AUTOSTRADE PER L'ITALIA
È stato tolto il cantiere sull'autostrada A9 che ha mandato in tilt la viabilità di Como.
CONFINE
03.08.21 - 11:140
Aggiornamento : 05.08.21 - 11:12

Como, il cantiere crea-caos sull'A9 è stato tolto

La retromarcia di Autostrade dopo il lunedì d'inferno. I lavori, però, ripartiranno a breve

COMO - È stato sospeso il cantiere sull'A9 che ieri ha mandato completamente in tilt la viabilità di Como.

I Tir e i pullman turistici possono continuare a percorrere l'autostrada in direzione di Milano, senza dover passare per le vie cittadine. Una deviazione che ha creato le condizioni per un lunedì d'inferno per i comaschi.

La decisione - La decisione è arrivata, riferiscono i media comaschi, con un comunicato di Autostrade per l'Italia alle 21.30 di ieri sera. «Il programma dei lavori sulle gallerie è stato valutato sulla base delle rilevazioni svolte sulla viabilità urbana nella giornata di oggi (ieri ndr), e programmate proprio per verificare gli effettivi impatti su tali itinerari. Sulla base di tali rilevazioni è emersa la necessità di valutare differenti opzioni di calendarizzazione». I lavori andranno compiuti, ma con altre modalità e tempistiche. «Le soluzioni allo studio» per ridefinire la «cantierizzazione» saranno «condivise con il comitato operativo della viabilità».

Una chiusura in più - Insomma, la situazione è ritornata come quella di domenica. Ma non del tutto: il lungo cantiere che parte da Como Centro e arriva alla dogana di Chiasso-Brogeda presenta una piccola differenza rispetto alle sue condizioni originarie: dall'uscita di Como Monte Olimpino a Brogeda è bloccata la corsia di sorpasso, quindi i veicoli diretti in Svizzera circolano su una sola corsia. Se la situazione resterà la stessa anche nel fine settimana, non è scongiurato il rischio di lunghissime code dovute al rientro delle vacanze dei turisti svizzero-tedeschi, belgi, olandesi, tedeschi e così via.

Venerdì si riparte - Il cantiere ripartirà il 6 agosto con le deviazioni del traffico pesante che dovrebbero concludersi il prossimo 11 agosto. Attesi quindi, con tutta probabilità, nuovi disagi. 

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
MAROGGIA
8 ore
I segreti delle impronte digitali
Perché tanta gente comune è attratta da questo tema? Lo spiega Federica Keller, esperta in analisi delle mani.
CANTONE
8 ore
Quei nomi che mettono “a rischio” la reputazione della Supsi
Vanno e vengono tra la Supsi e la tanto discussa Fidinam coinvolta nei Pandora Papers
FOTO
MASSAGNO
9 ore
Svelato il nuovo look del Lux
Da domani il cinema di Massagno sarà nuovamente aperto al pubblico dopo la ristrutturazione.
MENDRISIO
12 ore
Sfonda la vetrina con il Suv
Incidente questa mattina davanti alla stazione di Mendrisio. Un brutto spavento, ma nessun ferito
CONFINE
14 ore
Turisti del tampone, oltre frontiera per risparmiare
In Germania costa 14 euro, in Italia 15. Ma c'è chi per i ticinesi rialza il prezzo anche del 60 per cento
CANTONE
15 ore
Covid, i pazienti in cure intense salgono a due
I ricoverati a causa del virus restano nove.
CANTONE
16 ore
Meno auto, moto, bus e treni (ma più biciclette)
Il Dipartimento del territorio ha pubblicato oggi il rapporto "La mobilità in Ticino nel 2020".
LOCARNO
17 ore
«Volevo aiutare i "piccoli" a sopravvivere»
Economia e Covid: ecco come e perché Katia Roncoroni, 50enne di Losone, si è reinventata influencer marketing.
CANTONE
19 ore
Meno di 30 anni e già con il fegato compromesso
La pandemia ha acutizzato le dipendenze da alcol, che possono sfociare in gravi problemi di salute.
CANTONE
1 gior
Ticinesi pazzi per la sella: «Ne vendiamo tre tonnellate al mese»
La sella di capriolo è uno dei piatti maggiormente in voga in questo periodo dell’anno. E i numeri lo confermano.
Copyright ©2021 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile