 25 maggio, il ventenne Richard Benaglia ci racconta la sua esperienza come pompiere volontario

S.ANTONINO
59 min

I dipendenti Kering impauriti: «Ci hanno detto di non parlare»

Il personale disorientato dalle notizie, e tranquillizzato dall'azienda. Trasferirsi a Novara? «Un'opzione per pochi»

AGNO
10 ore

«L’aeroporto può cambiare rotta»

Per il rilancio dello scalo è fondamentale l’allungamento della pista che potrà vedere la luce nel 2031. Lo dice lo studio dell’Università di San Gallo, presentato stasera

LOSONE
11 ore

Licenziato dalla Agie: «Ora a 58 anni cosa faccio?»

Proseguono i tagli alla ditta di Losone. Parla uno dei dipendenti rimasto senza lavoro: «Nessuna spiegazione. Probabilmente costavo troppo»

FOTO / VIDEO
RIVIERA
12 ore

Fiamme all'esterno di un deposito a Cresciano

L'origine del rogo non è al momento nota. Pompieri e Polizia sul posto. La situazione è già sotto controllo

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report