Tipress
La raccolta firme procede a rilento.
SVIZZERA / CANTONE
12.03.17 - 19:120

La Gioventù Socialista Svizzera non sostiene Stojanovic

La decisione è stata accolta con delusione dalla sezione ticinese che sul proprio profilo Facebook parla di «occasione persa per smascherare l'UDC»

BERNA - Nella giornata di domenica la Gioventù socialista (GS), riunita da ieri in Assemblea a Berna, ha deciso di non sostenere la raccolta delle firme riguardante il referendum sulla legge d'applicazione dell'iniziativa Contro l'immigrazione di massa, lanciato dal politologo e ex Gran Consigliere socialista ticinese Nenad Stojanovic.

«Se il referendum dovesse riuscire, GS assumerà una posizione concreta a tempo debito». Inoltre l'assemblea dei giovani socialisti raccomanda all'unanimità l'accettazione della strategia energetica 2050, sottoposta a votazione popolare il 21 maggio.

La decisione dell'Assemblea svizzera non è però piaciuta alla sezione ticinese della Gioventù socialista. «È un'occasione persa per smascherare l'UDC e la loro strategia del vittimismo a scopo elettorale», scrivono sul loro profilo Facebook. «Siamo delusi da questa Gioventù Socialista Svizzera che si presta ai giochi politici di Palazzo Federale».

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
TOP NEWS Ticino
FOTO
CENTOVALLI
9 ore
Intragna, si scontra in curva con un camion
L'incidente è avvenuto attorno alle 18 di questo pomeriggio. Sul posto soccorsi e polizia
FOTO / VIDEO
MORBIO INFERIORE
9 ore
Il ramo si spezza e cade sulla strada
È accaduto questo pomeriggio in zona Balbio, a Morbio Inferiore
CANTONE
12 ore
Collettivo R-esistiamo: nei centri per migranti condizioni da «lager»
Il gruppo fa riferimento anche al caso di un ragazzo che si è gettato dal centro della Croce Rossa a Paradiso
CANTONE
13 ore
«Oltre 450 persone in isolamento in Ticino»
Il DSS fa il punto della situazione sull'evoluzione epidemiologica in Ticino del Covid-19
LOSONE
15 ore
Scavando dietro i mucchi di una sabbia scomoda
Silo & Beton Melezza SA: i politici e (ex) funzionari cantonali che ruotano attorno alla famiglia Pinoja
CANTONE
17 ore
I casi ticinesi tornano in doppia cifra
Non si verificavano così tante infezioni dal 21 maggio. Invariati i decessi che sono fermi a quota 350 dall'11 giugno.
FOTO E VIDEO
LUGANO
18 ore
20 minuti ha distribuito 25mila mascherine gratuite
Distribuzione di mascherine stamane in alcune stazioni svizzere assieme a una copia di 20 minuti.
GAMBAROGNO
19 ore
Dal sogno all’incubo: «Il mio terreno non vale più nulla»
Aveva un progetto da favola: ora si ritrova con un pugno di mosche. Il “dramma” dell’architetto Federico Peter.
CONFINE
20 ore
"Bella vita" a Como, immobile sequestrato a una società svizzera
Attiva nel settore bancario, non aveva la necessaria autorizzazione.
CANTONE
21 ore
Mascherine sui treni, l'A2 ne subisce le conseguenze
Alle 6 del mattino le code raggiungevano i cinque chilometri.
Copyright ©2020 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile