Ti Press
LUGANO
10.08.21 - 18:400
Aggiornamento : 11.08.21 - 00:05

Le condizioni di Marco Borradori restano critiche

Il sindaco di Lugano è stato colpito da un arresto cardiaco durante un allenamento di jogging.

Il Cardiocentro ha comunicato poco fa un aggiornamento sul suo stato di salute: «Rimane dipendente dal sostegno meccanico». Eventuali novità non prima di domani mattina.

LUGANO - È tuttora in condizioni critiche, Marco Borradori. Il sindaco di Lugano - ricordiamo - è stato ricoverato attorno a mezzogiorno al Cardiocentro dopo essere stato colpito da arresto cardiaco, a Vezia, mentre faceva jogging nei pressi del campo sportivo. Dopo essere stato soccorso da un ex operatore sociosanitario, che gli ha rapidamente praticato un massaggio cardiaco, il 62enne era stato trasportato nella struttura sanitaria luganese e messo a beneficio di assistenza meccanica.

Borradori si stava allenando in vista della maratona di New York in programma nel mese di novembre (oltre alla StraLugano prevista fra qualche settimana). Una passione per la corsa che, purtroppo, gli ha causato il malore subito oggi. Le sue condizioni di salute erano apparse da subito critiche e la notizia aveva lasciato un intero Cantone sotto shock.

«Malgrado la presa a carico immediata - scrive il Cardiocentro aggiornando sulle condizioni di salute del sindaco di Lugano - le condizioni cliniche dell’onorevole Marco Borradori restano molto critiche e al momento la funzione cardiocircolatoria è totalmente dipendente da un sostegno meccanico extracorporeo. La prognosi permane quindi estremamente riservata».

Non sono previsti ulteriori aggiornamenti prima di domani mattina. In questo momento difficile, il Cardiocentro ha deciso di non rilasciare interviste, ma di aggiornare il Cantone attraverso puntuali comunicati stampa.

 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
FOTO E VIDEO
ARZO
47 min
Auto contro moto, ferite gravi
Incidente ad Arzo attorno a mezzogiorno. Uno scooterista 70enne è stato elitrasportato al Civico
CANTONE
2 ore
Mortale in pista: condanna confermata
Il Tribunale federale ha respinto il ricorso contro la sentenza per l'omicidio colposo avvenuto all'aeroporto di Lodrino
BRISSAGO
2 ore
Un'intera scuola in quarantena
Le elementari in isolamento. Domani partono i test a tappeto: «Ma solo per chi vuole farli»
CANTONE
4 ore
Sono 25 i nuovi contagi in Ticino
Fortunatamente da oltre due settimane non si registrano vittime
CANTONE / SVIZZERA
4 ore
Casse malati: migliaia di franchi risparmiati con pochi trucchi
Mediamente i premi malattia per il 2022 sono scesi. Ma di fatto per molti aumenteranno, anche in modo marcato.
CANTONE
6 ore
I ticinesi pagheranno più cari i regali?
La carenza di materie prime preoccupa i negozianti. Federcommercio: «Situazione da non sottovalutare»
CANTONE
8 ore
Caro "cannone", a che prezzo sarai legale?
Settimana scorsa un nuovo sprint in avanti del Parlamento sulla via per la depenalizzazione della canapa.
CANTONE
8 ore
«Abbiamo dovuto nutrire le api o sarebbero morte»
Il presidente della Società Ticinese Apicoltori: «Possibile un aumento dei costi».
CANTONE
20 ore
«Mi sono aggrappata alla vita»
La vittima della sparatoria di Solduno prende la parola su Instagram
CANTONE
21 ore
«A rischio l'esistenza di molte aziende, mancano materie prime»
Le previsioni del direttore della Camera di commercio: «Speriamo che per l'estate prossima tutto si normalizzi, ma...»
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile