TiPress
BEDANO
02.12.17 - 13:330

Chiusura Six, «come intende reagire il Governo?»

Raoul Ghisletta si rivolge al Consiglio di Stato con un’interpellanza

BEDANO - SIX Group intende cancellare 100 posti di lavoro in Svizzera. La riduzione dell'organico interesserà la chiusura delle sedi di Bedano (TI) e Oerlikon (ZH). Per Raoul Ghisletta si tratta di «assalto e chiusura arrogante, vergognosa e senza precedenti di una ditta fiorente nel nostro Cantone».

Per questo motivo si rivolge al Consiglio di Stato con un’interpellanza, con cui intende capire quante sono le persone licenziate a Bedano, se il Cantone ha ricevuto l’annuncio e se siano stati fatti dei passi per la consultazione del personale e la ricerca di soluzioni alternative. Ghisletta intende inoltre capire come intende battersi il Governo cantonale per evitare le chiusura di Six e se richiederà l’intervento delle banche cantonali e svizzere, così come quello del Consiglio federale.

«Ovviamente - sostiene il deputato PS - la responsabilità etica di quanto avviene ce l’hanno anche i facoltosi proprietari locali, che hanno venduto la ditta Aduno alla Six, intascando svariati milioni».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tarok 2 anni fa su tio
costi sociali? ma se hanno pagato i contributi con le trattenute sullo stipendio prima. fallisce un privato e scatta una interpellanza: neanche fossimo in URSS
albertolupo 2 anni fa su tio
Certo, peccato che i costi sociali ricadano sulla cittadinanza, ma sono dei privati e come tali agiscono. Perché interpellare il Governo? Non ha nemmeno chiesto se per caso la ditta ha beneficiato di qualche aiuto pubblico. Questo sì che potrebbe essere interessante.
albertolupo 2 anni fa su tio
Certo, peccato che i costi sociali ricadano sulla cittadinanza, ma sono dei privati e come tali agiscono. Perché interpellare il Governo? Non ha nemmeno chiesto se per caso la ditta ha beneficiato di qualche aiuto pubblico. Questo sì eh potrebbe essere interessante.
TOP NEWS Ticino
CANTONE
1 ora
«Ho una targa che scotta»
Un mistero irrisolto dagli anni di piombo: la pista porta... a una ditta di pulizie del Bellinzonese
FOTO E VIDEO
GAMBAROGNO
1 ora
Due feriti lievi nell'incidente sul piano di Magadino
Il conducente di una Citroën avrebbe tamponato violentemente la Toyota che lo precedeva
TORRICELLA-TAVERNE
3 ore
Strani movimenti nell'ex prigione: ecco cosa succede
Il Naravazz è ufficialmente chiuso nel 2013. Ma puntualmente la popolazione nota curiose attività.
CANTONE
11 ore
Premi 2021: «Loro con le tasche piene, noi bistrattati»
L'esperto di sanità e socialità Bruno Cereghetti: «Un aumento vergognoso che non trova giustificazione»
CANTONE
12 ore
30'000 firme contro l'eutanasia degli animali sani
Sono state consegnate oggi a Daniele Caverzasio, il comitato: «Aspettiamo con fiducia la risposta del Parlamento»
LOSONE
13 ore
Un caso di Covid-19 alle medie di Losone
La classe è stata messa eccezionalmente in quarantena, i sintomi del ragazzo si sono manifestati dopo una gita
CANTONE
14 ore
Rustico in fiamme a Novaggio
I pompieri di Novaggio sono impegnati nell'opera di spegnimento
FOTO
LUGANO
16 ore
Bus doppio prende la rotonda e... ci rimane incastrato
È successo oggi proprio davanti alla stazione di Lugano, il traffico è rimasto bloccato in entrambe le direzioni
CANTONE
17 ore
«Siamo molto delusi, è inaccettabile»
Casse malati, in Ticino è record di rincari. Il Covid non ha abbattuto i premi. La diretta con il direttore del DSS
CANTONE
17 ore
Anche Lugano corre per il WEF
Tra le opzioni al vaglio anche Montreux e il Bürgenstock.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile