foto tio.ch/20min
Il corpo della donna era stato rinvenuto in una stanza lo scorso 27 luglio.
LUGANO
20.08.19 - 09:130
Aggiornamento : 12:37

Donna morta in albergo, scarcerato il compagno

Il 69enne è stato trasferito in una struttura specializzata oltre San Gottardo

LUGANO - Il compagno della 68enne svizzera rinvenuta senza vita lo scorso 27 luglio in una stanza del Continental Parkhotel di Lugano è stato scarcerato.

Lo comunica oggi il Ministero pubblico spiegando che gli accertamenti medico-legali disposti in queste settimane non hanno fatto emergere eventuali azioni da parte di terze persone che abbiano contribuito al decesso della donna.

Il 69enne svizzero - in virtù del suo quadro psichiatrico - è stato nel frattempo trasferito in una struttura specializzata oltre San Gottardo.

1 mese fa Donna morta in hotel: confermato l'arresto
1 mese fa Il cadavere trovato da una donna delle pulizie
1 mese fa Donna priva di vita trovata in un albergo luganese
Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Ticino
CANTONE
5 ore

Gobbi sul radar di Camorino: «Lo scopo preventivo è quantomeno discutibile»

In un post su Facebook il Direttore del DI precisa che il dispositivo "incriminato" è stato posato dalla polizia comunale di Bellinzona e assicura: «Approfondiremo questo modo d'agire»

CANTONE
6 ore

Swiss sui voli cancellati: «Siamo in stretto contatto con Adria Airways»

La situazione dello scorso weekend all'aeroporto di Agno dovuta a un problema tecnico. «Non erano disponibili altri aerei»

CANTONE
6 ore

Casse malati, l’Ordine dei medici sta con Raffaele De Rosa

«Confidiamo che nel futuro i Cantoni possano avere i dati necessari per determinare se i premi in Ticino sono adeguati» scrive il presidente Franco Denti

BIASCA
8 ore

Licenziato dall'Ocst: «Sono distrutto»

Arturo Mellace è stato lasciato a casa dopo 22 anni. La solidarietà degli operai. Ma il sindacato ribatte: «Abbiamo agito per motivi disciplinari, nel rispetto della legge»

VIDEO
CANTONE
9 ore

Prevenzione o radar trappola? A Camorino è strage di multe

Un video mostra un controllo della velocità a pochi metri dal cartello che segna la fine del limite di 50 chilometri orari. Il flash scatta di continuo, ma è subito polemica

Copyright ©2019 - TicinOnline SA  WhatsApp |  Company Pages | Mobile Report

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile